laRegione
09.12.21 - 23:11

Serbo sospettato di crimini di guerra arrestato in Kosovo

L’uomo è stato fermato la notte scorsa al valico di Jarinje. Era diretto in Serbia con i due figli. Lo annuncia l’Ufficio governativo di Belgrado

di Ats/Ansa
serbo-sospettato-di-crimini-di-guerra-arrestato-in-kosovo
L’arresto è stato effettuato dalla polizia kosovara (Keystone/Archivio)

La polizia del Kosovo ha arrestato un serbo sospettato di crimini di guerra. Come ha reso noto a Belgrado l’Ufficio governativo serbo per il Kosovo, Dusan Arsic (51 anni) è stato fermato la notte scorsa al valico di Jarinje, mentre era diretto in Serbia con i suoi due figli. L’uomo, sostengono le autorità serbe, non ha mai avuto problemi in Kosovo dove ha anche un domicilio non lontano dalla capitale Pristina.

Secondo Belgrado, si tratta di un nuovo tentativo di fare pressione sui serbi di ritorno in Kosovo (dopo le espulsioni di massa seguite al conflitto armato del 1998-1999). L’avvocato difensore ha detto che ad Arsic è stata disposta la detenzione per trenta giorni per il sospetto di crimini di guerra contro la popolazione civile. Solo una settimana fa, ha osservato, aveva ottenuto la cittadinanza kosovara.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
17 min
Minaccia terroristica: chiude l’ambasciata svizzera ad Ankara
Un portavoce del Dipartimento federale degli affari esteri ha parlato di informazioni concrete di pericolo di attentati
Estero
1 ora
Protagonista del Ticinogate, Gerardo Cuomo di nuovo arrestato
Nel 2001 era stato al centro di uno scandalo di corruzione. Più volte nel mirino delle inchieste per contrabbando di sigarette, è stato fermato a Bologna.
stati uniti
2 ore
La Fed alza i tassi dello 0,25%, mai così alti dal 2007
La Federal Reserve parla di mossa appropriata in vista degli obiettivi massima occupazione e inflazione al 2%
russia
2 ore
Il ritorno di Stalin, un busto a Volgograd
Nell’ottantesimo anniversario della battaglia di Stalingrado, tra storia e propaganda
la guerra in ucraina
2 ore
Gli Stati Uniti pronti a fornire missili più potenti a Kiev
Pure Netanyahu valuta l’invio di armi a Zelensky, e intanto si offre come mediatore con Mosca
stati uniti
3 ore
NIkki Haley sfida Trump alla Casa Bianca
Atteso per il 15 febbraio l’annuncio ufficiale dell’ex ambasciatrice all’Onu. Intanto l’Fbi torna dall’ex presidente per i documenti top secret
stati uniti
3 ore
Afroamericano in sedia a rotelle ucciso dalla polizia
Shock a Los Angeles,10 colpi contro l’uomo con le gambe amputate
Estero
6 ore
Con un vitello sulla Piazza Rossa, 13 giorni di carcere
La giovane fermata a Mosca, attivista per i diritti degli animali, condannata per aver resistito all’arresto: sulla Piazza è vietata ogni manifestazione
Confine
8 ore
Verso l’Italia con una pistola e 11mila euro, fermato a Brogeda
A carico del conducente di un’autovettura è scattata la segnalazione e il sequestro dell’arma, oltre alla contestazione per la valuta non dichiarata
Stati Uniti
11 ore
Colpo partito sul set di Rust, incriminato formalmente Baldwin
L’attore sparò con una pistola di scena convinto che fosse caricata a salve e colpì la direttrice della fotografia.
© Regiopress, All rights reserved