laRegione
coronavirus
15.12.21 - 22:09
Aggiornamento: 22:27

Tamponi per entrare in Italia, scontro Ue-Draghi

Roma insiste: situazione difficile, dobbiamo mantenere bassi i contagi. Bruxelles: “Decisione non concertata”

Ats, a cura de laRegione
tamponi-per-entrare-in-italia-scontro-ue-draghi
Il premier italiano Mario Draghi (Keystone)

Il governo italiano tira dritto: fino al 31 gennaio servirà un tampone per entrare in Italia dall’estero e la quarantena per i non vaccinati. “Non c’è molto da riflettere“, taglia corto il pemier Mario Draghi. E respinge le forti perplessità rimbalzate da Bruxelles, per le limitazioni all’ingresso anche per chi arrivi da Paesi Ue: le misure devono essere "proporzionali e giustificate”, nonché "di breve durata”, avverte la Commissione.

Ma c’è un dato, sottolinea Draghi, alla base della decisione presa martedì dal governo, con un’ordinanza: l’incidenza della variante Omicron in Italia è per ora, secondo l’Istituto superiore di sanità (Iss), solo dello 0,19% mentre dilaga all’estero. La stretta sui viaggi serve a difendere “con le unghie e i denti“ una “normalità” che l’Italia ha conquistato "al prezzo di 134mila morti”. E affrontare il Natale con "relativa tranquillità”.

Nuove chiusure

Sul Covid, quindi, Draghi non sembra voler cedere ai dubbi dell’Ue, così come non ha ceduto alle perplessità di una parte della sua maggioranza. Dopo aver prorogato fino al 31 marzo il Super Green pass anche in zona bianca (la Lega gradisce poco l’estensione, ma sceglie di non polemizzare) e avere così esteso per altri tre mesi le limitazioni per i non vaccinati, dai ristoranti alle discoteche, il premier tiene ferma la linea sugli arrivi dall’estero. In Ue solo Italia, Portogallo, Irlanda e, da ultimo, la Grecia, hanno introdotto obbligo di tampone ai viaggiatori.

Bruxelles però poco gradisce. Lamenta di non aver ricevuto da Roma nessuna notifica sulle nuove restrizioni, ma dal governo spiegano che la notifica è stata fatta in mattinata, dopo aver firmato nella serata di martedì l’ordinanza. Tutto risolto? Non proprio. La bozza delle conclusioni del Consiglio Ue chiede di “non ostacolare in maniera sproporzionata la libertà di movimento” in Ue. Se ne parlerà al summit, insomma. Così come si parlerà di contrasto al Covid e di obbligo vaccinale, che a Roma alcuni partiti (dal Partito democratico a Forza Italia) sosterrebbero.

Ma la convinzione nel governo, sul Green pass come sulle regole per i viaggi, è aver indicato la strada: “Nessuno scontro", dice il ministro Luigi Di Maio, che con Roberto Speranza ha firmato l’ordinanza: "Il nostro faro è la salute e non possiamo rischiare di chiudere dopo le feste”.

Spinta sui vaccini

Imporre il tampone, spiega Draghi, serve a proteggere gli italiani da Omicron, come già avviene per chi arriva dall’Inghilterra. Ma Roma continua a puntare tutto sui vaccini, che sono “essenziali” per “tenere aperta l’economia, le scuole, i luoghi della socialità“. “Chi non si è vaccinato lo faccia al più presto e fate subito la terza dose”, è l’appello del premier: serve ancora "massima cautela”, perciò si è prorogato lo stato d’emergenza. Finora, osserva, la ricetta ha funzionato: "I contagi sono in aumento in tutta Europa, con 57 casi al giorno ogni 100’000 abitanti, in Italia l’incidenza è la metà anche se in crescita”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Iran
35 min
Caso Mahsa Amini: da inizio proteste morte almeno 92 persone
L’Ong Iran Human Rights ha accusato le forze di sicurezza di aver ‘represso in modo sanguinario’ le rivolte
Italia
3 ore
L’Odissea degli ultimi: nel 2022 sono 1’400 i morti in mare
In quasi dieci anni, sono invece 25mila le persone che hanno perso la vita nel tentativo di attraversare il Mediterraneo
Iran/Usa
3 ore
Onu, liberato Baquer Namazi insieme al figlio
L’uomo, ex responsabile dell’Unicef, era stato incarcerato nel febbraio del 2016. Entrambi erano stati condannati a dieci anni di prigione per spionaggio
Bosnia ed Erzegovina
5 ore
Di elezioni generali e profonde crisi politiche
Oggi le votazioni ‘federali’ nel Paese balcanico, fra lo spettro dei nazionalismi e dei populismi
Portogallo
22 ore
Pedofilia: il vescovo di Fatima indagato per copertura abusi
Il religioso è rimasto sorpreso dall’informazione, fornitagli da una persona legata ai media: “Collaborerò per chiarire queste situazioni drammatiche”
Africa
23 ore
Burkina Faso, secondo colpo di stato in otto mesi
Il nuovo uomo forte del Paese, nominato presidente dell’Mprs, è ora il capitano Ibrahim Traoré. Frontiere terrestri e aeree chiuse.
Europa
1 gior
Crisi energetica: con gasdotto Grecia-Bulgaria nuova era Ue
L’Ue, ha sottolineato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, ha sostenuto il progetto “sia finanziariamente che politicamente”
Estero
1 gior
Falle Nord Stream in zona discarica armi chimiche
Ma è probabile che l’effetto delle perdite di gas sulle armi chimiche sia minimo, poiché sono sepolte a diversi chilometri
Italia
1 gior
Prega sulla tomba del padre per 33 anni, ma non è lui
Al cimitero in Abruzzo. La scoperta da parte di una donna di 61 anni nel momento della traslazione della salma nell’ossario.
Estero
1 gior
‘Rascismo’: il fascismo russo che piace a Putin
L’ideologia del Cremlino ha una robusta matrice intellettuale nella storia del Paese e condensa alcune caratteristiche classiche dell’estrema destra
© Regiopress, All rights reserved