laRegione
record-di-contagi-in-francia-gb-e-usa-si-rischia-lo-tsunami
Un cartello ricorda l’uso delle mascherine per le strade di Londra (Keystone)
29.12.21 - 20:57
Aggiornamento : 21:29

Record di contagi in Francia, Gb e Usa: ‘Si rischia lo tsunami’

Ma l’Europa attende ancora sulle restrizioni. Anche la Spagna riduce la quarantena come l’Italia

Dagli Stati Uniti alla Francia al Regno Unito la variante Omicron porta contagi record in tutto il mondo e costringe i Paesi a muoversi, dai tempi della quarantena alle nuove restrizioni, in ordine sparso. Gli Usa hanno registrato oltre 500mila casi con un tasso di positività che a New York ha sfiorato il 20%. La Francia, che solo martedì aveva toccato la cifra record di 180mila nuovi casi, ha battuto se stessa 24 ore dopo sfondando quota 200mila. “Lo tsunami prodotto dalla combinazione di Delta ed Omicron” rischia di “portare i sistemi sanitari sull’orlo del collasso”, è l’allarme lanciato dal direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus.

Nessuna chiusura extra

A dispetto della prima ondata di Covid l’Occidente questa volta non ha innescato una corsa alle chiusure. In alcuni Paesi, come la Germania, esperti e governo non hanno escluso nuove restrizioni. Altri, come la Grecia, si sono limitati a spegnere la musica nei ristoranti e nei bar per evitare assembramenti e ad imporre loro la chiusura a mezzanotte (con proroga alle 2 a Capodanno). Altri ancora, come la Spagna, hanno invece seguito la scia di Usa, Gran Bretagna o Italia optando per un drastico taglio della quarantena. Madrid ha infatti ridotto da dieci a sette giorni l’isolamento obbligatorio per chi è positivo. “Dobbiamo trovare un equilibrio tra salute pubblica e crescita economica”, ha spiegato il primo ministro Pedro Sanchez facendo riferimento al rischio paralisi dei servizi a causa delle tantissime persone costrette alla quarantena.

In Belgio, in seguito a una sentenza del Consiglio di Stato, riaprono teatri, cinema ed eventi culturali con una capienza massima di 200 persone. Ma Omicron non si ferma.

Quasi un milione di casi

Secondo il conteggio dell’agenzia Afp oltre 935.000 casi di Covid sono stati registrati in media ogni giorno nell’ultima settimana a livello mondiale, il livello più alto mai raggiunto dall’inizio della pandemia. L’ascesa dei contagi è rapidissima in Danimarca, Portogallo e Grecia. La Gran Bretagna ha sfondato il tetto dei 180mila contagi. Negli Usa i dati più recenti hanno mostrato un calo - dagli oltre 500mila di martedì ai 380mila mercoledì - tenendo però presente la crescente scarsità di test a disposizione. Il filo rosso che lega la gran parte dei Paesi è soprattutto uno: a finire in terapia intensiva sono i non vaccinati e rischia anche chi non ha fatto la terza dose. “Fino al 90%” delle persone attualmente ricoverate in terapia intensiva per il Covid negli ospedali britannici non hanno ricevuto il “booster”, ha sottolineato il primo ministro britannico Boris Johnson, tornando ad invitare tutti a immunizzarsi.

Anche l’Ue, attraverso i canali social, ha ribadito la crucialità del vaccino. Ma la Commissione, dopo che la Finlandia ha imposto il divieto di ingresso agli stranieri senza almeno due dosi, è anche tornata a sottolineare "l’importanza del coordinamento" tra i Paesi membri. "L’Ue continua a “operare uno stretto monitoraggio della situazione, in particolare riguardo alla proporzionalità” e “si attende che le misure prese dai Paesi membri tornino a convergere” quando i dati su Omicron saranno completi, hanno sottolineato da Palazzo Berlaymont.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
3 ore
Gli hacker russi ‘dichiarano guerra’ a dieci Paesi ‘russofobi’
Il collettivo filorusso Killnet ha iniziato con l’attacco al sito della polizia italiana. Nel mirino anche Usa, Germania, Regno Unito e gli Stati baltici
Francia
4 ore
Francia, Elisabeth Borne è la prima donna premier dopo 30 anni
La ministra del Lavoro è stata nominata oggi dal presidente Macron. Succede a Jean Castex appena dimessosi
Stati Uniti
5 ore
Il killer di Buffalo ha risparmiato un cliente bianco scusandosi
La scena è stata immortalata nel video pubblicato su Twitch (poi rimosso) da Payton Gendron, il 18enne suprematista autore della strage a sfondo razziale
Estero
5 ore
Francia, si è dimesso il premier Castex, pronta Elisabeth Borne
Pochi dubbi sull’imminente nomina a primo ministro dell’attuale ministra del Lavoro, che sarebbe la prima donna in carica dopo 30 anni
Estero
5 ore
Crisi Covid in Corea del Nord, Kim Jong-Un mobilita l’Esercito
Il leader nordcoreano ha contestato la reazione del suo gabinetto e ordinato la mobilitazione di medici ed attrezzature sanitarie dell’Esercito popolare
Estero
6 ore
Abusi in coppia su 13enne, condannata attrice di Doctor Strange
Zara Phythian e il marito Vitkor Marke sono stati condannati a 8 e 14 anni di carcere per aver abusato di una ragazza adolescente
Estero
7 ore
La Svezia farà richiesta di adesione alla Nato
Lo ha comunicato la premier Magdalena Andersson. Quasi tutti i partiti svedesi hanno dato il loro appoggio. Contrari Sinistra e Verdi
Estero
8 ore
Somalia, partner internazionali salutano il nuovo presidente
L’elezione di ieri di Hassan Sheickh Mohamud è avvenuta dopo mesi di instabilità politica e attacchi di matrice jihadista, a cui si aggiunge la siccità
Estero
9 ore
Hacker filorussi attaccano il sito della polizia italiana
Il collettivo ‘Killnet’ ha dichiarato ‘guerra’ a 10 Paesi. Nei giorni scorsi avrebbero colpito alcuni siti istituzionali e provato a bloccare l’Eurovision
Estero
14 ore
Caldo da record: a Nuova Delhi raggiunti i 49,2 gradi
Da settimane la severa ondata di calore sta colpendo il Nord dell’India e il Pakistan. Gravi le conseguenze per l’agricoltura
© Regiopress, All rights reserved