laRegione
terremoto-a-tokyo-almeno-20-feriti-trasporti-bloccati
Un treno a guida automatica deragliato a causa del sisma (Keystone)
08.10.21 - 08:16

Terremoto a Tokyo, almeno 20 feriti, trasporti bloccati

Il sisma di magnitudo 5.9 ha causato la sospensione delle principali linee ferroviarie e della metropolitana

Sono almeno 20 i feriti causati dal violento terremoto che ha colpito Tokyo nella tarda serata di ieri, provocando un lungo blocco dei trasporti cittadini e interruzioni alla fornitura idrica in alcune aree della capitale, oltre a parziali blackout elettrici.

Subito dopo il sisma di magnitudo 5.9, rivisto al ribasso dal 6.1 dall’Agenzia meteorologica giapponese (Jma), le principali linee ferroviarie e il sistema della metropolitana sono state sospese causando lunghe code dei passeggeri alla ricerca di metodi di trasporto alternativi.

L’ultima volta che si è registrato un sisma di tale intensità nella capitale nipponica è stato nel marzo 2011, la data della catastrofe di Fukushima, che causò il successivo tsunami lungo la costa nordorientale dell’arcipelago.

Tra i feriti di ieri c’è una donna che ha battuto la testa dopo l’arresto improvviso del treno su cui viaggiava, riferisce la polizia; altre tre persone hanno riportati lievi contusioni dopo il parziale deragliamento di un treno su una linea locale nel comune di Adachi. Sebbene il terremoto sia stato avvertito intensamente a Tokyo, i sismologi avvertono che il tumulto non è comparabile al sisma dato per probabile nei prossimi 25-30 anni, di proporzioni più devastanti e con ingenti perdite di vite umane.

Il Giappone è situato nella Cintura di fuoco del Pacifico, una fascia geografica dove le placche oceaniche convergono e scivolano sotto le placche continentali, e nella quale si calcola che avvenga il 90% dei terremoti mondiali. Nella regione si trovano anche i tre quarti di tutti i vulcani del pianeta, attivi e inattivi, disseminati lungo le coste del Pacifico.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
terremoto tokyo
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
4 min
Beluga nella Senna: riuscita la prima parte della liberazione
L’obiettivo è quello di riportarlo in mare. L’esemplare è stato sollevato e messo su una chiatta, dove è stato curato da una dozzina di veterinari.
il reportage
3 ore
Viaggio in Abkhazia, lo Stato separatista che non esiste
Vodka, pistole, autisti sbadati, ambasciatori ufficiosi, ministri con giacche troppo larghe, il fantasma di Stalin, frontiere immaginarie e dogane reali
Estero
11 ore
Esplosioni in Crimea. Kiev rivendica l’attacco
Mosca parla di incidente in un deposito di munizioni, ma fonti militari ucraine confermano che c’è la loro mano: ‘È solo l’inizio’
Estero
12 ore
Stop ai visti turistici ai russi nei Paesi Baltici
Kiev chiede lo stesso agli altri Paesi occidentali. Mosca taglia anche il petrolio
pacfico
12 ore
Pechino: la linea mediana non esiste. Taiwan teme l’invasione
Altissima tensione dopo la visita della speaker della Camera americana Nancy Pelosi. Pechino prepara l’artiglieria nel Mar Giallo
Estero
13 ore
Trump contro l‘Fbi: ’Io vittima di un nuovo Watergate’
L’ex presidente si scaglia contro l’agenzia governativa dopo il blitz nella sua residenza di Mar-a-Lago. Nancy Pelosi: nessuno è al di sopra della legge
Estero
15 ore
Oggi giornata mondiale del leone: in Africa ne restano 30’000
Le popolazioni di leone presenti in Africa hanno perso il 90% del loro areale originario e la riduzione non sembra arrestarsi
Estero
16 ore
La caccia al tesoro dei Paperoni Usa in Groenlandia
Gates, Bezos, Bloomberg finanziano la ricerca di cobalto e nichel sull’isola
Confine
17 ore
Trenord aumenta il prezzo dei biglietti
Sono coinvolte anche le linee transfrontaliere con il Ticino. La ragione è l’adeguamento all’inflazione
Estero
19 ore
Identificati 250 siti web di fake news sulla guerra in Ucraina
Diffondono attivamente disinformazione russa, indica NewsGuard. Circa la metà sono in inglese, mentre altri sono in francese, tedesco o italiano
© Regiopress, All rights reserved