laRegione
spari-nella-metro-a-new-york-16-feriti-non-e-terrorismo
Fonte: Twitter
Stati Uniti
12.04.22 - 15:52
Aggiornamento: 21:00
Ansa / Ats, a cura di Marco Narzisi

Spari nella metro a New York, 16 feriti. ‘Non è terrorismo’

L’incidente alla stazione di Sunset Park a Brooklyn. Il principale sospettato è in fuga

"Non è un incidente terroristico". Lo afferma il New York Police Department nel corso della conferenza stampa sulla sparatoria alla metropolitana di Brooklyn, a Sunset Park, alle otto e trenta di questa mattina. "Non ci sono dispositivi esplosivi" nella metropolitana, aggiunge la polizia di New York. Alla conferenza non è presente il sindaco Eric Adams, a casa con il Covid-19. Intanto, il governatore di New York Kathy Hochul ha lanciato un appello ai residenti: "Fate attenzione là fuori", riferendosi al sospetto della sparatoria di New York che è "in fuga ed è pericoloso".

Almeno sedici i feriti

Il bilancio dei feriti nella sparatoria sale ad almeno 16. Lo riportano Cnn citando alcune fonti.

Agenti antiterrorismo sono intanto stati dispiegati a New York dopo gli spari nella stazione della metropolitana. Una decisione presa in via "precauzionale". Lo riportano i media locali citando fonti.

Stando ai primi accertamenti, il fatto di sangue nella metropolitana di New York è avvenuto intorno alle 8.30 del mattino nella stazione della metropolitana a Sunset park, fra la 36esima strada e la quarta avenue. Le immagini ritraggono il panico nella stazione, con persone insanguinate sulla banchi e i soccorsi in arrivo.

Persone stese a terra sulla banchina, vigili ma ferite e altre che cercano di tamponare il sangue con magliette e camicie. Sono le prime immagini della sparatoria nella metro di New York che stanno comparendo sui media americani. Le immagini mostrano anche lunghe scie di sangue sul pavimento della stazione proprio di fronte a un vagone della metropolitana fermo. Secondo Cnbc, nel momento in cui la sparatoria è iniziata alcuni feriti si sono lanciati in un treno che stava passando per scappare.

Stando a fonti della polizia citate da Abc news, diverse persone sono state colpite in sparatorie separate che hanno coinvolto un treno in direzione nord a Brooklyn, a New York. Non è ancora chiaro se le sparatorie siano avvenute sul treno o alla stazione della metropolitana nella 36esima strada a Sunset Park o alla stazione della 25esima strada a Greenwood Heights.

Secondo la Cnn, la persona sospettata di aver aperto il fuoco nella metropolitana di New York indossava una maschera antigas e un giubbino arancione.

Il sospettato della sparatoria nella metropolitana di New York era vestito come un dipendente della Metropolitan Transportation Authority. Lo riportano i media locali citando alcune fonti, secondo le quali il travestimento gli ha consentito di mimetizzarsi fra la folla e scappare.

Polizia lancia caccia all’uomo

E’ caccia all’uomo a New York. La polizia sta cercando l’autore della sparatoria. L’uomo sarebbe un afroamericano alto un metro a 60-65 centimetri, vestito come un dipendente della metropolitana e con indosso una maschera antigas. Lo riporta il New York Post.

Intanto elicotteri si sono alzati in volo su New York dopo la sparatoria alla stazione della metropolitana di Brooklyn. L’area di Sunset Park, vicino alla metro è completamente bloccata e la polizia ha messo a disposizione un numero per possibili informazioni sull’incidente, soprattutto per la condivisione di video che potrebbero aiutare a identificare il sospetto.

La governatrice di New York, "monitoriamo la situazione"

"La situazione è in via di sviluppo, sono stata aggiornata e sto seguendo da vicino. I primi soccorritori sono sul posto e continueremo a lavorare per fornire aggiornamenti mentre l’indagine continua". Lo ha scritto su Twitter la governatrice dello stato di New York, Kathy Hochul, a proposito della sparatoria nella metropolitana a Brooklyn. Intanto, non sono stati trovati "ordigni esplosivi attivi" attorno alla zona della metropolitana di New York in cui è avvenuta la sparatoria. Lo riferisce la polizia della metropoli.

Anche il sindaco di New York, Eric Adams, è stato informato dell’incidente nella metropolitana e continua a seguire gli sviluppi. "Mentre raccogliamo informazioni, chiediamo ai residenti di tenersi alla larga dall’area per loro sicurezza e per facilitare le indagini", afferma il portavoce del sindaco.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
brooklyn new york sunset park
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
3 ore
Esplosioni in Crimea. Kiev rivendica l’attacco
Mosca parla di incidente in un deposito di munizioni, ma fonti militari ucraine confermano che c’è la loro mano: ‘È solo l’inizio’
Estero
3 ore
Stop ai visti turistici ai russi nei Paesi Baltici
Kiev chiede lo stesso agli altri Paesi occidentali. Mosca taglia anche il petrolio
pacfico
4 ore
Pechino: la linea mediana non esiste. Taiwan teme l’invasione
Altissima tensione dopo la visita della speaker della Camera americana Nancy Pelosi. Pechino prepara l’artiglieria nel Mar Giallo
Estero
5 ore
Trump contro l‘Fbi: ’Io vittima di un nuovo Watergate’
L’ex presidente si scaglia contro l’agenzia governativa dopo il blitz nella sua residenza di Mar-a-Lago. Nancy Pelosi: nessuno è al di sopra della legge
Estero
6 ore
Oggi giornata mondiale del leone: in Africa ne restano 30’000
Le popolazioni di leone presenti in Africa hanno perso il 90% del loro areale originario e la riduzione non sembra arrestarsi
Estero
8 ore
La caccia al tesoro dei Paperoni Usa in Groenlandia
Gates, Bezos, Bloomberg finanziano la ricerca di cobalto e nichel sull’isola
Confine
9 ore
Trenord aumenta il prezzo dei biglietti
Sono coinvolte anche le linee transfrontaliere con il Ticino. La ragione è l’adeguamento all’inflazione
Estero
11 ore
Identificati 250 siti web di fake news sulla guerra in Ucraina
Diffondono attivamente disinformazione russa, indica NewsGuard. Circa la metà sono in inglese, mentre altri sono in francese, tedesco o italiano
Estero
16 ore
Trump: la tenuta di Mar-a-Lago perquisita dall’Fbi
L’operazione sarebbe legata alla ricerca di alcuni documenti riservati che l’ex presidente avrebbe portato via dalla Casa Bianca
l'amicizia con putin
1 gior
L’Spd grazia Schröder per suoi rapporti con Mosca
Ma caso non ancora chiuso. E si riapre quello Warburg che inguiaia il cancelliere Scholz
© Regiopress, All rights reserved