laRegione
capitol-hill-ci-furono-incontri-tra-assalitori-e-deputati
Washington, 6 gennaio 2021 (Keystone)
Estero
26.10.21 - 22:400

Capitol Hill, ci furono incontri tra assalitori e deputati

Due tra gli organizzatori delle proteste rivelano la pianificazione, avvenuta incontrando funzionari della Casa Bianca e deputati repubblicani

a cura de laRegione

Gli organizzatori delle proteste del 6 gennaio scorso che hanno portato all’assalto al Congresso hanno incontrato funzionari della Casa Bianca e deputati repubblicani, partecipando a “decine” di riunioni sulla pianificazione delle manifestazioni. Lo hanno rivelato due di essi alla rivista Rolling Stone e alla commissione della Camera che indaga sull’insurrezione. “Ricordo in particolare Marjorie Taylor Greene”, ha detto uno degli assalitori riferendosi alla deputata conservatrice anti-sistema vicina al movimento cospirazionista QAnon.

Le medesime fonti hanno anche riferito alla rivista che Mark Meadows, capo di gabinetto dell’ex presidente Donald Trump, ha svolto un ruolo significativo nelle discussioni sulle proteste prima del 6 gennaio. Insistendo però sul fatto che non ci fosse alcun piano per marciare sul Campidoglio.

I democratici, in ogni caso, hanno chiesto che i membri del Congresso coinvolti nella pianificazione siano espulsi: “qualsiasi membro del Congresso che ha contribuito a pianificare un attacco terroristico alla capitale della nostra nazione deve essere espulso”, ha twittato la deputata democratica progressista di New York Alexandria Ocasio-Cortez.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
36 min
Eitan torna in Italia, la Corte Suprema rigetta il ricorso
Secondo la Corte israeliana il bambino non può essere allontanato dalla sua residenza abituale, ovvero l’Italia, in cui ha vissuto quasi tutta la sua vita
Estero
1 ora
Nel 2020 è morto di Aids un bambino ogni 5 minuti
Circa l’88% delle 120’000 morti di bambini legate all’Aids è avvenuto nell’Africa sub-sahariana. Almeno 310’000 i bimbi contagiati nel 2020
Estero
1 ora
Tempesta nel Regno Unito blocca 61 persone due giorni in un pub
La bufera Arwen ha bloccato con un metro di neve la porta del pub più alto d’Inghilterra, a 528 m s.l.m. Tutti in salvo dopo 48 ore
Estero
3 ore
Boss fedelissimo di Riina trovato morto su un binario a Genova
Il boss di Sciacca Totò Di Gangi, 79 anni, scarcerato perché molto malato, era stato fatto scendere in quanto senza green pass. Si ipotizza una disgrazia
Estero
4 ore
L’Oms avverte: possibili gravi conseguenze da variante Omicron
L’avvertimento è contenuto in un documento tecnico pubblicato oggi dall’Oms. Nessun decesso legato alla variante segnalato finora
Estero
6 ore
Etna, soccorritore morto durante un intervento di salvataggio
Un appartenente al Soccorso alpino e speleologico siciliano è morto a causa di un malore durante il recupero di un escursionista caduto in un canalone
Estero
6 ore
Olanda, fuggono da un hotel di quarantena: arrestati sull’aereo
La coppia era stata posta in quarantena dopo l’arrivo dal Sudafrica
Estero
7 ore
Paura Omicron, il Giappone chiude le frontiere agli stranieri
Lo ha annunciato oggi il governo nipponico. Il paese era ancora chiuso ai turisti ma aveva riaperto a inizio mese a viaggiatori d’affari e studenti
Estero
15 ore
Barbados diventa Repubblica e rimpiazza Elisabetta
Il 30 novembre, a 50 anni dall’indipendenza dal Regno Unito, s’insedierà la prima presidente. Alla cerimonia parteciperà anche il principe Carlo.
coronavirus
18 ore
Avanza la variante Omicron, un caso sospetto in Svizzera
Gli esperti: ‘Più contagiosa, ma meno pericolosa’. Israele chiude i confini e aumentano i casi rilevati in Europa
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile