laRegione
due-giovani-agenti-uccisi-a-colpi-di-arma-da-fuoco-a-kusel
Depositphotos
germania
31.01.22 - 11:10
Aggiornamento: 15:08
Ats, a cura de laRegione

Due giovani agenti uccisi a colpi di arma da fuoco a Kusel

Il fatto è avvenuto durante un controllo di routine del traffico. Ora è caccia agli autori

Due giovani poliziotti in borghese sono stati uccisi a colpi di pistola durante un pattugliamento di routine del traffico a Kusel in Germania. Il fatto è avvenuto questa mattina alle 4.20 circa. È in atto una vasta operazione di ricerca degli autori, estesa anche al vicino Saarland, non lontano dal confine francese. La polizia ha detto di non essere a conoscenza dei motivi del gesto e ha invitato gli automobilisti a non far salire in macchina gli autostoppisti. Nota, per contro, l’identità dello sparatore, un uomo (di ciò non viene comunque fatto il nome) già conosciuto alle forze dell’oridne per reati di omissione di soccorso e, pare, in possesso del porto d’armi.

“Non è stata stabilita alcuna descrizione degli autori o del veicolo usato per la fuga”, ha detto la polizia di Kaiserslautern, che ha anche affermato di non conoscere in quale direzione siano fuggiti gli assassini.

Secondo il sito web del quotidiano Bild, gli agenti di polizia, un ventinovenne e una apprendista poliziotta di 24 anni, hanno inviato un messaggio radio poco prima di essere uccisi dicendo che avevano fermato un veicolo sospetto con della selvaggina morta nel bagagliaio.

‘Gli agenti rischiano la vita ogni giorno per la nostra sicurezza’

“Indipendentemente dal motivo dietro il crimine, questo atto ricorda un’esecuzione e dimostra che gli agenti di polizia rischiano la loro vita ogni giorno per la nostra sicurezza”, afferma la ministra dell’Interno Nancy Faeser.

Il primo ministro della Renania-Palatinato Malu Dreyer e il ministro dell’Interno Roger Lewentz si dicono “profondamente scioccati” dalla sparatoria mortale: “I nostri pensieri vanno ai parenti”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
germania kusel omicidio polizia
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
3 ore
Finlandia e Svezia nella Nato: avviata la procedura
Durante il vertice in corso a Madrid è stato inoltre deciso un nuovo concetto strategico per l’alleanza militare
Estero
5 ore
Biden annuncia più forze Usa in Europa
Il presidente degli Stati Uniti lo ha comunicato oggi aprendo il summit Nato a Madrid
Estero
5 ore
Johnson: ‘Se Putin fosse donna non avrebbe attaccato l’Ucraina’
Il primo ministro britannico ha descritto la guerra come un ‘perfetto esempio di mascolinità tossica’
Confine
6 ore
Rissa al carcere Bassone, un detenuto in gravissime condizioni
È accaduto nella tarda mattinata di ieri. Il 28enne è già stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico
Estero
7 ore
Ue, accordo raggiunto: stop a motori a combustione entro il 2035
Se le misure verranno confermate, non potranno essere venduti auto e furgoni nuovi a benzina e diesel
Italia
11 ore
In barba alla pandemia, il vino italiano va a gonfie vele
Il valore dell’imbottigliato nella vicina Penisola sfiora i 10 miliardi di euro, con vendite in crescita del 12%
Estero
11 ore
‘Trump sapeva che c’era gente armata al comizio’
Lo ha detto Cassidy Hutchinson, braccio destro dell’ex chief of staff Mark Meadows.
Estero
11 ore
Caso Epstein, a Ghislaine Maxwell pena massima: 20 anni
L’ex socialite britannica ritenuta colpevole di aver adescato e manipolato minorenni perché fossero sessualmente abusate dal finanziere Jeffry Epstein
Estero
1 gior
’Ndrangheta, in Svizzera il gestore di un giro di soldi sporchi
Un 52enne italiano residente nella Confederazione è considerato il ‘dominus’ di un giro di affari che reinvestiva all’estero i soldi della malavita
Estero
1 gior
La sfida di Edimburgo: ‘Referendum per la secessione nel 2023’
La first minister scozzese Nicola Sturgeon annuncia un voto ‘consultivo’. ‘La democrazia scozzese non sarà prigioniera di Johnson o di un altro premier’
© Regiopress, All rights reserved