laRegione
linee-comunicazione-ue-via-miss-e-mrs-e-riferimenti-al-natale
Keystone
Dal documento ‘Union of Equality’
29.11.21 - 17:49

Linee comunicazione Ue: via Miss e Mrs e riferimenti al Natale

‘Non usare nomi o pronomi che siano legati al genere del soggetto’, ed ‘evitare di dare per scontato che tutti siano cristiani’

“Ogni persona in Ue ha il diritto di essere trattata in maniera eguale”, senza riferimenti di “genere, etnia, razza, religione, disabilità e orientamento sessuale”. Così – scrive Bruxelles nelle sue nuove linee guida – devono sparire ‘Miss o Mrs’ (signorine e signore) sostituite da un più generico ‘Ms’. Anche le festività non dovranno più essere riferite a connotazioni religiose, come il Natale, ma citate in maniera generica: si dovrà dire, ad esempio, “le festività sono stressanti” e non più “il Natale è stressante”, si legge nel documento per una “corretta comunicazione” fornita dalla Commissione dal titolo ‘Union of Equality’.

Nel decalogo della commissione ci sono alcune raccomandazioni da usare sempre:

  • Non usare nomi o pronomi che siano legati al genere del soggetto; mantenere un equilibrio tra generi nell’organizzazione di ogni panel
  • Se si utilizza un contenuto audiovisivo o testimonianze, assicurarsi che la diversità sia rappresentata in ogni suo aspetto; non rivolgersi alla platea con le parole ‘ladies’ o ‘gentlemen’, ma utilizzare un generico ‘dear colleagues’
  • Quando si parla di transessuali identificarli secondo la loro indicazione; non usare la parola ‘the elderly’ (gli anziani) ma ‘older people’ (la popolazione più adulta, ndr); parlare di persone con disabilità con riferimento prioritario alla persona (ad esempio al posto di ‘Mario Rossi è disabile’ va utilizzato ‘Mario Rossi ha una disabilità’)

Nelle linee guida ci sono anche riferimenti a una “corretta” comunicazione in merito alle religioni. Ad esempio, nel testo si consiglia, in qualsiasi contenuto comunicativo, di “non usare nomi propri tipici di una specifica religione”. In merito alle festività, come detto all’inizio, la commissione chiede di “evitare di dare per scontato che tutti siano cristiani”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
comunicazione miss mrs ue
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
2 min
Lavoro, la pandemia ha toccato maggiormente i giovani
A livello mondiale, nel 2022 saranno in totale 73 milioni di loro a non avere un impiego. Lo sostiene l’Organizzazione internazionale del lavoro (Ilo).
Confine
35 min
Monteviasco offre gestione gratuita dell’ostello per rilanciarsi
Il comune del Varesotto a poca distanza dal Ticino cerca un gestore per la struttura attualmente inutilizzata per rilanciarsi dopo l’isolamento
Estero
1 ora
Ogni anno 20’000 elefanti vengono uccisi per le zanne
Oggi è la Giornata mondiale dell’elefante. In pericolo la specie di elefante di savana, a elevato rischio di estinzione l’elefante di foresta
Confine
2 ore
Fermato in dogana con ricambi di orologi di lusso non dichiarati
Un 70enne del Biellese è stato controllato al valico di Piaggio Valmara di rientro dalla Svizzera. La merce aveva un valore di circa 10’000 euro
Estero
4 ore
Con il caro-energia, addio ai voli a 10 euro di Ryanair
Lo ha dichiarato il Ceo della compagnia irlandese. Le tariffe superscontate sono destinate a sparire per un certo numero di anni
Estero
4 ore
Kim Jong-Un proclama una ‘eclatante vittoria’ sul Covid-19
Il leader nordcoreano ha dichiarato vinta la guerra contro il virus dopo quasi due settimane senza alcun caso ufficialmente registrato nel Paese
Estero
5 ore
Arrestato uno dei quattro ‘Beatles’ dell’Isis
Aine Davis, britannico, è accusato di far parte di un gruppo di rapitori e assassini dello Stato islamico ribattezzato come il quartetto di Liverpool
Estero
15 ore
Fermata di nuovo la giornalista russa col cartello ‘No War’
Marina Ovsyannikova era apparsa in tv durante un tg inneggiando alla pace: ora rischia fino a dieci anni di carcere
alpi
16 ore
Persi 200 ghiacciai, lo zero termico a 5mila metri
La temperatura registrata in Svizzera, a luglio, all’altezza di 5’184 metri. ‘Un dato senza precedenti’
Estero
17 ore
Trump interrogato sul fisco a New York: ‘Non rispondo’
L’ex presidente invoca il quinto emendamento e attacca la procuratrice afroamericana James, accusata di essere ‘razzista’
© Regiopress, All rights reserved