laRegione
Ambrì
5
Langnau
6
3. tempo
(2-1 : 0-5 : 3-0)
Lakers
6
Zurigo
5
3. tempo
(2-1 : 3-1 : 1-3)
Olten
5
Winterthur
0
fine
(0-0 : 2-0 : 3-0)
La Chaux de Fonds
7
Ticino Rockets
0
3. tempo
(1-0 : 5-0 : 1-0)
Kloten
6
GCK Lions
2
3. tempo
(2-0 : 2-1 : 2-1)
Visp
2
Zugo Academy
4
3. tempo
(1-2 : 1-0 : 0-2)
Turgovia
0
Sierre
3
3. tempo
(0-1 : 0-0 : 0-2)
parmelin-e-cassis-alla-76esima-assemblea-generale-dell-onu
(Keystone)
Estero
19.09.21 - 17:280
Aggiornamento : 20:51

Parmelin e Cassis alla 76esima Assemblea generale dell’Onu

Tema cardine dell’incontro, che si terrà martedì a New York, la pandemia. La Svizzera sosterrà la candidatura al Consiglio di sicurezza per il 2023/24

Il presidente della Confederazione, Guy Parmelin, e il ministro degli Esteri Ignazio Cassis rappresenteranno la Svizzera alla 76esima Assembla generale delle Nazioni Unite, che inizierà martedì a New York. In particolare sosterranno la candidatura elvetica al Consiglio di sicurezza dell’Onu per il 2023/24.

La pandemia di Covid-19 sarà uno dei temi principali dell’incontro. I rappresentanti africani chiedono una rapida distribuzione dei vaccini nel loro continente. Finora l’80% dei vaccini è stato somministrato nei Paesi ricchi e medi e solo lo 0,4% è andato ai Paesi poveri. Le nazioni sviluppate hanno consegnato solo una parte delle dosi promesse a Covax, l’iniziativa globale di condivisione dei vaccini.

Il Covid-19 è un evento epocale per la comunità globale, ha detto il ministro degli Esteri Cassis ai rappresentanti dei media ieri. La Svizzera fornirà sostegno finanziario dove la pandemia genera difficoltà e sofferenza, ha promesso il ministro degli Esteri.

Quanto ai processi di riforma, Cassis ha ribadito che «la Svizzera lavorerà alle riforme necessarie per rendere l’Onu adatta a questo secolo. Siamo anche impegnati nella nostra classica funzione di costruttore di ponti» per facilitare il dialogo fra Paesi.

È molto probabile che la Svizzera sia eletta per un mandato di due anni al Consiglio di sicurezza, il più potente organo dell’Onu, il prossimo giugno. Nel gruppo dei Paesi dell’Europa occidentale ci saranno due seggi vacanti e, oltre alla Confederazione, solo Malta si è candidata.

Il seggio al Consiglio di sicurezza, dove vengono decise anche missioni militari, non genererà problemi dal punto di vista della neutralità, secondo Cassis. La Svizzera «assumerà diversi ruoli di leadership in ambito umanitario, di bilancio o di pace», indica un comunicato del Dipartimento federale degli affari esteri (Dfae).

Su richiesta del segretario generale dell’Onu, la Confederazione ha pure organizzato insieme alla Svezia una conferenza sulla crisi umanitaria nello Yemen, che sarà presieduta da Cassis insieme al suo omologo svedese. Il responsabile del Dfae rappresenterà la Confederazione anche a una riunione ministeriale sul processo di pace in Libia, mentre Parmelin intende partecipare a una conferenza sugli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Onu e pronuncerà un discorso alla giornata inaugurale dell’Assemblea.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
8 ore
Zaki sarà scarcerato, ‘ma non è stato assolto’
Lo studente egiziano dell’Università di Bologna era stato arrestato in Egitto con l’accusa di propaganda sovversiva
Francia
11 ore
Esplosione: crolla un edificio, un morto accertato
Una donna e il suo bebè sono invece stati estratti vivi dalle macerie
Estero
1 gior
Gli Usa vogliono boicottare le Olimpiadi di Pechino
Nessun rappresentante del governo statunitense sarà presente ai Giochi invernali di Pechino. La replica: ‘Offesa al popolo cinese’
Confine
1 gior
Vigezzo: ubriaco aggredisce Carabinieri, arrestato
L’episodio si è verificato sabato notte; ubriaco, un 64enne si è scagliato sugli agenti intervenuti per calmarlo
Estero
1 gior
A New York vaccino obbligatorio per i lavoratori privati
Misura voluta dal sindaco uscente Bill De Blasio. Nel 2020 la maggiore città Usa era stata molto colpita dal coronavirus, con almeno 34mila morti
Confine
1 gior
Cabiate, ergastolo per il 26enne che picchiò a morte una bimba
Un cittadino rumeno uccise la figlia della compagna lo scorso gennaio, dopo averla violentata. La difesa ricorrerà in Appello
Estero
1 gior
Francia: giovedì si decide sul nuovo allestimento di Notre-Dame
L’ambizione è dare alla cattedrale una nuova giovinezza in vista della riapertura prevista per il 2024. Ma non mancano le polemiche
Estero
1 gior
Myanmar: Aung San Suu Kyi condannata a quattro anni di carcere
Il premio Nobel per la pace è stato condannato per incitamento a disordini pubblici e per la violazione delle misure anti-Covid
Francia
2 gior
La riconquista di Zemmour parte tra proclami e scontri
Tafferugli e sedie lanciate in aria tra attivisti antirazzisti ed alcuni militanti di estrema destra. Il candidato: ‘Obiettivo, immigrazione zero’
Estero
2 gior
‘Esecuzioni sommarie’, l’Occidente condanna i talebani
A quasi 4 mesi dalla presa di Kabul, le vendette dei talebani che avevano promesso l’amnistia per i nemici finiscono nel mirino degli Stati Uniti
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile