laRegione
allarme-pentagono-fra-sei-mesi-possibili-attacchi-isis-k
Keystone
C’è da aver paura
26.10.21 - 18:50
Aggiornamento: 19:28

Allarme Pentagono, fra sei mesi possibili attacchi Isis-K

Obiettivi internazionali nel mirino, secondo le dichiarazioni del vicesegretario alla difesa Usa davanti alla Commissione forze armate del Senato

L’Isis-K in Afghanistan potrebbe essere in grado di attaccare obiettivi internazionali, anche contro gli Stati Uniti, nel giro di sei mesi. È l’allarme lanciato in Congresso dal vicesegretario alla difesa americano Colin Kahl, che ha spiegato come al momento sia difficile determinare quanto i talebani siano in grado di combattere i jihadisti dello Stato islamico.

«La comunità dell’intelligence – ha detto l’alto funzionario del Pentagono nel corso di un’audizione davanti alla Commissione forze armate del Senato – valuta che sia l’Isis-K che al-Qaida abbiano l’intenzione di condurre operazioni esterne, anche contro gli Stati Uniti, ma non ne hanno attualmente la capacità. Ma l’Isis-K potrebbe raggiungere tale capacità in qualunque momento tra sei o dodici mesi, mentre al-Qaida tra uno o due anni».

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
allarme isis-k obiettivi internazionali pentagono
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Stati Uniti
7 min
Akron, disordini per la morte del 25enne afroamericano
Una cinquantina di arresti a margine delle proteste per l’uccisione (con una sessantina di colpi) dell’uomo da parte delle forze dell’ordine
Estero
19 min
Marmolada: identificato il sopravvissuto ‘senza nome’
Il giovane, un 30enne, originario del Trentino, era stato trovato in stato di incoscienza, e senza alcun documento
Norvegia
42 min
L’ombra dello sciopero rischia di fermare il gas norvegese
Braccia incrociate nel settore petrolifero: c’è il rischio che le esportazioni calino del 60% e di oltre 340mila barili di petrolio grezzo
Estero
4 ore
Nato, via al processo di ratificazione di Svezia e Finlandia
Oggi la firma dei protocolli di accesso all’Alleanza atlantica. Stoltenberg: ‘Giornata storia per tutte le parti in causa’
Confine
6 ore
Tragedia in montagna: il Cervino si prende due vite
Un svizzero di 29 anni e un 45enne francese vittima di una caduta nella zona della Cresta del Leone, sul versante aostano
Estero
6 ore
Marmolada, è ancora corsa contro il tempo
Riprendono le ricerche dei dispersi dopo il crollo del seracco. Impiegati anche quattro droni
Stati Uniti
7 ore
Fermato il presunto killer della parata di Chicago
Individuato nella zona a nord della città dell’Illinois, l’uomo è stato arrestato dopo un breve inseguimento
Estero
17 ore
Ucraina, nel Regno Unito la prossima conferenza dei donatori
Lo ha confermato a Lugano la ministra degli Esteri britannica Liz Truss. L’appuntamento è per il 2023.
Estero
17 ore
Putin: ‘Avanti con l’offensiva’
La seconda fase dell’invasione russa nel Donbass è iniziata: Mosca punta a conquistare il Donetsk
Estero
19 ore
Sparatoria in Illinois alla parata del 4 luglio, sei le vittime
Stando ai media statunitensi diverse persone sono rimaste ferite. È caccia allo sparatore, non ancora localizzato
© Regiopress, All rights reserved