laRegione
16.01.22 - 19:51

Trump attacca, “Biden disastro, riprendiamoci l’America”

L’ex presidente Donald Trump suona la carica e lancia la corsa repubblicana alla riconquista della Casa Bianca

Ats, a cura de laRegione
trump-attacca-biden-disastro-riprendiamoci-l-america
Keystone
L’eterno ritorno

L’ex presidente Donald Trump suona la carica e lancia la corsa repubblicana alla riconquista dell’America. Per il suo primo comizio dell’anno il tycoon sceglie Florence, in quell’Arizona simbolo - a suo avviso - del voto rubato del 2020, quello che gli ha strappato la Casa Bianca.

Ad accoglierlo è stato un bagno di folla: migliaia di sostenitori muniti di striscioni "Trump 2024 or Before" e bandiere "Let’s go Brandon" - frase in codice popolare fra i sostenitori dell’ex presidente che sta per “Fuck Joe Biden” - lo hanno atteso per ore e non sono rimasti delusi.

L’ex presidente per oltre novanta minuti ha dato vita a un vero e proprio show durante il quale non ha risparmiato niente e nessuno. “Biden è un disastro: ha umiliato l’America sul palcoscenico internazionale. Vladimir Putin gioca con gli Stati Uniti", ha tuonato il tycoon definendo l’attuale inquilino della Casa Bianca e i democratici "incapaci e incompetenti”.

Trump si è scagliato tra l’altro contro le politiche della sinistra sull’immigrazione e sulla criminalità, e soprattutto sull’obbligo dei vaccini contro il Covid.

“Invece di lasciarci tornare a vivere, ci vogliono intimidire con i loro obblighi sui vaccini mentre Big Pharma si arricchisce. Devono lasciar stare i nostri figli", ha detto spingendosi fino a denunciare le discriminazioni contro i “bianchi” nelle vaccinazioni e nelle cure contro quello che ha continuato a chiamare "il virus cinese”, di cui Pechino è responsabile e deve pagare.

L’ex presidente quindi ha puntato il dito contro il responsabile per eccellenza: “Anthony Fauci il re”. L’attacco contro il superesperto americano è stato accolto con un tripudio dal pubblico, dal quale si è alzato il coro “Lock Him Up”, arrestatelo.

I democratici, secondo la narrativa trumpiana, “stanno distruggendo il paese" e "sono guidati da uno spirito sinistro di fascismo di sinistra. Perché non stanno indagando sulle elezioni del 2020? La vera insurrezione è stata l’Election Day del 3 novembre”, non il 6 gennaio, ha attaccato ancora il tycoon, descrivendo come “perseguitati che stanno vivendo un inferno” i fermati per l’assalto al Congresso.

Evocando l’ipotesi che ci sia stata l’Fbi dietro alla rivolta, Trump se l’è presa con l’agente di polizia che, quel 6 gennaio, uccise Ashli Babbitt: un “drogato fuori controllo", una "disgrazia”. E non ha risparmiato neanche il suo partito, prendendo di mira i nemici interni Liz Cheney e Mitch McConnell.

Prevedendo un buon 2022 a prescindere dall’inizio difficile per gli Stati Uniti, Trump ha poi gettato uno sguardo al futuro senza però scoprire le carte, ovvero senza sciogliere le riserve sulla sua possibile candidatura nel 2024. “Dall’Arizona parte un’onda rossa: ci riprenderemo il Congresso e nel 2024 ci riprenderemo la Casa Bianca”, ha annunciato.

“Ora basta prendere lezioni di scienza da un partito che ci dice che gli uomini sono donne, che le donne sono uomini e che i bambini possono essere uccisi dopo la nascita”, ha scandito fra gli applausi.

“Dopo tutto quello che Biden ha fatto, c’è un’unica cosa che noi possiamo fare, ovvero Make America Great Again. E - ha concluso tornando a cavalcare un tema a lui caro, il divieto per i transgender degli sport femminili - vieteremo agli uomini di partecipare agli sport per donne. Ora basta, quando è troppo è troppo”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
caro-energia
4 ore
L’Opec taglia la produzione di petrolio: schiaffo agli Usa
Diminuzione di due milioni di barili al giorno proprio mentre Washington cercava di contenere i prezzi
la guerra in ucraina
6 ore
Putin: ‘Ci riprenderemo tutti i territori persi’
Lo zar promuove Kadyrov e annette anche la centrale nucleare, ma Kiev avanza ancora
Estero
8 ore
Servizi americani: ‘Kiev dietro l’omicidio Dugina, Usa estranei’
Secondo fonti dell’intelligence citate dal Nyt, i servizi di Washington non erano a conoscenza dell’attentato contro la figlia dell’ideologo di Putin
Estero
10 ore
Getta in terra sculture ai Musei Vaticani, fermato un turista
L’uomo ha danneggiato gravemente due antichi busti nella galleria Chiaramonti. È apparso agitato e ha detto di voler parlare col papa
Confine
12 ore
Operazione ‘Cavalli di razza’, chiesti quasi 400 anni di pena
I 34 imputati alla sbarra hanno scelto il rito abbreviato per beneficiare della riduzione di un terzo della pena. Due arresti avvenuti a Lugano.
Estero
13 ore
Guasti a Nordstream 1 e 2, probabile la ‘mano’ di uno Stato
È l’ipotesi avanzata dallo Spiegel sulla natura delle falle nei gasdotti. Secondo cui sarebbe stato oggetto di un ‘sabotaggio mirato’
Italia
14 ore
In auto a dormire o a far spesa dopo aver timbrato
Timbravano il badge di entrata e poi si assentavano. Nei guai sei dipendenti del Comune di Santa Domenica Vittoria, nel Messinese
Estero
15 ore
Luce verde al nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia
Trovato l’accordo: l’Unione europea prepara un altro giro di vite. Che contempla pure il tetto al prezzo del petrolio
India
17 ore
Valanga sull’Himalaya, almeno dieci le vittime
All’indomani della slavina che ha travolto un gruppo di scalatori, recuperati altri 6 corpi. Ancora 18 persone mancano all’appello
India
17 ore
India, al matrimonio in bus. Che però precipita: 25 morti
L’incidente si è verificato lungo una strada scoscesa di montagna, nello Stato dell’Uttarakhand. Altre venti persone sono state tratte in salvo
© Regiopress, All rights reserved