laRegione
28.07.21 - 20:24

Perù, il comunista Castillo giura come presidente

L'ex contadino e maestro: "Il mio governo per il popolo con il popolo. Nelle mie vene scorre il dolore dei nostri antenati”

Ansa, a cura de laRegione
peru-il-comunista-castillo-giura-come-presidente
Il presidente del Perù Pedro Castillo (Keystone)

Pedro Castillo ha pronunciato oggi il suo primo discorso da presidente del Perù salutando con enfasi tutti gli appartenenti ai popoli originari, ai miei fratelli 'ronderos' (autodifese contadine), ai miei fratelli maestri, ai fratelli quechua, aymara e agli afro-peruviani" "Oggi - ha continuato - è un giorno di cambiamenti storici per il Perù" dopo che per secoli, "prima la colonizzazione spagnola, poi una serie di governi ingiusti seguiti al colpo di stato del 1992 (allusione all''autogolpe' di Alberto Fujimori) hanno defraudato la popolazione". Ma ora, ha detto con voce ferma e interrotto da applausi, "nel giorno del 200esimo anniversario della nostra Indipendenza, c'è un governo per il popolo e con il popolo". Un governo, ha sottolineato, "per la prima volta nella storia del Perù guidato da un contadino, un presidente che di professione è maestro rurale".

In un discorso dai toni fortemente sociali e rivolto alle fasce meno abbienti della popolazione, Castillo ha sostenuto di essere "figlio di questo Paese fondato sul sudore dei nostri antenati". "L'orgoglio e il dolore del Perù profondo - ha insistito - corrono nelle mie vene". Gran parte dell'intervento del nuovo capo dello Stato è stato dedicato ad interventi di emergenza per la salute e per il contrasto del Covid-19, per il sostegno delle famiglie rurali, con piani di finanziamento di prestiti a basso tasso d'interesse per piccoli e medi imprenditori, e interventi per stimolare un'industria mineraria responsabile della nostra Madre Terra".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
1 ora
Lavoratrice in difficoltà, i colleghi le donano 170 ore di ferie
Per assistere la figlia gravemente malata, la donna aveva esaurito tutti i suoi congedi. Ora potrà assentarsi per un intero mese
Confine
1 ora
Tir carico di hashish, fra gli arrestati pure un ticinese
Al volante del mezzo c’era un 38enne ucraino, che avrebbe dovuto consegnare il carico a due complici, fra cui un 55enne di Bodio
Italia
3 ore
Tornano a circolare i treni sull’Adriatica
Graduale ritorno alla normalità sulla rete ferroviaria dopo che la circolazione era stata sospesa a seguito del terremoto che aveva interessato la zona
Nuova Zelanda
5 ore
Le piogge torrenziali fanno almeno tre morti ad Auckland
Il primo ministro neozelandese: ‘Il livello di devastazione in alcune aree è considerevole’. C’è anche un disperso
Italia
6 ore
La terra trema ancora nel Cesenate, treni fermi
Dopo la scossa registrata all’alba, la circolazione ferroviaria in Romagna è stata precauzionalmente sospesa
gerusalemme
19 ore
La risposta palestinese è un attacco alla sinagoga
Uomo apre il fuoco in un rione ortodosso di Gerusalemme: uccise 7 persone. L’attentatore è stato colpito a morte dagli agenti. Hamas esulta.
Estero
19 ore
Afroamericano ucciso da agenti, video shock del pestaggio
Il capo della polizia di Memphis: ‘Disprezzo per la vita umana’. Attese proteste, appello alla calma da parte della mamma della vittima.
Estero
19 ore
Tensione dopo scontri a Jenin: razzi da Gaza, raid di Israele
Dopo l’‘operazione antiterrorismo’ israeliana con 9 vittime palestinesi, nella notte la Jihad islamica attacca, Tel Aviv risponde con l’aviazione
Estero
21 ore
Benedetto XVI: ‘L’insonnia il motivo centrale delle dimissioni’
Il defunto papa, in una lettera di ottobre al suo biografo resa nota oggi, narrava i problemi causati dalla mancanza di sonno e dai sonniferi prescritti
Oceania
1 gior
Un navigatore svizzero disperso nel mare al largo dell’Australia
Stando alla polizia australiana l’80enne è partito in direzione della Nuova Zelanda a bordo del suo yacht. Non si hanno sue notizie dal 5 dicembre.
© Regiopress, All rights reserved