laRegione
25.08.21 - 20:51

Il pensiero di Xi Jinping verrà insegnato a scuola

Verrà inserito nei programmi dalle elementari all'università ‘per rafforzare la fede marxista’

il-pensiero-di-xi-jinping-verra-insegnato-a-scuola
Libri di Xi Jinping a una fiera cinese (Keystone)

La Cina insegnerà 'il pensiero di Xi Jinping' a scuola con lo scopo di rafforzare "la fede marxista" tra i giovani del Paese: sono le nuove linee guida diffuse dal ministero dell'Istruzione. Il 'pensiero sul socialismo con caratteristiche cinesi nella nuova era' di Xi sarà inserito nei programmi dal primo settembre, inizio ufficiale del nuovo anno scolastico, dalle elementari fino alle università, al fine di rafforzare "la determinazione ad ascoltare e seguire il Partito comunista", mentre i nuovi materiali didattici dovranno "coltivare sentimenti patriottici".

14 principi primari

Il 'pensiero' ha in tutto 14 principi primari che enfatizzano gli ideali comunisti, più varie indicazioni quali l'appello su 'riforme complete e profonde' e 'nuove idee in via di sviluppo', la promessa a 'vivere in armonia tra uomo e natura', l'autorità 'assoluta del partito sull'esercito popolare', l'importanza del modello 'un Paese due sistemi' (Hong Kong e Macao) e la 'riunificazione con la madrepatria' (Taiwan).

Le nuove linee guida vedranno un'applicazione molto ampia. "Le scuole primarie si concentreranno sulla coltivazione dell'amore per il Paese, il Partito comunista e il socialismo. Nelle scuole medie, l'attenzione sarà focalizzata sulla combinazione di esperienza percettiva e studio della conoscenza, per aiutare gli studenti a formare giudizi e opinioni politiche di base", ha riportato il Global Time, il tabloid nazionalista del Quotidiano del Popolo. Al college, invece, "ci sarà una maggiore enfasi sull'istituzione del pensiero teorico".

I temi sul tavolo

Il ministero sta lavorando anche per includere temi come leadership del partito ed educazione alla difesa nazionale, ha aggiunto il tabloid citando un funzionario. Dall'ascesa al potere alla fine del 2012, il presidente cinese ha cercato di rafforzare il ruolo del Pcc in tutti i settori della società, comprese le imprese, le scuole e le istituzioni culturali. "Il pensiero di Xi Jinping sul socialismo con caratteristiche cinesi per una nuova era" è stato formalmente iscritto nel 2018 nella costituzione del Paese, parte di un percorso che ha portato nelle mani di Xi un accentramento di poteri come non accadeva dai tempi di Mao Zedong.


I festeggiamenti di luglio per i cent'anni del Partito comunista cinese (Keystone)

Gli stessi mandati presidenziali sono stati emendati con l'eliminazione del limite dei due, gettando le basi per una nomina a vita. I precedenti leader cinesi hanno elaborato le proprie ideologie politiche poi incorporate nella costituzione o nel pensiero del partito. Nessuno, a parte il Grande Timoniere Mao, ha avuto la sua ideologia descritta come 'pensiero', che è al vertice della gerarchia delle categorie teoriche, e solo Mao e Deng Xiaoping hanno avuto i loro nomi collegati alle rispettive ideologie. Nel discorso dello scorso primo luglio, in occasione del centenario della fondazione del Pcc, Xi promise di "rafforzare" la leadership del partito, sostenendone la sua centralità e cementando l'unità del popolo cinese: tutti segnali che indicano come la 'lunga marcia' è ben lontana dalla sua conclusione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
italia
8 ore
Sette morti a Ischia, tra loro un bimbo di 22 giorni
Ancora cinque dispersi dopo la colata di fango che ha travolto Casamicciola. Tra le vittime anche due bambini di 6 e 11 anni
Estero
9 ore
Proteste anti-Covid in Cina: ‘Via Xi e il Pcc’
Rabbia e cortei in diverse città contro la politica della ‘tolleranza zero’, il potere trema. Intanto la tv di Stato filtra i Mondiali di calcio
la guerra in ucraina
9 ore
‘I russi stanno per lasciare la centrale di Zaporizhzhia’
Kiev sicura della ritirata dei soldati di Putin. Intanto due terzi dei Paesi della Nato sarebbero a corto di armi da inviare all’Ucraina
Confine
14 ore
Fiscalità dei frontalieri, l’accelerazione fa sperare per luglio
Il governo italiano ha approvato il disegno di Legge che porta alla ratifica, ora tocca al parlamento. Mattarella domani in visita nella Confederazione
Gallery
Italia
20 ore
Ondata di fango a Ischia: alla ricerca disperata dei dispersi
Mancano ancora all’appello undici persone. Oltre 150 gli sfollati sull’isola, mentre è stata confermata la morte di una giovane donna
Italia
1 gior
Scassinano 21 bancomat e rubano circa un milione: arrestati
Tra i reati contestati fabbricazione e porto illegale di esplosivi in pubblico, ricettazione, rapina aggravata e furto d’auto
eutanasia
2 gior
Cappato ha accompagnato un altro italiano a morire in Svizzera
La moglie: ‘Gravemente malato, non voleva più soffrire’. Dopo l’autodenuncia del tesoriere dell’associazione Luca Coscioni, un’altra indagine
la guerra in ucraina
2 gior
Putin alle madri russe: ‘I vostri figli sono eroi’
Secondo il presidente in rete circolano “false notizie, inganni e menzogne”, utilizzate come “armi da combattimento”
Estero
2 gior
Le proteste a Foxconn, tra il Covid e l’iPhone
Scontri senza precedenti si sono registrati nei pressi della megafabbrica cinese che produce gli smartphone di Apple. C’entra il coronavirus, ma non solo
Francia
2 gior
Macron si difende dalle accuse,‘non ho nulla da temere’
Il presidente francese nel mirino dei giudici per finanziamento illecito
© Regiopress, All rights reserved