laRegione
esplosione-in-italia-distrutte-tre-palazzine-morti-e-dispersi
Polizia italiana
Italia
12.12.21 - 09:36
Aggiornamento: 21:40
Ats, a cura de laRegione

Esplosione in Italia: distrutte tre palazzine, morti e dispersi

La tragedia è avvenuta a Ravanusa, in Sicilia. La deflagrazione sarebbe stata causata da una grossa fuga di gas dalla tubatura del metanodotto

È al momento di tre morti e sei dispersi il bilancio di un’esplosione che a Ravanusa, in Sicilia, ha distrutto tre palazzine e ne ha danneggiate altre quattro. Due donne nella notte sono state estratte vive dalle macerie della loro abitazione crollata.

La deflagrazione, che è stata sentita anche nei paesi vicini, sarebbe stata causata da una grossa fuga di gas dalla tubatura del metanodotto.

«Il gas si è accumulato o nel sottosuolo o in un ambiente chiuso. A innescare l’esplosione potrebbe essere stata anche l’attivazione dell’ascensore», ha detto il comandante dei vigili del fuoco di Agrigento, Giuseppe Merendino. «Nei prossimi giorni faremo accertamenti più approfonditi – ha aggiunto –, certo è che una esplosione così è un evento eccezionale». Tra le cause della rottura del tubo potrebbe esserci il maltempo o uno smottamento del terreno.

Nella palazzina di quattro piani distrutta dall’esplosione c’erano 9 componenti dello stesso nucleo familiare, un uomo e una donna sono stati trovati morti, due al momento si sono salvati: un’anziana di 80 anni, portata all’ospedale di Licata con gravi fratture, e, secondo i primi accertamenti, la cognata, che i soccorritori sono riusciti a rintracciare dallo squillo del cellulare e che è stata trasportata ad Agrigento. Ancora dispersi gli altri familiari tra quali una giovane infermiera giunta al termine della gravidanza e il marito.

Si scava ancora per cercare le due persone che al momento dell’esplosione si trovavano nella casa attigua. Un portavoce Italgas, la società che distribuisce il metano, fa sapere che «i tecnici hanno completato le operazioni di isolamento del tratto di rete e messo in sicurezza l’area interessata interrompendo il flusso di gas».

La zona dell’esplosione sembra uno scenario di guerra: macerie, vetri rotti, detriti e un acre odore di bruciato ovunque. Sul posto sono arrivate squadre dei vigili del fuoco di Agrigento, Palermo e Catania, la Croce Rossa, la Protezione civile, polizia e carabinieri.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
esplosione gas italia ravanusa sicilia tre palazzine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
26 min
Covid, quindicimila decessi in una settimana
Per il direttore dell’Oms Tedros Ghebreyesus, una ‘situazione inaccettabile ora che abbiamo gli strumenti per prevenire le infezioni’
Italia
44 min
Secca del Po, ‘il peggio è passato, ma ora si deve agire’
Lo afferma Alessandro Bratti, segretario generale dell’Autorità distrettuale del Fiume Po: ‘Interventi strutturali non più procrastinabili’
Germania
1 ora
Una chiatta in avaria blocca il Reno a Magonza
L’imbarcazione si è arenata non lontano dalla strettoia di Kaub, punto cruciale per la navigazione fluviale
Germania
4 ore
Saluto nazista agli atleti: arrestato un addetto sicurezza
Presa di mira la delegazione israeliana che si stava recando verso il monumento alla memoria dei compatrioti uccisi dai terroristi nel 1972
Estero
8 ore
La Corea del Nord ha lanciato due missili da crociera
Lo ha reso noto il ministero della Difesa di Seul. Si tratta del primo test missilistico da settimane
Estero
21 ore
Il Pd vara le liste tra le polemiche
Delusione degli ex renziani, epurati da Letta. Cirinnà dice no, poi ci ripensa. Il segretario parla di rinnovamento
taiwan
21 ore
Gli Usa testano missile nucleare a lungo raggio nel Pacifico
Il ministero della Difesa di Taipei ha rilevato 5 navi e 17 caccia cinesi intorno all’isola, con 10 jet che hanno volato attraverso la linea mediana
la guerra in ucraina
22 ore
Colpita un’altra base in Crimea. Putin contro gli Usa
Giovedì vertice tra Zelensky, Erdogan e Guterres a Leopoli. La rivendicazione però non arriva, se non da canali non ufficiali
Estero
23 ore
Una svizzera muore durante una festa techno illegale
Le cause della morte sono oggetto di un’inchiesta. All’evento, organizzato via Telegram, non ci sarebbero state né misure di sicurezza né sanitarie
Estero
1 gior
Roma dà l’addio a Piero Angela. Alberto: ‘Come Leonardo in casa’
Si è svolta oggi la cerimonia funebre laica per l’amatissimo divulgatore scientifico italiano
© Regiopress, All rights reserved