laRegione
zurigo-kloten-arriva-il-re-si-spengono-le-luci
22.11.21 - 22:05

Zurigo-Kloten: arriva il re, si spengono le luci

Telecamere di ripresa oscurate per non violare la privacy del re di Thailandia all’interno dello scalo. La direzione aeroportuale nega, la Polizia tace

Arriva il re, si spengono le luci. Non quelle della sala dei ricevimenti, bensì quelle delle telecamere dell’Aeroporto di Zurigo, il primo hub del nostro Paese. Come riferisce il ‘Blick’, domenica scorsa l’arrivo in Svizzera del re della Thailandia, Rama X, giunto a bordo di un velivolo speciale dalla capitale Bankok, è stato preceduto dallo spegnimento delle telecamere presenti all’ interno allo scalo. Il motivo? Secondo il foglio zurighese, le autorità asiatiche avrebbero chiesto alla direzione aeroportuale questa misura per garantire la privacy del monarca e del suo entourage. I responsabili dell’aeroporto negano che ciò sia realmente accaduto e rimandano alla polizia cantonale un commento al riguardo. Polizia che, naturalmente, non ha voluto confermare o smentire la notizia. Sempre a detta del ‘Blick’, già in occasione di una precedente visita, nel 2020 un’analoga richiesta da parte della monarchia thailandese era stata inoltrata. Un fotografo che aveva eluso i controlli e si era avvicinato per delle riprese era stato pure arrestato dagli agenti. Da Zurigo il re della Thailandia si sarebbe spostato, con spose e concubine, nella sua lussuosa proprietà in Baviera.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
re telecamere thailandia zurigo-kloten
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
l'amicizia con putin
4 ore
L’Spd grazia Schröder per suoi rapporti con Mosca
Ma caso non ancora chiuso. E si riapre quello Warburg che inguiaia il cancelliere Scholz
la guerra in ucraina
4 ore
La Russia brucia il gas in eccesso che non dà all’Europa
Allarme Onu per la centrale atomica di Zaporizhzhia, Mosca vuole sospendere il programma di contenimento delle armi nucleari firmato con gli Usa
Estero
13 ore
Turista francese ferita da un orso polare alle Svalbard
La donna non è in pericolo di vita. Il plantigrado ha fatto irruzione nell’accampamento ferendola al braccio
Estero
16 ore
Morto il cardinale Tomko, era il più anziano fra i porporati
Slovacco, aveva 98 anni. Era fra i tre cardinali scelti per indagare sulla fuga di notizie in Vaticano nel 2012
Estero
19 ore
Proseguono le manovre militari cinesi intorno a Taiwan
Pechino accusa ancora gli Stati Uniti per aver provocato le tensioni nello Stretto di Taiwan
Confine
19 ore
Varesotto, colpito da un masso in una grotta: speleologo salvato
L’uomo si trovata nella grotta del Remeron a Comerio, in provincia di Varese. È stato soccorso dal Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico
Estero
19 ore
Gaza: il cessate il fuoco tiene dopo un inizio incerto
Israele aveva confermato ieri sera l’entrata in vigore del cessate il fuoco con la Jihad islamica a Gaza per le 23.30 locali
medio oriente
1 gior
Tregua tra israeliani e palestinesi
Accordo raggiunto con la mediazione decisiva dell’Egitto. Stop alle armi dalle 22.30
pacifico
1 gior
Taiwan risponde a Pechino, esercitazioni con artiglieria
La Cina insiste, ci saranno manovre ‘regolari’ oltre linea mediana
Estero
1 gior
Ancora razzi vicino alla centrale di Zaporizhzhia
Allarme dell’Aiea: russi e ucraini si accusano a vicenda. Le navi del grano finalmente si muovono
© Regiopress, All rights reserved