laRegione
PHI Flyers
NY Islanders
01:00
 
BOS Bruins
CAR Hurricanes
01:00
 
WAS Capitals
WIN Jets
01:00
 
OTT Senators
BUF Sabres
01:00
 
boss-fedelissimo-di-riina-trovato-morto-su-un-binario-a-genova
Depositphotos
29.11.21 - 12:280
Aggiornamento : 14:19

Boss fedelissimo di Riina trovato morto su un binario a Genova

Il boss di Sciacca Totò Di Gangi, 79 anni, scarcerato perché molto malato, era stato fatto scendere in quanto senza green pass. Si ipotizza una disgrazia

È giallo sulla morte del boss di Sciacca Totò Di Gangi. Il capomafia fedelissimo di Totò Riina e detenuto per scontare una condanna a 17 anni per mafia, era stato scarcerato dalla Corte d’appello di Palermo sulla base di una perizia che ne attestava deficit cognitivi. La notte scorsa è stato trovato morto su un binario ferroviario a Genova. Dai primi accertamenti medico-legali sarebbe stato travolto da un treno, ma la dinamica è poco chiara. Gli investigatori stanno cercando di ricostruire gli ultimi movimenti di Di Gangi che aveva lasciato il carcere di Asti.

Il nome di Di Gangi, storico capomafia quasi ottantenne, è riapparso a ottobre nell’indagine sul resort Torre Macauda, alberghi di lusso a Sciacca, protagonista di diverse inchieste di mafia e ritenuto di fatto di proprietà del padrino corleonese Totò Riina. Secondo i pm della Dda di Palermo, coordinati dall’aggiunto Paolo Guido, Di Gangi sarebbe stato uno dei veri proprietari della struttura e per questo la Procura recentemente aveva effettuato una perquisizione nella sua cella. Secondo gli inquirenti la società che gestisce Torre Macauda, la Libertà Immobiliare, sarebbe di fatto riconducibile al boss Di Gangi e al figlio Alessandro che, attraverso una serie di operazioni illecite, sarebbero tornati in possesso della struttura alberghiera sommersa dai debiti. Un giro vorticoso di denaro, scatole cinesi, imprenditori compiacenti e sullo sfondo la complicità di un dirigente di banca che avrebbe rilasciato una quietanza per un pagamento di 8 milioni avendone ricevuti solo 4. L’indagine, molto complessa, aveva portato all’esecuzione di perquisizioni in due filiali della UniCredit di Palermo e alla notifica di otto avvisi di garanzia tra gli altri a Di Gangi, al figlio Alessandro e a un funzionario dell’istituto di credito.

La Procura di Genova ha aperto un fascicolo a carico di ignoti. Il sostituto procuratore della Dda Federico Manotti ha disposto l’autopsia. Sul caso stanno indagando la Squadra mobile di Genova e gli agenti della Polizia ferroviaria. Al momento la questura genovese esclude che possa essersi trattato di un omicidio e propende per una disgrazia. L’uomo era sceso dal treno alla stazione di Genova Principe, poi si era incamminato in una galleria ferroviaria dove è stato investito. Il cadavere è stato ritrovato intorno alle 20.30. A travolgerlo sarebbe stato un treno merci. Di Gangi aveva in tasca un biglietto ferroviario con destinazione una città del Sud.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
australia
4 ore
Park Hotel, il limbo dove i profughi sprecano le loro vite
Numeri e storie dall’albergo che ha ospitato Djokovic, uno dei centri di detenzione dove i richiedenti asilo restano ad attendere la libertà per anni
Estero
4 ore
L’Oms: la pandemia non è finita, probabili nuove varianti
Il direttore generale: ‘Omicron può essere in media meno grave ma la narrativa che si tratti di una malattia lieve è fuorviante’
Germania
11 ore
Covid-19, nuovo picco di incidenza in Germania
In 24 ore registrate 74’405 nuove infezioni. E i dati reali potrebbero essere ancora più elevati: i laboratori di analisi sono al limite
Europa
12 ore
È Roberta Metsola la nuova presidente del Parlamento europeo
L’eurodeputata maltese è stata eletta al primo turno con 458 preferenze (su un totale di 690 votanti)
Confine
13 ore
Trasporto pubblico, chieste le dimissioni dell’assessore
I comitati pendolari della Lombardia scrivono al presidente Attilio Fontana e denunciano il decadimento del trasporto, in particolare quello su ferro
Emirati Arabi Uniti
15 ore
Oltre dieci milioni di visite per Expo Dubai
Il traguardo è stato superato lo scorso weekend. E online i contatti sono già oltre 65 milioni. ‘È un risultato eccezionale’
Oceano Pacifico
15 ore
Tonga, la cenere sull’aeroporto ritarda gli aiuti
Si lavora per liberare la pista coperta dall’eruzione del vulcano. Salgono a tre le vittime finora confermate
Estero
1 gior
Crollano le nascite in Cina, mai così poche da 70 anni
Crollate per il quinto anno di fila, scivolando nel 2021 ai minimi dalla fondazione della Repubblica popolare nel 1949
Estero
1 gior
Morta Elena Curti, l’ultima figlia di Mussolini
Aveva quasi 100 anni. Scrisse un libro di memorie e fu testimone della cattura di Dongo
africa
1 gior
Proteste contro i militari, ancora sangue in Sudan
Altri sette morti e almeno cento feriti in manifestazioni antigolpe
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile