laRegione
01.02.22 - 17:16

Suore trattate come serve dai prelati, il Papa contro gli abusi

Il Pontefice in un video diffuso dalla Rete Mondiale di Preghiera denuncia l’usanza da parte di vescovi e cardinali di impiegare le religiose come servitù

Ansa, a cura de laRegione
suore-trattate-come-serve-dai-prelati-il-papa-contro-gli-abusi
Keystone

Il Papa si schiera al fianco delle suore vittime del malcostume, per non dire dell’abuso, di essere ridotte a fare le donne di servizio per vescovi o cardinali. E le incoraggia a una vera e propria ribellione quando, anche appunto nella Chiesa, sono “trattate ingiustamente” e “ridotte a servitù”. “Le invito a lottare quando, in alcuni casi, vengono trattate ingiustamente, anche all’interno della Chiesa; quando il loro servizio, che è tanto grande, viene ridotto a servitù. E a volte da uomini di Chiesa”, afferma Francesco nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di febbraio, dedicata alle “religiose e consacrate”. “Non si scoraggino – aggiunge il Pontefice –. Continuino a far conoscere la bontà di Dio attraverso le opere apostoliche che compiono. Ma soprattutto attraverso la testimonianza di consacrazione”.

L’usanza, alquanto radicata, dell’impiego di religiose e consacrate nel ruolo di ‘colf’ o badanti in abitazioni di religiosi d’alto rango, con scarso o nullo rispetto per la loro vera vocazione, era stata denunciata quattro anni or sono da un’inchiesta apripista dell’Osservatore Romano. E lo stesso Bergoglio, in una lettera a una scrittrice spagnola, aveva subito sottolineato: “Mi preoccupa il persistere nelle società di una certa mentalità maschilista, mi preoccupa che nella stessa Chiesa il servizio a cui ciascuno è chiamato, per le donne, si trasformi a volte in servitù”. Non si contano, poi, le volte in cui il Pontefice si è scagliato contro gli “abusi di potere” a danni delle religiose, negli stessi ordini d’appartenenza.

Nel video di oggi in spagnolo, diffuso attraverso la Rete Mondiale di Preghiera del Papa, Francesco esordisce: “Questo mese pregheremo in modo speciale per le donne religiose e le donne consacrate. Che cosa sarebbe la Chiesa senza le religiose e le laiche consacrate? Non si può capire la Chiesa senza di loro”. “Esorto tutte le consacrate – prosegue quindi il Papa – a discernere e a scegliere ciò che è bene per la loro missione di fronte alle sfide del mondo che stiamo vivendo”. “Le esorto a continuare a lavorare e a operare con i poveri, con gli emarginati, con tutti coloro che sono schiavizzati dai trafficanti; in particolare, chiedo loro di concentrarsi su questo”, dice ancora. “E preghiamo affinché possano mostrare la bellezza dell’amore e della compassione di Dio come catechiste, teologhe, accompagnatrici spirituali”, aggiunge. “Preghiamo per le religiose e le consacrate, ringraziandole per la loro missione e il loro coraggio, affinché continuino a trovare nuove risposte di fronte alle sfide del nostro tempo – conclude Francesco –. Grazie per quello che siete, per ciò che fate e per come lo fate”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
italia
6 ore
Elezioni: ancora 109 posti in Parlamento da assegnare
Le donne sono la metà degli uomini. Per completare i nomi di deputati e senatori resta da capire cosa sceglieranno i leader che erano in più listini.
Estero
6 ore
‘Plebiscito per l’annessione’. Putin vuole smembrare l’Ucraina
Medvedev torna ad agitare lo spettro dell’atomica. Per i filorussi il 95% avrebbe votato a favore
mar baltico
6 ore
Perdite di gas da Nord Stream. Scambi di accuse: ‘Sabotaggio’
Danni “senza precedenti” nel tratto tra Danimarca e Svezia a 80 metri di profondità. E intanto il prezzo sale
Russia
10 ore
In sette giorni 66’000 russi sono entrati nell’Unione europea
La maggior parte, fuggita dopo la mobilitazione annunciata da Putin, è passata attraverso i valichi di frontiera finlandesi ed estoni
Stati Uniti d'America
10 ore
Elon Musk diventa il più ricco d’America
Scalzato l’ex ceo di Amazon Jeff Bezos. Al terzo posto il fondatore di Microsoft Bill Gates. Fuori dalla top ten Mark Zuckerberg.
inghilterra
11 ore
Ben 27 miliardi di monete dovranno essere sostituite con Cr3
Reso noto il nuovo sigillo dedicato a Carlo III, monogramma che sarà utilizzato su edifici pubblici, documenti, francobolli e invii postali
LA GUERRA IN UCRAINA
13 ore
Un agosto a Kaliningrad
Il mio amore per la Russia non può giustificare l’Operazione militare speciale in Ucraina.
Stati Uniti
19 ore
La Florida si prepara all’uragano Ian
Sono 300mila le persone che sono state evacuate dalle aree più esposte
Giappone
20 ore
Al via i funerali di Stato per Abe (con protesta)
Migliaia le persone che partecipano alla cerimonia funebre, anche se non manca chi si dice contrario ai funerali di Stato per l’ex presidente
Estero
1 gior
Meloni sulla testa di Letta e Salvini
Un riassunto di quel che è successo alle elezioni in Italia, ‘per chi l’ha visto e per chi non c’era’
© Regiopress, All rights reserved