laRegione
18.01.22 - 19:33
Aggiornamento: 21:23

L’Oms: la pandemia non è finita, probabili nuove varianti

Il direttore generale: ‘Omicron può essere in media meno grave ma la narrativa che si tratti di una malattia lieve è fuorviante’

l-oms-la-pandemia-non-e-finita-probabili-nuove-varianti
Ti-Press
Analisi

“Questa pandemia non è affatto finita e, con l’incredibile crescita di Omicron a livello globale, è probabile che emergano nuove varianti”. Lo ha detto il direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus nel briefing sul Covid da Ginevra. “Omicron può essere in media meno grave, ma la narrativa che si tratti di una malattia lieve è fuorviante, danneggia la risposta generale” alla pandemia “e costa più vite”, ha aggiunto.

“In alcuni paesi, i casi di Covid sembrano aver raggiunto il picco, il che fa sperare che il peggio di quest’ultima ondata sia finito, ma nessun paese è ancora fuori dai guai”, ha avvertito il numero uno dell’Oms. Perché il virus “sta circolando troppo intensamente” e rischia di colpire le “molte persone ancora vulnerabili”. Quanto all’impatto di Omicron, ha ricordato, “sta provocando ricoveri e decessi e anche i casi meno gravi stanno inondando le strutture sanitarie”. “Per molti paesi le prossime settimane saranno critiche”, soprattutto per quelli con “bassi tassi di vaccinazione”, ha avvertito.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Iran
27 min
Caso Mahsa Amini: da inizio proteste morte almeno 92 persone
L’Ong Iran Human Rights ha accusato le forze di sicurezza di aver ‘represso in modo sanguinario’ le rivolte
Italia
3 ore
L’Odissea degli ultimi: nel 2022 sono 1’400 i morti in mare
In quasi dieci anni, sono invece 25mila le persone che hanno perso la vita nel tentativo di attraversare il Mediterraneo
Iran/Usa
3 ore
Onu, liberato Baquer Namazi insieme al figlio
L’uomo, ex responsabile dell’Unicef, era stato incarcerato nel febbraio del 2016. Entrambi erano stati condannati a dieci anni di prigione per spionaggio
Bosnia ed Erzegovina
5 ore
Di elezioni generali e profonde crisi politiche
Oggi le votazioni ‘federali’ nel Paese balcanico, fra lo spettro dei nazionalismi e dei populismi
Portogallo
22 ore
Pedofilia: il vescovo di Fatima indagato per copertura abusi
Il religioso è rimasto sorpreso dall’informazione, fornitagli da una persona legata ai media: “Collaborerò per chiarire queste situazioni drammatiche”
Africa
23 ore
Burkina Faso, secondo colpo di stato in otto mesi
Il nuovo uomo forte del Paese, nominato presidente dell’Mprs, è ora il capitano Ibrahim Traoré. Frontiere terrestri e aeree chiuse.
Europa
1 gior
Crisi energetica: con gasdotto Grecia-Bulgaria nuova era Ue
L’Ue, ha sottolineato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, ha sostenuto il progetto “sia finanziariamente che politicamente”
Estero
1 gior
Falle Nord Stream in zona discarica armi chimiche
Ma è probabile che l’effetto delle perdite di gas sulle armi chimiche sia minimo, poiché sono sepolte a diversi chilometri
Italia
1 gior
Prega sulla tomba del padre per 33 anni, ma non è lui
Al cimitero in Abruzzo. La scoperta da parte di una donna di 61 anni nel momento della traslazione della salma nell’ossario.
Estero
1 gior
‘Rascismo’: il fascismo russo che piace a Putin
L’ideologia del Cremlino ha una robusta matrice intellettuale nella storia del Paese e condensa alcune caratteristiche classiche dell’estrema destra
© Regiopress, All rights reserved