laRegione
Italia
01.02.22 - 14:06
Aggiornamento: 16:44

Sprovvisto di ‘green pass’, un parroco si barrica in Posta

Protagonista della vicenda, in un comune dello Spezzino, è don Corsi, non nuovo a simili ‘coup de théâtre’

sprovvisto-di-green-pass-un-parroco-si-barrica-in-posta
Amen

Rischia la denuncia per interruzione di pubblico esercizio il sacerdote che si è presentato in ufficio postale per pagare alcune bollette ma senza il necessario green pass. È successo a Bolano (La Spezia), nel punto di Poste italiane. Don Piero Corsi, irremovibile, ha rifiutato di cedere il posto ai clienti in attesa, alcuni dei quali si sarebbero anche offerti di saldare le sue bollette. Sono intervenuti i carabinieri, che sono riusciti a far uscire il prete.

Quello capitato nel punto di Poste italiane spezzino non è però l’unico episodio con cui don Corsi ha fatto parlare di sé. È infatti lungo il suo elenco di ‘coup de théâtre’. Già nell’ottobre 2013, il prete aveva deciso di esporre sulla bacheca della chiesa alcune vignette anti-islamiche. In un’altra occasione aveva litigato con un clochard che chiedeva l’elemosina, brandendo contro di lui un candelabro. Nel 2016 era stato denunciato (e poi assolto) per avere puntato una idropulitrice contro un vigile urbano stagionale. Subito dopo l’affissione dell’articolo di Pontifex sulla bacheca della chiesa, arrivò nelle redazioni dei giornali locali una lettera firmata che annunciava la rinunzia all’abito talare. Lettera che era risultata falsa tanto che don Corsi smentì «di aver inviato alcuna lettera alle agenzie di stampa nella quale comunicavo questa decisione. Quanto scritto nel comunicato, che non ho inviato io, è totalmente inventato». E alla giornalista che lo chiamava per avere informazioni, ha risposto: «Voi giornalisti siete dei giullari». E ancora: «Spero che vi venga un colpo».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Gallery
Italia
4 ore
Ondata di fango a Ischia: alla ricerca disperata dei dispersi
Mancano ancora all’appello undici persone. Oltre 150 gli sfollati sull’isola, mentre è stata confermata la morte di una giovane donna.
Italia
19 ore
Scassinano 21 bancomat e rubano circa un milione: arrestati
Tra i reati contestati fabbricazione e porto illegale di esplosivi in pubblico, ricettazione, rapina aggravata e furto d’auto
eutanasia
1 gior
Cappato ha accompagnato un altro italiano a morire in Svizzera
La moglie: ‘Gravemente malato, non voleva più soffrire’. Dopo l’autodenuncia del tesoriere dell’associazione Luca Coscioni, un’altra indagine
la guerra in ucraina
1 gior
Putin alle madri russe: ‘I vostri figli sono eroi’
Secondo il presidente in rete circolano “false notizie, inganni e menzogne”, utilizzate come “armi da combattimento”
Estero
1 gior
Le proteste a Foxconn, tra il Covid e l’iPhone
Scontri senza precedenti si sono registrati nei pressi della megafabbrica cinese che produce gli smartphone di Apple. C’entra il coronavirus, ma non solo
Francia
1 gior
Macron si difende dalle accuse,‘non ho nulla da temere’
Il presidente francese nel mirino dei giudici per finanziamento illecito
Estero
1 gior
‘Il Papa vuole la mia morte’, la chat del cardinale a processo
Il cardinale Giovanni Angelo Becciu è imputato in Vaticano per la gestione di alcuni fondi della Santa Sede, in relazione a un affare immobiliare a Londra
Estero
2 gior
Un pitone attacca un bimbo di 5 anni, il nonno lo salva
Il serpente ha morso il bambino e ha tentato di soffocarlo fra le sue spire, ma l’intervento dell’anziano ha evitato il peggio
Confine
2 gior
Frontalieri, al via in Italia il disegno di legge
Il nuovo accordo ritorna ora all’esame del Parlamento. Ma la strada è ancora lunga.
Estero
2 gior
Zelensky avverte l’Onu: ‘Milioni di persone al gelo’
I missili russi privano città e villaggi della corrente elettrica, dell’acqua e del riscaldamento: ‘Crimine contro l’umanità’.
© Regiopress, All rights reserved