laRegione
Estero
25.08.21 - 08:02
Aggiornamento: 12:17

Il primo partito tunisino chiede 'riavvio della democrazia'

Ennahdha denuncia l'agire del presidente Saied, che ha introdotto misure eccezionali sospendendo il Parlamento

Ats, a cura de laRegione
il-primo-partito-tunisino-chiede-riavvio-della-democrazia
Ti-press

Il partito islamico tunisino Ennahdha, prima forza in Parlamento e principale danneggiato dalla decisione del Presidente Kais Saied di prorogare la sospensione dei lavori dell'Assemblea sulla base dell'articolo 80 della Costituzione, ha ribadito in un comunicato come tali misure del Presidente della Repubblica siano una "violazione della Costituzione".

Sottolineando "la sua profonda preoccupazione per il clima di incertezza generato, con la sua decisione, Kaïs Saïed ha abolito le prerogative del Parlamento e di 30 dei suoi membri in relazione alla revoca delle misure eccezionali", si legge nella nota. Ennahdha chiede inoltre la "ripresa del processo democratico", bloccato dal 25 luglio, e il riavvio delle istituzioni statali, ai sensi dell'articolo 80 della Costituzione.

Ennhadha segnala ancora che la priorità deve essere data alle richieste del popolo tunisino, soprattutto in questo periodo di ritorno alla scuola e all'università, aggiungendo che ciò può essere fatto solo attraverso la nomina di una personalità in grado di formare un nuovo governo, la cui fiducia andrà votata in Parlamento.

Ennahdha infine "ribadisce il suo appello a porre fine alle violazioni che hanno colpito diverse personalità, costrette agli arresti domiciliari, a cui è stato impedito di viaggiare o sono state perseguite abusivamente".
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
medio oriente
9 ore
Dall’Iran al Libano, la rivolta è donna
In piazza per rivendicare il diritto di non portare il velo oppure a rapinare banche che occultano i loro risparmi: un mondo messo a tacere alza la voce
italia
17 ore
Elezioni: ancora 109 posti in Parlamento da assegnare
Le donne sono la metà degli uomini. Per completare i nomi di deputati e senatori resta da capire cosa sceglieranno i leader che erano in più listini.
Estero
17 ore
‘Plebiscito per l’annessione’. Putin vuole smembrare l’Ucraina
Medvedev torna ad agitare lo spettro dell’atomica. Per i filorussi il 95% avrebbe votato a favore
mar baltico
17 ore
Perdite di gas da Nord Stream. Scambi di accuse: ‘Sabotaggio’
Danni “senza precedenti” nel tratto tra Danimarca e Svezia a 80 metri di profondità. E intanto il prezzo sale
Russia
21 ore
In sette giorni 66’000 russi sono entrati nell’Unione europea
La maggior parte, fuggita dopo la mobilitazione annunciata da Putin, è passata attraverso i valichi di frontiera finlandesi ed estoni
Stati Uniti d'America
21 ore
Elon Musk diventa il più ricco d’America
Scalzato l’ex ceo di Amazon Jeff Bezos. Al terzo posto il fondatore di Microsoft Bill Gates. Fuori dalla top ten Mark Zuckerberg.
inghilterra
22 ore
Ben 27 miliardi di monete dovranno essere sostituite con Cr3
Reso noto il nuovo sigillo dedicato a Carlo III, monogramma che sarà utilizzato su edifici pubblici, documenti, francobolli e invii postali
LA GUERRA IN UCRAINA
1 gior
Un agosto a Kaliningrad
Il mio amore per la Russia non può giustificare l’Operazione militare speciale in Ucraina.
Stati Uniti
1 gior
La Florida si prepara all’uragano Ian
Sono 300mila le persone che sono state evacuate dalle aree più esposte
Giappone
1 gior
Al via i funerali di Stato per Abe (con protesta)
Migliaia le persone che partecipano alla cerimonia funebre, anche se non manca chi si dice contrario ai funerali di Stato per l’ex presidente
© Regiopress, All rights reserved