laRegione
02.02.22 - 09:41
Aggiornamento: 17:11

Gli amanti di Starbucks devono attendersi un aumento dei prezzi

Nonostante il record di vendite, la pandemia ha influito in maniera importante sui costi

Ats, a cura de laRegione
gli-amanti-di-starbucks-devono-attendersi-un-aumento-dei-prezzi
Keystone

Il gigante del caffè Starbucks non ha mai venduto così tante bevande e snack come nell’ultimo trimestre del 2021, ma il gruppo statunitense ha dovuto fare i conti con l’inflazione. Anche i costi aggiuntivi legati a Omicron e un mercato del lavoro rigido hanno pesato sulla performance.

Alcuni prezzi erano già stati alzati

La catena, che ha già aumentato alcuni dei suoi prezzi in ottobre e gennaio, prevede ulteriori aumenti più tardi quest’anno per limitare l’impatto, ha detto ieri l’amministratore delegato Kevin Johnson in una videoconferenza. La cifra d’affari del distributore di cappuccini, tè freddo e snack è salita del 19 per cento a 8,1 miliardi di dollari nel primo trimestre del suo anno fiscale che si è concluso il 2 gennaio, un livello mai visto prima.

Ma “abbiamo anche affrontato pressioni straordinarie sui costi, che hanno colpito il nostro margine”, ha detto Johnson. L’utile netto del gruppo è balzato del 31% a 816 milioni di dollari. Questo però su una base per azione ed escludendo le voci eccezionali, la misura preferita dagli investitori.

Carenza di manodopera e dipendenti in malattia

In particolare, la diffusione della variante Omicron ha portato a costi aggiuntivi, ad esempio amplificando le carenze di manodopera nella catena di approvvigionamento del gruppo. L’azienda ha anche pagato di più per continuare a stipendiare i dipendenti che hanno contratto il virus e devono rimanere a casa, mentre recluta e forma nuovi dipendenti.

Starbucks si aspetta che i problemi nella catena di approvvigionamento “persistano nel breve termine”, ha detto Johnson. Mentre l’azienda affronta le crescenti richieste dei dipendenti di sindacalizzarsi negli Stati Uniti, l’esecutivo non ha affrontato la questione direttamente martedì sera.

“Restiamo convinti che l’investimento di un miliardo di dollari nei salari dei dipendenti che abbiamo annunciato (a ottobre) sia il giusto investimento a lungo termine per assicurarci di avere i migliori talenti per sostenere il nostro business”, ha detto. L’azienda ha detto all’epoca di voler aumentare il salario medio per i suoi dipendenti americani a 17 dollari l’ora entro l’estate del 2022, con un salario minimo tra i 15 e i 23 dollari a seconda della regione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Confine
2 ore
Il traffico di orologi è la nuova frontiera del contrabbando
Aumentano in frontiera i sequestri di merce con le griffe delle celebrate marche svizzere. L’ultimo qualche giorno fa al valico di Ronago
la guerra in ucraina
19 ore
Biden pronto a parlare con Putin
Conferenza di pace a Parigi il 13 dicembre, l’annuncio durante la visita di Macron a Washington
coronavirus
19 ore
La Cina allenta la morsa, ‘sì all’isolamento a casa’
Aperture di Pechino dopo le proteste, mentre si prepara l’addio a Jiang Zemin
Estero
19 ore
Giallo su sei pacchi bomba in Spagna
Oltre all’ordigno esploso all’ambasciata ucraina a Madrid, ne sono stati notificati altri, pure all’indirizzo del premier Pedro Sánchez. Indagini in corso
la guerra in ucraina
20 ore
“La Nato non entrerà nel conflitto”
Mosca accusa l’Alleanza: ‘Ci fanno la guerra’. Stoltenberg risponde seccamente. Macron spinge per un negoziato: ‘Lo ritengo possibile’
Estero
22 ore
Svezia, vendesi casa... con il proprietario morto sotto il letto
Nessuno in due anni si era accorto del decesso dell’80enne ex padrone di casa, probabilmente a causa del cattivo odore e del disordine degli ambienti
Italia
1 gior
Chat neonazista con foto di abusi e piani di stragi: tre arresti
Nel canale Telegram gestito da due genovesi si programmava un attentato al parlamento italiano. Fra le accuse anche quella di istigazione al suicidio
Italia
1 gior
Maxisequestro di marijuana in provincia di Brescia
Nel mirino della Guardia di Finanza un’azienda che coltivava canapa legalizzata. Ma con Thc superiore al limite: confiscate due tonnellate
Città del Vaticano
1 gior
Congo e Sud Sudan nei piani di viaggio del Papa
Rinviata già a luglio a causa di problemi al ginocchio, la visita in Africa del Pontefice sarà recuperata tra fine gennaio e inizio febbraio
Italia
1 gior
Frana di Casamicciola, individuati altri due corpi
All’appello mancano ancora due persone. E nel pomeriggio è prevista una nuova riunione del Centro Coordinamento Soccorsi
© Regiopress, All rights reserved