laRegione
06.09.21 - 18:48
Aggiornamento: 19:17

Messico: statua di Colombo sarà sostituita da donna olmeca

Negli ultimi 30 anni il monumento allo 'scopritore dell'America' aveva subito ripetuti attacchi

Ats, a cura de laRegione
messico-statua-di-colombo-sara-sostituita-da-donna-olmeca
Depositphotos

Città del Messico – La monumentale statua di Cristoforo Colombo, che per 143 anni ha troneggiato su una rotonda sul Paseo de la Reforma di Città del Messico, non ritroverà più la sua storica collocazione dopo essere stata tolta lo scorso anno per metterla al riparo da una bellicosa manifestazione di popoli originari determinati a distruggerla.

È stata la governatrice della capitale messicana, Claudia Sheinbaum, ad annunciare durante il fine settimana la decisione e a precisare, approfittando della commemorazione della Giornata internazionale delle donne indigene, che la statua di Colombo sarà sostituita da quella di un personaggio femminile della civilizzazione olmeca.

Già da varie settimane il Messico ha sviluppato un calendario di commemorazioni dei 500 anni della caduta di Tenochtitlàn, e di fatto della fine dell'impero azteco e il successivo inizio della colonizzazione spagnola.

A questo si è ispirata la governatrice Sheinbaum quando ha giustificato la scelta della nuova statua con "la rivendicazione delle donne indigene e di ciò che rappresentano nella nostra storia". Si tratta, ha ancora detto, "del miglior tributo che possiamo fare alle donne del Messico, alle donne indigene".

Così, la statua di Colombo, opera dello scultore francese Charles Cordier, che fu collocata nel 1877 sul Paseo de la Reforma, sarà portata nel Parque América del quartiere di Polanco. "Si tratta - ha assicurato la prima cittadina di Città del Messico - di un luogo dignitoso e autorizzato dall'Istituto nazionale di antropologia e storia (Inah)”.

Negli ultimi 30 anni il monumento allo 'scopritore dell'America' ha subito ripetuti attacchi. Nel 1992 un gruppo di dimostranti tentò inutilmente di abbatterlo con l'aiuto di corde e di un camion. Lo scorso anno, invece, all'avvicinarsi di una nuova bellicosa manifestazione organizzata per il 12 ottobre con slogan anticolonialisti, la statua è stata rimossa dal suo piedistallo dal governo cittadino.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
6 ore
La Germania rifiuta le riparazioni di guerra alla Polonia
La ministra degli Esteri tedesca Annalena Baerbock ha detto che si tratta di una questione chiusa, dopo le rinunce di Varsavia del 1953 e del 1990
Estero
6 ore
Angela Merkel riceverà il Premio Onu per i rifugiati
L’onorificenza verrà consegnata all’ex cancelliera in ricordo alla sua decisione di aprire le porte della Germania a oltre un milione di siriani nel 2015
la guerra
7 ore
‘Putin prepara un test nucleare al confine ucraino’
Il Times cita un’informativa della Nato. La Cia: ‘Spalle al muro, può essere pericoloso’. La Casa bianca minimizza
stati uniti
8 ore
‘Obbligò la fidanzata ad abortire’, bufera sul protetto di Trump
Accusato dalla sua ex il fervente anti-abortista Herschel Walker, leggenda del football in Georgia, che paragona la pratica a un omicidio
Estero
8 ore
Zelensky vieta i negoziati coi russi, che ammettono la ritirata
Il presidente ucraino ha firmato un decreto che ratifica una decisione del Consiglio di sicurezza di Kiev dopo le annessioni delle quattro regioni
estremo oriente
8 ore
La Corea del Nord ha lanciato un missile sopra il Giappone
Allarme aereo a Tokyo, ora si teme il settimo test nucleare di Pyongyang
Gran Bretagna
9 ore
Londra e la volontà di limitare il numero di studenti stranieri
Truss verso la stretta delle iscrizioni nelle prestigiose università per ridurre il fenomeno dell’arrivo di familiari con permessi di ricongiungimento
il reportage
19 ore
Lo slalom tra i confini che chiudono di chi fugge dalla guerra
Non vogliono combattere e scappano all’estero con ogni mezzo. Ma i prezzi dei biglietti e il blocco delle frontiere in Europa rendono tutto complicato
Estero
1 gior
Spagna, notificato un caso di contagio da aviaria
Secondo la testata digitale eldiario.es, sarebbe la seconda persona in Europa essere stata testata positiva al virus
la guerra in ucraina
1 gior
Al via domani le esercitazioni di soldati tedeschi in Lituania
L’azione fa parte della strategia di maggiore presenza della Nato sul fianco orientale dell’Alleanza dopo l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia
© Regiopress, All rights reserved