laRegione
14.10.21 - 10:18
Aggiornamento: 12:01

È un danese di 37 anni l’autore della strage in Norvegia

Il giovane ha ucciso con arco e frecce cinque persone e ne ha ferite due. Si era convertito all’Islam e su di lui c’erano timori di radicalizzazione

Ats, a cura de laRegione
e-un-danese-di-37-anni-l-autore-della-strage-in-norvegia
(Keystone)

È un danese di 37 anni l’autore della strage avvenuta ieri sera a Kongsberg, nel sud-est della Norvegia. Lo ha riferito la polizia senza tuttavia rivelarne l’identità, scrive la Cnn.

Armato di arco e frecce, il giovane ha preso di mira i passanti in diverse zone della cittadina uccidendo cinque persone e ferendone due. La polizia, intervenuta in forze, ha arrestato l’aggressore dopo un breve scontro, ribadendo a più riprese che ha agito da solo.

Questa mattina è attesa la conferenza stampa degli inquirenti per un aggiornamento su quanto accaduto e per conoscere l’entità delle accuse a carico dell’aggressore che nel frattempo è stato trasportato nel carcere della cittadina di Drammen.

Le autorità non hanno escluso l’ipotesi dell’attentato terroristico. “Dal corso degli eventi, è naturale considerare se si tratti di un atto di terrorismo”, ha detto il capo della polizia di Drammen, Oyvind Aas. Sempre secondo la polizia, l’autore dell’attentato si era convertito all’Islam e c’erano già stati dei contatti precedenti per dei sospetti di radicalizzazione.

Leggi anche:

Norvegia: in strada con arco e frecce, 5 vittime

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Canada
1 ora
L’uragano Fiona lascia 500mila case senza corrente
Lo riferisce l’azienda elettrica locale, Nova Scotia Power, secondo quanto riportato da Cbc
Stati Uniti
3 ore
Problemi ai finestrini: le auto di Tesla tornano in garage
Richiamate 1,1 milioni di vetture per un aggiornamento del software che permetterà di ovviare a un malfunzionamento
Turchia
7 ore
‘Il referendum russo? Non lo riconosciamo’
Lo ha affermato il portavoce della presidenza turca Ibrahim Kal. La stessa cosa accadde anche per il referendum in Crimea nel 2014
Estero
8 ore
L’ultimo addio ad Abe
I funerali dell’ex premier giapponese, ucciso in un attentato, si terranno il prossimo 27 settembre
Estero
12 ore
La politica è un Hobbit (o un pelaverdure)
Cronaca semiseria dei comizi che hanno chiuso la campagna elettorale italiana, nell’attesa che arrivi domenica.
Estero
21 ore
Guardie armate porta a porta, al via i referendum in Ucraina
Milioni chiamati alle ‘urne’. Intanto il patriarca Kirill invita a combattere. E decine di migliaia di russi scappano all’estero
Estero
22 ore
Per l’ambasciatore svizzero l’occupazione di Izyum è ‘barbaria’
Dura presa di posizione della sede diplomatica elvetica in Ucraina. Visitati da Claude Wild i centri distrutti dagli occupanti russi
Stati Uniti d’America
22 ore
Aborto: ‘Datemi due senatori e ne farò una legge’
Duro attacco del presidente Biden alla fronda repubblicana: ‘Non sanno assolutamente nulla delle donne americane’
Italia
22 ore
Il piccolo Mattia risucchiato dall’acqua e dal fango per 13 km
Ritrovato l’ultimo disperso dell’alluvione che si è scagliata sulle Marche lo scorso 15 settembre. Il grande dolore dei genitori
Italia
1 gior
‘Cosa nostra, c’è il rischio di un ritorno a un passato buio’
La sorella del giudice Giovanni Falcone, ucciso dalla mafia, sui recenti casi di politici arrestati per infiltrazioni mafiose
© Regiopress, All rights reserved