laRegione
23.12.21 - 18:57
Aggiornamento: 19:31

Il Belgio vuole abbandonare l’atomo entro il 2025

Nell’accordo di governo confermata la volontà di chiudere gli ultimi sette reattori. La condizione: garantire la sicurezza dell’approvvigionamento

il-belgio-vuole-abbandonare-l-atomo-entro-il-2025
Keystone
L’impianto nucleare di Tihange, in Belgio

Bruxelles – Nell’accordo di governo, la coalizione cosiddetta Vivaldi (composta da liberali, verdi, socialisti, social-cristiani) ha confermato la volontà di proseguire verso una graduale eliminazione del nucleare e la chiusura dei suoi ultimi sette reattori in attività entro il 2025, a condizione che sia garantita la sicurezza dell’approvvigionamento. Insieme all’abbandono del vecchio nucleare il governo prevede anche di investire in nuove centrali elettriche a gas e nel nucleare del futuro, con piccole centrali modulari di nuova generazione.

La decisione arriva mentre in Ue resta alta la tensione per includere il nucleare e il gas nell’elenco (tassonomia) delle fonti sostenibili per gli investimenti in favore del Green Deal. Questa settimana era attesa la presentazione di un atto delegato da parte della Commissione europea ma, secondo quanto appreso e riportato nei giorni scorsi dall’Ansa, Bruxelles ha deciso di prendere tempo stabilendo un percorso a più tappe per arrivare a decidere se e in che misura le due fonti saranno considerate necessarie a garantire la transizione energetica.

Una mossa mirata anche a trovare una soluzione che possa superare le divergenze che si sono venute a creare tra Francia e Germania sul futuro dell’atomo: Parigi non intende rinunciarvi, mentre Berlino tira dritto sulla strada della progressiva chiusura delle centrali nucleari.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Kenya
3 ore
Vaga per giorni tra i leoni: salvato un bimbo di 4 anni
Una sorta di ‘favola di Natale in Kenya’. Disperso da fine novembre, il bambino è stato ritrovato miracolosalmente salvo
IRAN
15 ore
Teheran manda al patibolo e spara ai genitali
Un ragazzo che ha partecipato alle proteste antigovernative è stato mandato al patibolo. Intanto gli agenti colpiscono le donne mirando alle parti intime
Italia
1 gior
Evade dai domiciliari per ‘badare alle galline’, assolto
Vista la tenuità del fatto, il giudice ha chiuso un occhio, non senza ammonire l’83enne: ‘Mi raccomando, non esca più’
Perù
1 gior
Castillo scioglie il Parlamento, ‘è in atto un golpe’
L’annuncio è stato formulato alcune ore prima dell’inizio di una seduta del Parlamento in cui si sarebbe discussa la destituzione del presidente
Germania
1 gior
Volevano colpire il Bundestag, arrestati 25 terroristi
Tra gli attentatori, appartenenti tutti a un gruppo di estrema destra, anche un principe e un’ex deputata di AfD. Arresti anche in Italia e Austria
italia
1 gior
Giorgia Meloni è la settima donna più potente al mondo
Questo secondo la classifica di ‘Forbes’. Accanto a lei anche Ursula von der Leyen, Christine Lagarde, Kamala Harris e - simbolicamente - Mahsa Amini
Francia
1 gior
Obsolescenza programmata, dalla Francia una denuncia per Apple
Il colosso americano degli smartphone accusato di limitare le possibilità di riparazione delle sue apparecchiature
Francia
1 gior
La Francia risparmia Co2 e chiude tre tratte a corto raggio
Via libera da Bruxelle per la soppressione di collegamenti aerei Orly-Bordeaux, Orly-Nantes e Orly-Lione
Spagna
2 gior
Scontro tra due treni in Catalogna, 155 feriti
L’incidente è avvenuto presso la stazione di Montcada i Reixac-Manresa. Dove uno dei due convogli era fermo
Iran
2 gior
Ucciso mentre festeggia la sconfitta, arrestato capo polizia
Il 27enne, per strada ad acclamare il kappaò contro gli Stati Uniti, era stato freddato con un colpo alla testa
© Regiopress, All rights reserved