laRegione
germania-chiesti-5-anni-per-una-ex-guardia-ss-di-101-anni
Keystone
17.05.22 - 18:54
Aggiornamento: 19:51
Ats, a cura de laRegione

Germania: chiesti 5 anni per una ex guardia SS di 101 anni

L’uomo è accusato di aver aiutato tra il 1942 e il 1945 a uccidere più di 3’500 prigionieri

"Lei ha accettato la disumanizzazione delle vittime", "non credo a questa storia del ‘non ne sapevamo niente’". Sono le parole con cui il pubblico ministero Cyrill Klement ha chiesto una condanna di 5 anni per un imputato di 101 anni, Josef Schuetz, presunta ex guardia delle SS che avrebbe prestato servizio nel campo di concentramento di Sachsenhausen.

Il processo si sta svolgendo a Brandenburg/Havel, non lontano da Berlino. L’uomo è accusato di aver aiutato tra il 1942 e il 1945 a uccidere più di 3’500 prigionieri. Come riporta Dpa, l’imputato si dichiara innocente e sostiene di non aver mai lavorato nel campo di concentramento. L’accusa si basa però su molteplici documenti che confermerebbero la sua identità come guardia delle SS. La sentenza è attesa per inizio giugno.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ex guardia ss germania sachsenhausen
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Italia
39 min
Marmolada, monitoraggio con l’interferometro
Proseguono le ricerche delle persone che mancano all’appello dopo il crollo del seracco di domenica. Anche con tecnologie all’avanguardia
Estero
3 ore
Nato, via al processo di ratificazione di Svezia e Finlandia
Oggi la firma dei protocolli di accesso all’Alleanza atlantica. Stoltenberg: ‘Giornata storia per tutte le parti in causa’
Confine
5 ore
Tragedia in montagna: il Cervino si prende due vite
Gli alpinisti svizzeri vittima di una caduta nella zona della Cresta del Leone, sul versante aostano
Estero
5 ore
Marmolada, è ancora corsa contro il tempo
Riprendono le ricerche dei dispersi dopo il crollo del seracco. Impiegati anche quattro droni
Stati Uniti
6 ore
Fermato il presunto killer della parata di Chicago
Individuato nella zona a nord della città dell’Illinois, l’uomo è stato arrestato dopo un breve inseguimento
Estero
16 ore
Ucraina, nel Regno Unito la prossima conferenza dei donatori
Lo ha confermato a Lugano la ministra degli Esteri britannica Liz Truss. L’appuntamento è per il 2023.
Estero
16 ore
Putin: ‘Avanti con l’offensiva’
La seconda fase dell’invasione russa nel Donbass è iniziata: Mosca punta a conquistare il Donetsk
Estero
18 ore
Sparatoria in Illinois alla parata del 4 luglio, sei le vittime
Stando ai media statunitensi diverse persone sono rimaste ferite. È caccia allo sparatore, non ancora localizzato
Estero
19 ore
L’Eliseo annuncia ufficialmente il rimpasto di governo
La notizia era stata anticipata dai media francesi questa mattina. Il ministro della salute Olivier Véran è stato nominato portavoce
Danimarca
22 ore
Copenaghen, due 17enni e un 47enne le vittime
Il bilancio finale comprende anche trenta persone ferite, di cui almeno quattro gravi. Autore accusato di omicidio e tentato omicidio
© Regiopress, All rights reserved