laRegione
19.04.22 - 00:10
Aggiornamento: 19:20

L’operazione russa nell’Est è cominciata. Ed è ‘un inferno’

Parole del governatore della regione di Lugansk, Sergei Gaïdaï. Zelensky conferma su Telegram, e si dice ‘grato a tutte le nostre città eroiche’

Ansa, a cura de laRegione
l-operazione-russa-nell-est-e-cominciata-ed-e-un-inferno
Keystone
‘Non importa quanti soldati i russi hanno portato, noi combatteremo. Noi ci difenderemo’

La temuta operazione russa nell’Est è cominciata. Ed è "un’inferno". L’allarme è arrivato in tarda serata governatore della regione di Lugansk, Sergei Gaïdaï che parla di combattimenti "incessanti" in diverse città mentre le sirene d’allarme risuonano in tutto il Paese. Passano pochi minuti ed è lo stesso presidente ucraino a confermare ciò che si temeva da settimane: "Possiamo ora affermare – scrive su Telegram Vlodymyr Zelensky – che le truppe russe hanno iniziato la battaglia per il Donbass, per la quale si stavano preparando da tempo. Una grande parte dell’esercito russo è ormai consacrato a questa offensiva".

Dice ancora il presidente: "Non importa quanti soldati i russi hanno portato, noi combatteremo. Noi ci difenderemo. Sono grato a tutti i nostri combattenti, a tutte le nostre città eroiche nel Donbass, a Mariupol, così come alle città della regione di Kharkiv che si difendono, che difendono il destino di tutta l’Ucraina, frenando le forze degli invasori".

Il leader ucraino ha rivolto un pensiero alle città di Rubizhne, Popasna, Zolote, Lysychansk, Severodonetsk, Kramatorsk, "e tutti coloro che sono stati con l’Ucraina in tutti questi anni e per sempre".

Nel frattempo, diverse esplosioni sono state udite a Mykolaiv, a est di Odessa. Lo ha scritto su Facebook il sindaco della città, Oleksandr Sienkevych, secondo quanto riporta Ukrinform. "Stiamo facendo chiarezza sulla situazione. Domattina fornirò gli aggiornamenti", ha aggiunto.

Leggi anche:

Missili e morti a Leopoli, Mariupol come la Cecenia

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Gallery
Italia
3 ore
Ondata di fango a Ischia: alla ricerca disperata dei dispersi
Mancano ancora all’appello undici persone. Oltre 150 gli sfollati sull’isola, mentre è stata confermata la morte di una giovane donna.
Italia
19 ore
Scassinano 21 bancomat e rubano circa un milione: arrestati
Tra i reati contestati fabbricazione e porto illegale di esplosivi in pubblico, ricettazione, rapina aggravata e furto d’auto
eutanasia
1 gior
Cappato ha accompagnato un altro italiano a morire in Svizzera
La moglie: ‘Gravemente malato, non voleva più soffrire’. Dopo l’autodenuncia del tesoriere dell’associazione Luca Coscioni, un’altra indagine
la guerra in ucraina
1 gior
Putin alle madri russe: ‘I vostri figli sono eroi’
Secondo il presidente in rete circolano “false notizie, inganni e menzogne”, utilizzate come “armi da combattimento”
Estero
1 gior
Le proteste a Foxconn, tra il Covid e l’iPhone
Scontri senza precedenti si sono registrati nei pressi della megafabbrica cinese che produce gli smartphone di Apple. C’entra il coronavirus, ma non solo
Francia
1 gior
Macron si difende dalle accuse,‘non ho nulla da temere’
Il presidente francese nel mirino dei giudici per finanziamento illecito
Estero
1 gior
‘Il Papa vuole la mia morte’, la chat del cardinale a processo
Il cardinale Giovanni Angelo Becciu è imputato in Vaticano per la gestione di alcuni fondi della Santa Sede, in relazione a un affare immobiliare a Londra
Estero
2 gior
Un pitone attacca un bimbo di 5 anni, il nonno lo salva
Il serpente ha morso il bambino e ha tentato di soffocarlo fra le sue spire, ma l’intervento dell’anziano ha evitato il peggio
Confine
2 gior
Frontalieri, al via in Italia il disegno di legge
Il nuovo accordo ritorna ora all’esame del Parlamento. Ma la strada è ancora lunga.
Estero
2 gior
Zelensky avverte l’Onu: ‘Milioni di persone al gelo’
I missili russi privano città e villaggi della corrente elettrica, dell’acqua e del riscaldamento: ‘Crimine contro l’umanità’.
© Regiopress, All rights reserved