laRegione
08.02.22 - 17:31
Aggiornamento: 17:58

Johnson & Johnson sospende la produzione del vaccino anti-Covid

Lo stop dovrebbe essere temporaneo. Dubbi sulla capacità di rispettare gli impegni con i Paesi in via di sviluppo

Ats, a cura de laRegione
johnson-johnson-sospende-la-produzione-del-vaccino-anti-covid
Keystone

Johnson & Johnson ha sospeso temporaneamente la produzione del suo vaccino per il Covid nell’impianto olandese di Leiden, l’unico in grado di produrre lotti utilizzabili del vaccino. Lo riporta il New York Times citando alcune fonti, secondo le quali lo stop è temporaneo e la produzione dovrebbe riprendere nel giro di alcuni mesi.

Lo stabilimento sarebbe impegnato nella produzione di un vaccino potenzialmente più redditizio

Non è chiaro comunque l’impatto che la pausa avrà sulle forniture di vaccini J&J, necessari soprattutto per i Paesi in via di sviluppo. Secondo alcune stime lo stop potrebbe ridurre le forniture di vaccini J&J di alcune centinaia di migliaia di dosi. Il New York Times riporta che lo stabilimento di Leiden è al momento impegnato nella produzione di un vaccino sperimentale ma potenzialmente più redditizio.

La decisione di sospendere la produzione a Leiden ha sollevato dubbi fra i manager sulla possibilità che la società non sia in grado di rispettare gli impegni sui vaccini presi con i Paesi in via sviluppo. E ha colto di sorpresa i suoi due maggiori clienti, l’Unione Africana e Covax che hanno appreso dello stop dal quotidiano. J&J comunque assicura di avere scorte per milioni di dosi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
le bugie dell’iran
12 min
‘Mahsa morta per una malattia, non per le botte’
Teheran tira dritto e parla di suicidio per la sedicenne Sarina. Amnesty e altre Ong controbattono: ‘Uccisa a manganellate’
Estero
2 ore
L’Onu monitorerà la repressione in Russia
È la prima volta che Mosca è presa di mira da un testo riguardante la situazione dei diritti umani nel Paese.
Confine
5 ore
Dal Mendrisiotto a Varese per coltivare marijuana
La scoperta della mega piantagione in una fattoria. Nei guai una famiglia: arrestati padre e figlio, indagata a piede libero la mamma.
Estero
8 ore
Il Nobel per la Pace va ad Ales Bialiatski (e non solo)
L’attivista bielorusso condivide il riconoscimento con due organizzazioni umanitarie: il Russia’s Memorial e l’Ukraine’s Center for civil Liberties
Estero
10 ore
Milano violenta, arrestati i trapper Baby Gang e Simba La rue
Alla base del provvedimento una lite nella zona della movida finita a colpi di pistola contro due persone. Il giudice: ‘Violenza legata a logica di banda’
Confine
14 ore
Minori non accompagnati, aumenta la pressione in frontiera
Nel suo oratorio di Rebbio, don Giusto della Valle sta attualmente ospitando 15 ragazzi egiziani. A Como mancano strutture sufficienti per tutti.
Estero
22 ore
Nasce la Comunità politica europea, c’è anche la Svizzera
L’incontro a Praga con 44 Paesi presenti. C’è anche la Turchia. Restano fuori solo Russia e Bielorussia
thailandia
1 gior
Entra nell’asilo e fa una strage: 37 vittime, 24 sono bambini
Il killer, un ex poliziotto licenziato dopo un test antidroga, ha poi sterminato la famiglia e infine si è ucciso
Brasile
1 gior
Presidenziali brasiliane, Lula in vantaggio
Nel primo sondaggio in vista del ballottaggio del 30 ottobre in Brasile, l’ex presidente di sinistra incasserebbe il 51% dei favori
Corea del Nord
1 gior
Altri due missili verso il Mar del Giappone
Altre provocazioni dalla Corea del Nord. E dall’ambasciatrice americana all’Onu arriva il richiamo: ‘Basta con questo atteggiamento sconsiderato’
© Regiopress, All rights reserved