laRegione
03.02.22 - 12:45
Aggiornamento: 14:54

Facebook perde utenti per la prima volta dopo 18 anni

A causare la battuta d’arresto la concorrenza di TikTok e le nuove regole di Apple sugli annunci pubblicitari. Perso in Borsa oltre il 20% del valore

facebook-perde-utenti-per-la-prima-volta-dopo-18-anni
Keystone

Facebook, per la prima volta dopo 18 anni, subisce una battuta d’arresto, concretizzata in un calo degli utenti attivi giornalieri, che nell’ultimo trimestre nel 2021 sono passati da 1,930 miliardi a 1,929. Un calo apparentemente lieve, ma che ha causato un immediato contraccolpo in Borsa: le azioni di Meta Platforms Inc (FB.O), la società casa madre di Facebook, hanno perso oltre il 20% del valore mercoledì alla chiusura della Borsa di New York. A pesare, in termini finanziari, sono soprattutto le previsioni di entrate per il trimestre in corso che nonostante ammontino a “solo” 27-29 miliardi di dollari, rappresentano una crescita inferiore a quella attesa dagli operatori dei mercati finanziari. A ciò si aggiunge il calo dell’8% degli utili netti nel quarto trimestre (un totale di 10,3 miliardi di dollari) rispetto all’anno precedente.

Colpa di TikTok e delle nuove regole Apple

Ma quale sarebbe la causa della diminuzione degli utenti? Secondo Meta, la colpa è, in parte, della concorrenza di TikTok, che ha abituato gli utenti a spendere più tempo sui “Reels”, formati di video brevi tipici dell’app rivale di Facebook, e che su quest’ultimo social generano introiti più bassi rispetto ai formati tradizionali di Instagram. A impattare fortemente sono inoltre, e soprattutto, le nuove regole imposte da Apple per quanto riguarda la targetizzazione mirata degli annunci, ovvero l’individuazione precisa dei profili di utenti a cui fare apparire determinate pubblicità in base, ad esempio, alle abitudini di navigazione.

Nell’aggiornamento di iOS, il suo sistema operativo mobile, Apple ha richiesto agli editori di app di chiedere il consenso degli utenti prima di raccogliere dati, con grande dispiacere di aziende come Meta, il cui modello di business si basa sulla vendita di annunci finemente mirati in base ai gusti e alle abitudini dei consumatori.

Questo cambiamento etico e tecnico “colpisce la capacità di Meta di valutare le prestazioni delle campagne pubblicitarie”, ha detto Debra Aho Williamson, analista di eMarketer. “Stimiamo che alcuni inserzionisti abbiano iniziato a ritirarsi parzialmente da Meta alla fine del 2021 e all’inizio del 2022, per testare canali digitali alternativi”.

Metaversi costosi

Questi sono i primi risultati che il gruppo americano ha pubblicato dal suo cambiamento di nome alla fine di ottobre. All’epoca, il Ceo Mark Zuckerberg annunciò che la sua azienda intendeva concentrarsi sul “metaverso” (una contrazione di “meta” e “universo”), che è visto nella Silicon Valley come il futuro di internet, dopo l’era dei computer e degli smartphone. In questo futuro fantascientifico, il pubblico userà occhiali di realtà aumentata e cuffie di realtà virtuale per orientarsi, lavorare o giocare. Ma costruirlo comporta decine di miliardi di dollari di investimenti nel ramo Reality Labs di Facebook, senza benefici per molto tempo.

Adam Mosseri, il capo di Instagram, ha annunciato mercoledì che gli utenti potrebbero ora creare il proprio avatar, destinato a servire come identità per tutti nel metaverso, invece di avere un profilo diverso su ogni app, che appartenga o meno a Meta. In termini di utenti, l’azienda ha continuato a espandersi, ma a tassi moderati. Al 31 dicembre 2021, 2,8 miliardi di persone utilizzavano una delle sue quattro piattaforme e sistemi di messaggistica (Facebook, Instagram, Messenger e WhatsApp) almeno una volta al giorno (+8% su base annua), e 3,6 miliardi almeno una volta al mese (+9%).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
la guerra in ucraina
7 ore
La Lettonia oscura il canale indipendente russo Dozhd
‘Sostiene la guerra’. Navalny protesta: ‘Errore, è un favore a Putin’
Estero
7 ore
L’Iran non cede sul velo e minaccia di bloccare i conti
Via la polizia morale nel piano di Teheran: ‘Misure punitive più moderne’. La protesta continua
Estero
12 ore
Trovato il corpo della dodicesima vittima della frana di Ischia
Il corpo è in via di identificazione, ma l’identità dell’ultima dispersa è già nota
Confine
13 ore
Luino-P. Ceresio, riapre stasera la strada travolta dalla frana
L’Anas ha deciso che, dalle 18, la statale è percorribile a senso alternato. I lavori di messa in sicurezza dureranno fino al 23 dicembre
Estero
19 ore
L’Indonesia vieta il sesso e la convivenza prima del matrimonio
Gli atti che diventano ora reato potranno essere denunciati solo dal coniuge, dai genitori o dai figli. La legge è valida anche per gli stranieri
Estero
20 ore
La Cina saluta Jiang Zemin. Xi: ‘Un grande marxista e leader’
Il presidente cinese ha chiuso con l’elogio funebre la cerimonia solenne per lo scomparso predecessore
la guerra in ucraina
1 gior
Kiev attacca in Russia: colpite due basi
Missili, morti e blackout provocati dall’esercito del Cremlino. Putin sul ponte in Crimea. Caduto un razzo russo in Moldavia
Estero
1 gior
Scioperi e proteste in Iran, ‘impiccheremo i rivoltosi’
I Pasdaran promettono il pugno di ferro contro i manifestanti. Solidarietà a chi scende in strada in 40 città da parte dei negozianti
Russia
1 gior
‘Price cap’ del petrolio, Mosca fa spallucce
Ribadendo il non riconoscimento da parte della Russia, Dmitry Peskov preannuncia l’imminente risposta del Cremlino
Estero
2 gior
Bruxelles, al via il maxi-processo sugli attentati del 2016
Alla sbarra ci saranno 10 imputati. Negli attacchi morirono 32 persone e ci furono oltre 300 feriti
© Regiopress, All rights reserved