laRegione
11.01.22 - 14:55

Aggressioni sessuali in Piazza Duomo a Milano, 18 indagati

Le violenze si erano verificate la notte di Capodanno ai danni di almeno 9 donne. I presunti assalitori hanno fra i 15 e i 21 anni

Ats, a cura de laRegione
aggressioni-sessuali-in-piazza-duomo-a-milano-18-indagati
Keystone

La polizia italiana ha annunciato martedì di aver identificato una ventina di giovani uomini sospettati di aver aggredito sessualmente giovani donne durante le feste di Capodanno a Milano. Tra loro ci sono due turiste tedesche. Nove donne hanno detto di essere state aggredite da gruppi di giovani uomini mentre i festeggiamenti di Capodanno erano in pieno svolgimento in Piazza del Duomo, la piazza principale del capoluogo lombardo.

“I giovani che hanno aggredito sessualmente giovani donne in Piazza del Duomo a Milano la notte di Capodanno sono stati identificati”, ha detto la polizia di Milano in un comunicato, aggiungendo che erano 18 uomini e adolescenti di età compresa tra 15 e 21 anni, sia italiani che stranieri.

Ricerche

Le perquisizioni sono state effettuate martedì mattina a Milano e Torino nell’ambito dell’inchiesta aperta dalla Procura di Milano per aggressioni sessuali in gruppo.

Grazie ai filmati delle telecamere a circuito chiuso, alle testimonianze e ai social network, la polizia ha potuto ricostruire “tre episodi di violenza” commessi contro nove giovani donne quella notte. “Abbiamo cercato di combatterli, la mia amica li ha colpiti e schiaffeggiati, ma loro ridevano e continuavano ad aggredirci. Avevo 15 mani addosso”, ha detto una delle vittime, citata dall’agenzia di stampa Ansa.

Le vittime includevano due turiste tedesche di 20 anni, secondo l’Ansa

La serie di aggressioni di alto profilo ha alimentato le preoccupazioni sulla violenza contro le donne in Italia, dove due donne vengono uccise ogni settimana, di solito dai loro partner o ex partner.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
5 ore
Kiev e la diplomazia ripiombano nel buio
Un’altra giornata di guerra, un’altra giornata di speranze deluse e provocazioni. Intanto l’Alleanza atlantica rilancia il suo impegno
Estero
6 ore
La Cina sceglie la repressione, ma non solo
Pechino incolpa le ‘forze ostili’ ed è pronta a prevenire e sedare ulteriori proteste contro le misure anti-Covid, ma non esclude qualche allentamento
Estero
14 ore
L’Ue sempre più tecnologica: arrivano i droni 2.0
Potranno essere impiegati per servizi di emergenza, mappatura, ispezione e sorveglianza, consegna urgente di medicinali o anche come ‘aerotaxi’
Thailandia
15 ore
Tutti i monaci positivi all’antidroga: chiude il tempio buddista
Accade in Thailandia. I religiosi sono risultati positivi al test anti-metanfetamina e inviati in una clinica specializzata
Estero
1 gior
La protesta cinese è un foglio bianco
Migliaia di persone in piazza in diverse città per protestare contro le misure anti-Covid, tra esasperazione e censura. Resta da capire se c’è dell’altro
Estero
1 gior
Guerra: il Papa rilancia il negoziato, ma condanna la Russia
Critiche da Mosca: ‘Questa non è più russofobia, ma una perversione della verità’
ITALIA
1 gior
A Ischia si scava nel fango, ora è allarme maltempo
I soccorritori sono alla ricerca di quattro persone, disperse dopo la frana di sabato
Estero
1 gior
Riesumato il corpo di Saman, integro e con gli stessi abiti
Esame autoptico della 18enne pachistana che si ritiene sia stata uccisa a Novellara dai familiari per contrastare una relazione amorosa
Cina
1 gior
In Cina la polizia picchia e arresta un reporter della Bbc
Ed Lawrence è stato preso a calci e trattenuto per diverse ore per poi essere rilasciato. Il portavoce di Pechino: ‘Non si è qualificato come giornalista’
Estero
1 gior
C’è un’ottava vittima nella frana ad Ischia
Individuato il corpo di un uomo nella zona di Casamicciola Terme devastata dall’alluvione di sabato mattina
© Regiopress, All rights reserved