laRegione
03.02.22 - 17:10
Aggiornamento: 20:25

Biden: ‘Morto capo dell’Isis, fine di una minaccia per il mondo’

Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurayshi, secondo fonti americane, si è fatto esplodere durante un blitz delle forze speciali Usa nel nord del Paese

Ats, a cura de laRegione
biden-morto-capo-dell-isis-fine-di-una-minaccia-per-il-mondo

L’esercito Usa ha “eliminato dal campo di battaglia” il capo dell’Isis Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurayshi durante un’operazione nel nord della Siria. Lo ha annunciato Joe Biden, che ha ordinato l’operazione. Tutti i soldati americani sono sani e salvi, ha precisato il presidente.

Fonti americane hanno poi precisato che il capo dell’Isis è morto facendosi saltare in aria con una bomba che aveva con sé durante l’operazione Usa e che, stando a quanto riferisce un alto dirigente dell’amministrazione statunitense, ha ucciso anche membri della sua famiglia, compresi donne e bambini.

Morti 6 bambini e 4 donne

Sono 6 i bambini e 4 le donne uccisi in “bombardamenti e scontri seguiti” al raid. Lo riferiscono gli Elmetti bianchi (la Difesa civile siriana), aggiornando un precedente bilancio dell’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria, secondo cui tra le 13 vittime figuravano 2 minori e una donna.

Il raid è stato il più grande nella provincia dall’attacco americano dell’era Trump nel 2019 che portò all’uccisione dell’allora leader dell’Isis Abu Bakr al-Baghdadi. Il blitz, condotto dalle forze speciali Usa, è durato due ore e ha interessato il villaggio di Atmeh, vicino al confine con la Turchia, un’area costellata di campi profughi siriani.

"Abbiamo messo fine a una minaccia per il mondo”

La morte del capo dell’Isis mette fine ad una “importante minaccia per il mondo”: lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Joe Biden parlando alla nazione dalla Casa Bianca.

“Abbiamo preso ogni precauzione possibile per proteggere i civili", ha detto Biden. Il capo dell’Isis si è fatto esplodere in un "disperato atto di codardia”, ha aggiunto.

Gli Usa hanno scelto il “rischio" di un raid delle forze speciali invece di un attacco aereo per proteggere i civili ma il leader dell’Isis "ha scelto di far esplodere il terzo piano” dell’abitazione, uccidendo anche i suoi famigliari, ha proseguito Biden.

“Vi verremo a prendere in ogni parte del mondo, ovunque vi nascondiate", ha affermato il presidente Usa nella dichiarazione alla stampa sul raid in Siria. "Vi troveremo”, ha detto Biden.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
4 min
Milano violenta, arrestati i trapper Baby Gang e Simba La rue
Alla base del provvedimento una lite nella zona della movida finita a colpi di pistola contro due persone. Il giudice: ‘Violenza legata a logica di banda’
il commento
3 ore
I 70 anni di Putin e i bivi della Storia
Sta lasciando il Paese peggio di come l’ha trovato, in crisi e in guerra. Cosa sarebbe accaduto se Eltsin avesse scelta il liberale Nemtsov al suo posto?
Confine
3 ore
Minori non accompagnati, aumenta la pressione in frontiera
Nel suo oratorio di Rebbio, don Giusto della Valle sta attualmente ospitando 15 ragazzi egiziani. A Como mancano strutture sufficienti per tutti.
Estero
11 ore
Nasce la Comunità politica europea, c’è anche la Svizzera
L’incontro a Praga con 44 Paesi presenti. C’è anche la Turchia. Restano fuori solo Russia e Bielorussia
thailandia
18 ore
Entra nell’asilo e fa una strage: 37 vittime, 24 sono bambini
Il killer, un ex poliziotto licenziato dopo un test antidroga, ha poi sterminato la famiglia e infine si è ucciso
Brasile
1 gior
Presidenziali brasiliane, Lula in vantaggio
Nel primo sondaggio in vista del ballottaggio del 30 ottobre in Brasile, l’ex presidente di sinistra incasserebbe il 51% dei favori
Corea del Nord
1 gior
Altri due missili verso il Mar del Giappone
Altre provocazioni dalla Corea del Nord. E dall’ambasciatrice americana all’Onu arriva il richiamo: ‘Basta con questo atteggiamento sconsiderato’
Burkina Faso
1 gior
Burkina Faso, Ibrahim Traoré nominato presidente
Dopo il secondo colpo di Stato nel Paese in meno di nove mesi, al capitano sono stati conferiti pieni poteri
caro-energia
1 gior
L’Opec taglia la produzione di petrolio: schiaffo agli Usa
Diminuzione di due milioni di barili al giorno proprio mentre Washington cercava di contenere i prezzi
la guerra in ucraina
1 gior
Putin: ‘Ci riprenderemo tutti i territori persi’
Lo zar promuove Kadyrov e annette anche la centrale nucleare, ma Kiev avanza ancora
© Regiopress, All rights reserved