laRegione
pfizer-e-moderna-aumentano-i-prezzi-dei-vaccini-all-ue
Confezioni di vaccino Moderna (Keystone)
01.08.21 - 19:53
Aggiornamento : 21:41

Pfizer e Moderna aumentano i prezzi dei vaccini all’Ue

Secondo il Financial Times rincari fino a 4 euro a dose per la fornitura 2023

Ansa, a cura de laRegione

L'Europa alle prese con la ripresa dei contagi spinti dalla variante Delta e l'ipotesi di dover ricorrere anche a una terza dose, sul modello adottato da Israele che oggi ha iniziato a vaccinare gli over 60 con il 'booster', rischia di dover fare i conti con un aumento del prezzo dei vaccini per il Covid.

Le voci che circolavano da mesi sembrano infatti confermate dal Financial Times che, riuscendo a vedere alcune parti dei nuovi contratti di Pfizer e Moderna per le prossime forniture all'Ue di 2,1 miliardi di dosi entro il 2023, ha confermato che il prezzo è schizzato. Un aumento che va oltre il ritocco all'insù: il nuovo costo di una dose Pfizer - riporta l'Ft - è di 19,50 euro, quattro euro in più rispetto ai 15,50 euro della precedente fornitura. Per Moderna il tariffario sale invece a 25,50 dollari a dose dai 22,60 dollari del precedente accordo. Ma meno dei 28,50 inizialmente previsti grazie a un ampliamento dell'ordinativo da parte di Bruxelles.

La polemica

Illustrando l'ultima trimestrale l'amministratore delegato di Pfizer Albert Bourla ha spiegato che i prezzi dei vaccini per i Paesi ad alto reddito sono "paragonabili", mentre per i paesi a reddito medio e basso sono decisamente inferiori. Secondo rumors raccolti dal quotidiano della City, Moderna invece si è rivelata "arrogante" nelle trattative con l'Europa mostrando la sua mancanza di esperienza nei rapporti con i governi.

Le indiscrezioni del Financial Times sull'aumento dei prezzi confermano quanto dichiarato nei mesi scorsi dal premier bulgaro Boyko Borissov, secondo il quale il rincaro sarebbe potuto costare "approssimativamente almeno 18 miliardi di euro". E i rincari, così come il boom della domanda, faranno sentire i loro effetti sui conti dei due colossi farmaceutici. Pfizer ha stimato infatti nell'ultima trimestrale del periodo aprile-giugno un rialzo del 30% dei ricavi dal vaccino per il Covid a 33,5 miliardi di dollari nel 2021, in deciso aumento rispetto ai 26 miliardi attesi solo in maggio. Solo nel secondo trimestre il vaccino ha generato per Pfizer 7,8 miliardi di dollari. E lo stesso vale per Moderna, per la quale gli analisti prevedono un balzo dei ricavi da vaccino a 30 miliardi di dollari.

Le rassicurazioni di Fauci

Nonostante le difficoltà sono previste in aumento dagli operatori anche le vendite del vaccino AstraZeneca, che dovrebbero salire a 15 miliardi di dollari il prossimo anno. I vaccini sono, secondo le autorità sanitarie del mondo, l'arma maggiore contro Delta. "Funzionano. Le chance di ammalarsi in modo serio sono molto basse" quando si è completamente vaccinati, ha ribadito Anthony Fauci, il super esperto americano. Chi dovesse contrarre il virus anche se vaccinato è "probabile" che sia "asintomatico o con sintomi minimi - ha aggiunto -. Quindi il vaccino fa esattamente quello che vogliamo, proteggere dall'ammalarsi".

Mentre la Florida registra un impennata di contagi, la campagna vaccinale americana procede lenta, con gli Stati Uniti superati dall'Ue e la possibilità di nuove restrizioni all'orizzonte, come paventato da Joe Biden, per far fronte alla 'pandemia dei non vaccinati'. Nonostante questo, però, almeno un milione dei vaccini è stato sprecato da dicembre degli Usa.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
40 min
Armi nucleari, Giappone e Usa chiedono trasparenza alla Cina
I due Paesi stanno limando gli ultimi dettagli di una proposta che conduca Pechino a un maggiore impegno per il disarmo dei propri arsenali
Estero
49 min
Sudafrica: ancora devastanti inondazioni sulla costa Est
Il mese scorso circa 500 persone erano già state costrette ad abbandonare le loro case
Estero
1 ora
Francia, accuse di violenza sessuale per il neoministro Abad
Il politico smentisce: ‘Queste voci riferiscono di atti o gesti che mi sarebbero semplicemente impossibili a causa del mio handicap’
Estero
1 ora
Tempesta in Germania, un morto e quasi 60 feriti
Particolarmente colpita la Renania Settentrionale-Vestfalia: un tornado ha attraversato Paderborn ferendo 43 persone venerdì
Estero
2 ore
Afghanistan, da oggi le conduttrici in tv a volto coperto
Ieri si erano ribellate all’ordine dei Talebani di nascondere il viso, ma ‘l’emittente ha subito pressioni’
Confine
4 ore
Carrozza a soqquadro: soppresso un treno diretto a Chiasso
Quattordici giovani, tra i 15 e i 21 anni, sono stati denunciati ieri dai carabinieri
Estero
LIVE
Esplosioni nelle regioni di Kiev e Zhytomyr
Nel frattempo il parlamento ucraino ha approvato l’estensione della legge marziale fino al 23 agosto. Segui il live de laRegione
Estero
6 ore
Anthony Albanese promette di riparare l’immagine dell’Australia
Il neoeletto primo ministro laburista vuole puntare sulla politica climatica. Su questo aspetto il Paese viene spesso considerato in ritardo.
Estero
6 ore
Vaiolo delle scimmie: 92 casi confermati in 12 Paesi
Lo segnala l’Organizzazione mondiale della sanità. Si tratta di zone dove la malattia non è endemica.
Confine
6 ore
Un carro attrezzi per rimuovere solo... le vetture straniere
L’obiettivo è costringere principalmente i ticinesi a pagare le multe per divieto di sosta. Lo propone Alessandro Rapinese, candidato a sindaco di Como.
© Regiopress, All rights reserved