laRegione
KHACHANOV K. (RUS)
1
NADAL R. (ESP)
3
fine
(3-6 : 2-6 : 6-3 : 1-6)
ignazio-cassis-inaugura-affresco-gigante-all-onu-di-new-york
Keystone
18.09.21 - 18:450

Ignazio Cassis inaugura affresco gigante all’ONU di New York

L’opera ritrae due bambini intenti a costruire il mondo del futuro e rappresenta la partecipazione dei giovani al processo di riforma delle Nazioni Unite

Il consigliere federale Ignazio Cassis e il segretario generale dell’ONU António Guterres hanno inaugurato oggi, alla sede dell’Onu di New York, un affresco di 11’000 metri quadri realizzato dall’artista franco-svizzero Saype.

L’opera d’arte effimera, intitolata World in Progress II, simboleggia la volontà di rafforzare la solidarietà internazionale, precisa un comunicato del Dipartimento federale degli affari esteri (Dfae). La prima parte di World in Progress era stata presentata al Palazzo delle Nazioni a Ginevra a giugno 2020, in occasione del 75esimo anniversario dell’ONU.

“È arrivato il momento di impegnarsi per una migliore governance mondiale, per più pace e più giustizia”, ha detto Cassis durante l’inaugurazione. Il responsabile del Dfae ha insistito sulla necessità di lavorare di più sulla prevenzione e sul rafforzamento della cooperazione tra le parti coinvolte, che si tratti di Stati, organizzazioni non governative, della comunità accademica o del settore privato.

L’affresco ritrae due bambini intenti a costruire il mondo del futuro e rappresenta la partecipazione dei giovani al processo di riforma delle Nazioni Unite. Il Programma avviato da Guterres, volto a conferire nuovo slancio alla solidarietà internazionale, sarà discusso in occasione della 76esima Assemblea generale dell’ONU, i cui lavori sono cominciati il 14 settembre.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
1 ora
Preti pedofili a Monaco, verifiche della Procura su 42 persone
Berlino chiede che la Chiesa ‘faccia chiarezza in modo completo e trasparente’. ‘Non è una questione interna, se c’è indizio di reato la giustizia indaga’
italia
18 ore
Quirinale, si fa sotto l’ipotesi Mattarella bis
Melina di Berlusconi nel centrodestra. Tenere il presidente attuale sembra il modo migliore di salvare la legislatura in piena pandemia.
Estero
18 ore
La Francia denuncia il genocidio degli uiguri
Pechino s’infuria per l’attacco alla viglia delle Olimpiadi invernali di Pechino
Estero
20 ore
L’Austria introduce l’obbligo di vaccinazione
Dopo l’annuncio del cancelliere Karl Nehammer di settimana scorsa, oggi il Parlamento ha dato via libera alla misura a larghissima maggioranza.
coronavirus
20 ore
I morti di Covid nel mondo fino a 4 volte i dati ufficiali
Secondo alcuni modelli del sito Nature le vittime potrebbero essere 20 milioni
eruzione a tonga
21 ore
‘Io, portato da un’isola all’altra dallo tsunami’
Un falegname disabile è sopravvissuto al disastro aggrappandosi a un tronco
Estero
22 ore
La Procura si oppone alla libertà condizionale di Breivik
Per il pubblico ministero norvegese il 42enne autore della strage di Utoya non è cambiato e rimane un soggetto pericoloso
Confine
1 gior
Da oggi capelli, barba e ceretta in Italia solo con il 3G
Entra in vigore il ‘green pass’ per i clienti di parrucchieri, barbieri ed estetisti. Dall’1. febbraio estensione a uffici postali e bancari e ai negozi
Estero
1 gior
Caduto e ferito per una buca stradale nell’87: eredi risarciti
Un uomo della provincia di Bologna rimase ferito e paralizzato 32 anni fa. Morto lui nel 2015 per altre cause, gli eredi vincono la causa contro il Comune
Estero
1 gior
Abusi dei preti a Monaco: da Ratzinger nessuna azione in 4 casi
Almeno 497 vittime di pedofilia nell’arcidiocesi dal 1945 al 2019. Con Ratzinger a capo, due preti di cui erano documentati gli abusi rimasero in carica
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile