laRegione
29.10.21 - 16:55
Aggiornamento: 21.12.21 - 10:31

Saluto al duce, bufera su preside istituto aeronautico Bergamo

Con gesto della mano che pare ‘nostalgico’, il preside dell’istituto aeronautico Locatelli di Bergamo risponde agli studenti che gridano ‘duce, duce’

saluto-al-duce-bufera-su-preside-istituto-aeronautico-bergamo
fonte: Wired
Nostalgico?

Bufera sul preside dell’istituto aeronautico Locatelli di Bergamo per via di un video in cui, al termine di un suo discorso agli studenti, si sentono cori da parte dei ragazzi che inneggiano al duce, ai quali il preside risponde con un gesto che sembra un saluto romano. L’episodio risale a lunedì mattina e il video è stato pubblicato oggi sul sito di Wired.

Nelle immagini, registrate con un telefonino, si vede il preside della scuola Giuseppe Di Giminiani, 66 anni, al termine di un saluto ai maturandi nel cortile dell’istituto superiore, nel giorno del suo compleanno. Alcuni studenti acclamano Di Giminiani al grido di “duce, duce”. E il preside risponde con un gesto interpretabile come ‘nostalgico’.

A seguito dell’episodio, mercoledì sera il collettivo Bergamo Antifascista ha protestato all’esterno dell’istituto di Bergamo, dove hanno esposto anche uno striscione con la scritta: ‘La storia vi ha condannati – studenti e preside fascista, vi abbiamo sgamati’.

Tramite il suo legale, l’avvocato Emiliano D’Andrea, il preside ha smentito qualsiasi interpretazione malevola dell’accaduto e ha invitato a “evitare strumentalizzazioni”. Wired, a proposito di Di Giminiani, citando il Corriere di Bergamo, ricorda un patteggiamento per aver umiliato pubblicamente un suo studente nel 2015 e altri episodi di nonnismo registrati nel 2017, tra i quali spicca l’aver appeso al collo di un ragazzo un cartello con scritta omofoba.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
3 ore
L’Indonesia vieta il sesso e la convivenza prima del matrimonio
Gli atti che diventano ora reato potranno essere denunciati solo dal coniuge, dai genitori o dai figli. La legge è valida anche per gli stranieri
Estero
4 ore
La Cina saluta Jiang Zemin. Xi: ‘un grande marxista e leader’
Il presidente cinese ha chiuso con l’elogio funebre la cerimonia solenne per lo scomparso predecessore
la guerra in ucraina
12 ore
Kiev attacca in Russia: colpite due basi
Missili, morti e blackout provocati dall’esercito del Cremlino. Putin sul ponte in Crimea. Caduto un razzo russo in Moldavia
Estero
13 ore
Scioperi e proteste in Iran, ‘impiccheremo i rivoltosi’
I Pasdaran promettono il pugno di ferro contro i manifestanti. Solidarietà a chi scende in strada in 40 città da parte dei negozianti
Russia
1 gior
‘Price cap’ del petrolio, Mosca fa spallucce
Ribadendo il non riconoscimento da parte della Russia, Dmitry Peskov preannuncia l’imminente risposta del Cremlino
Estero
1 gior
Bruxelles, al via il maxi-processo sugli attentati del 2016
Alla sbarra ci saranno 10 imputati. Negli attacchi morirono 32 persone e ci furono oltre 300 feriti
la guerra in ucraina
1 gior
Bombe russe a Zaporizhzhia, colpito centro oncologico a Kherson
‘Base russa in costruzione a Mariupol’. Putin andrà a fare una visita nel Donbass
Estero
1 gior
Snowden ha preso il passaporto russo
L’esperto informatico, nel 2013, decise di desecretare in autonomia migliaia di documenti top secret del suo Paese, gli Stati Uniti
iran
1 gior
‘Abolita la polizia morale’, ma il regime non conferma
Mistero sulla frase del procuratore generale alla vigilia di nuove proteste di piazza. Demolita la casa di una scalatrice che gareggiò senza velo
italia
1 gior
La ticinese Schlein si candida per la segreteria Pd
In concorrenza a Bonaccini: ‘Parte da noi una storia nuova’. Botta e risposta con l’ex segretario Renzi sul suo exploit alle Europee
© Regiopress, All rights reserved