laRegione
covid-oltre-3-milioni-di-casi-in-sudafrica
04.12.21 - 09:23

Covid, oltre 3 milioni di casi in Sudafrica

Riscontrato un tasso di positività del 24,3%. Il forte aumento delle infezioni è attribuito al nuovo ceppo Omicron

I contagi da Covid-19 in Sudafrica hanno superato il record dei tre milioni, mentre una nuova ondata guidata dalla variante Omicron dilaga in varie zone del Paese.

Il governo ha segnalato 16’055 nuovi casi in 24 ore, portando il totale dei contagi accertati in laboratorio a 3’004’203.

“Questo aumento rappresenta un tasso di positività del 24,3 percento”, ha affermato l’Istituto nazionale per le malattie trasmissibili (NICD) gestito dal governo nell’aggiornamento quotidiano.

La maggior parte dei nuovi casi segnalati oggi, il 72%, è stata rilevata nella provincia di Gauteng, la più popolosa delle province del Paese. Gauteng, che ospita la capitale Pretoria e il centro economico e finanziario del paese, Johannesburg, si conferma come l’epicentro della nuova variante da quando Omicron vi è stata rilevata per la prima volta la scorsa settimana.

Lunedì un noto epidemiologo, Salim Abdool Karim, aveva previsto che i casi di coronavirus nel Paese più colpito del continente africano avrebbero potuto vedere le infezioni giornaliere più che triplicate questa settimana a oltre 10’000. La provincia di Gauteng ha superato la proiezione, registrando oggi 11’553 casi. Altre province hanno registrato meno di 1’000 casi ciascuna.

Il forte aumento delle infezioni è attribuito al nuovo ceppo Omicron, altamente contagioso, che è stato segnalato per la prima volta dagli scienziati sudafricani il 25 novembre.

Tuttavia, il numero di decessi rimane ancora relativamente basso, con 25 decessi correlati a Covid-19 segnalati oggi, che portano il numero di morti a 89’944 dall’inizio della pandemia.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
covid omicron sudafrica
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
2 ore
Proseguono le manovre militari cinesi intorno a Taiwan
Pechino accusa ancora gli Stati Uniti per aver provocato le tensioni nello Stretto di Taiwan
Confine
2 ore
Varesotto, colpito da un masso in una grotta: speleologo salvato
L’uomo si trovata nella grotta del Remeron a Comerio, in provincia di Varese. È stato soccorso dal Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico
Estero
2 ore
Gaza: il cessate il fuoco tiene dopo un inizio incerto
Israele aveva confermato ieri sera l’entrata in vigore del cessate il fuoco con la Jihad islamica a Gaza per le 23.30 locali
medio oriente
11 ore
Tregua tra israeliani e palestinesi
Accordo raggiunto con la mediazione decisiva dell’Egitto. Stop alle armi dalle 22.30
pacifico
13 ore
Taiwan risponde a Pechino, esercitazioni con artiglieria
La Cina insiste, ci saranno manovre ‘regolari’ oltre linea mediana
Estero
13 ore
Ancora razzi vicino alla centrale di Zaporizhzhia
Allarme dell’Aiea: russi e ucraini si accusano a vicenda. Le navi del grano finalmente si muovono
Estero
17 ore
Armadi e bauli, Pompei svela la casa del ‘ceto medio’ romano
In una casa che si riteneva abitata da persone ricche gli scavi rivelano ambienti che raccontano la vita di persone ai margini delle classi benestanti
Estero
17 ore
Amnesty: il rapporto su Kiev non giustifica le violenze russe
L’organizzazione si dice ‘profondamente rammaricata’ per l’indignazione ucraina sul rapporto sui pericoli per i civili, ma ne sostiene i risultati
Confine
18 ore
Como: clochard stuprata in centro, fermata una persona
Una donna di 56 anni, senza fissa dimora, è stata picchiata con estrema violenza, presa a bottigliate e stuprata questa notte in piazza Vittoria
Confine
18 ore
Porlezza, salvata turista in pedalò in balìa del temporale
Il Bacino lacuale Ceresio Piano e Ghirla: serve un servizio di pattugliamento da parte delle unità nautiche per rafforzare la sicurezza
© Regiopress, All rights reserved