laRegione
05.11.21 - 10:23

Manhattan studia un Mose contro gli uragani

A New York l’ipotesi di un gruppo di ricercatori, ingegneri e politici per una maxi barriera come a Venezia

Ansa, a cura de laRegione
manhattan-studia-un-mose-contro-gli-uragani
Sistema di dighe mobili finalizzato alla difesa della città (Keystone)

Nel nono anniversario dell‘uragano Sandy, la terribile tempesta atlantica che si abbatté sulla costa est degli Stati Uniti i primi di novembre del 2012 causando devastazione e vittime (44 solo a New York), un gruppo di ricercatori, ingegneri e politici, ha proposto la costruzione di una mega barriera a protezione della Grande Mela. Si tratterebbe, riporta Bloomberg, di un sistema di ’cancelli’, enormi porte d’acciaio disposte intorno alla città che possano essere chiuse in caso di disastro incombente. Una struttura simile al Mose di Venezia o al Maeslant nei Paesi Bassi, una barriera lunga quasi quanto la Torre Eiffel oppure alla Thames Barrier di Londra, lunga quanto un palazzo di cinque piani. L’idea è quella d’innalzare le barriere in quattro punti di New York: East River, Jones Inlet, East Rockway e il porto di New York. I cancelli resterebbero aperti per la maggior parte del tempo ma saranno chiuse alla prima allerta meteo.

Il costo di un progetto del genere, secondo le stime del gruppo di lavoro, si aggirerebbe attorno ai 30-40 miliardi di dollari. Un costo notevole, oltre al fatto che avrebbe tempi lunghissimi. Stando alle previsioni dell’Army Corps, gli ingegneri dell’esercito Usa che di solito pianifica, finanzia e supervisiona i progetti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Portogallo
2 ore
Pedofilia: il vescovo di Fatima indagato per copertura abusi
Il religioso è rimasto sorpreso dall’informazione, fornitagli da una persona legata ai media: “Collaborerò per chiarire queste situazioni drammatiche”
Africa
3 ore
Burkina Faso, secondo colpo di stato in otto mesi
Il nuovo uomo forte del Paese, nominato presidente dell’Mprs, è ora il capitano Ibrahim Traoré. Frontiere terrestri e aeree chiuse.
Europa
6 ore
Crisi energetica: con gasdotto Grecia-Bulgaria nuova era Ue
L’Ue, ha sottolineato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, ha sostenuto il progetto “sia finanziariamente che politicamente”
Estero
6 ore
Falle Nord Stream in zona discarica armi chimiche
Ma è probabile che l’effetto delle perdite di gas sulle armi chimiche sia minimo, poiché sono sepolte a diversi chilometri
Italia
9 ore
Prega sulla tomba del padre per 33 anni, ma non è lui
Al cimitero in Abruzzo. La scoperta da parte di una donna di 61 anni nel momento della traslazione della salma nell’ossario.
Estero
13 ore
‘Rascismo’: il fascismo russo che piace a Putin
L’ideologia del Cremlino ha una robusta matrice intellettuale nella storia del Paese e condensa alcune caratteristiche classiche dell’estrema destra
Estero
1 gior
Il proclama di Putin: ‘Le regioni annesse nostre per sempre’
Al Cremlino in corso la cerimonia di firma dei trattati di annessione alla Russia delle regioni ucraine in cui si son tenuti i referendum-farsa pro Mosca
la guerra in ucraina
1 gior
Quarta falla nel Nord Stream, la Nato in allerta
‘Risponderemo ad attacchi’. Mosca: ‘Non si sa se sarà riavviato’
Estero
1 gior
Putin sfida il mondo e annette i territori ucraini
La firma al Cremlino. Dopo Polonia e Paesi baltici, anche la Finlandia chiude i confini ai russi. L’esodo di chi non vuole andare in guerra prosegue a est
Confine
2 gior
Sacerdote ciadiano trovato morto a Bresso. Era giunto da Locarno
Del religioso si erano perse le tracce da diversi giorni. Il suo corpo senza vita era appeso a una recinzione nei pressi del camposanto
© Regiopress, All rights reserved