laRegione
26.07.21 - 19:47

In Indonesia muoiono oltre 100 bimbi di Covid a settimana

Il tasso di mortalità è il più alto al mondo. L’associazione nazionale dei pediatri lancia l’allarme dalle colonne del ‘New York Times’.

in-indonesia-muoiono-oltre-100-bimbi-di-covid-a-settimana
Keystone
L’Indonesia è ormai il nuovo epicentro della pandemia

Roma – Oltre 100 bambini morti per Covid ogni settimana, molti con meno di 5 anni. Sono i numeri drammatici di quella che è una vera e propria strage degli innocenti in Indonesia. Il dato riguarda l'ultimo mese ed è il tasso di mortalità più alto al mondo. Numeri, commentano i medici, che sfidano la teoria secondo cui i bambini corrono un rischio minimo per il virus, e che coincidono con la più grave ondata di infezioni registrata nel Paese dall'inizio della pandemia, alimentata soprattutto dalla variante Delta.

"I nostri numeri sono i più alti al mondo", ha commentato il presidente dell'Associazione dei pediatri indonesiani, il dottor Aman Bhakti Pulungan, citato dal ‘New York Times’. Secondo alcuni rapporti pubblicati dall'associazione dei pediatri, i bambini rappresentano fino al 12,5% dei casi nel Paese, dove dall'inizio della crisi sono morti oltre 800 minori, gran parte dei quali nell'ultimo mese. Il presidente dell'Associazione dei pediatri ha indicato inoltre che nella settimana dal 12 al 18 luglio scorso sono morti di Covid oltre 150 bimbi, la metà dei quali aveva meno di cinque anni.

‘Vittime nascoste’

"Fino ad ora, i bambini sono stati le vittime nascoste di questa pandemia", ha affermato il dottor Yasir Arafat, consulente per la salute in Asia di Save the Children. "Non solo Paesi come l'Indonesia registrano un numero record di bambini che muoiono a causa del virus, ma stiamo anche assistendo a un aumento allarmante dei bambini che perdono le vaccinazioni di routine e i servizi nutrizionali".

Il Paese, il quarto più popoloso al mondo, è colpito duramente dall'emergenza sanitaria trainata dalla variante Delta ed è diventato il nuovo epicentro della pandemia, superando questo mese l'India e il Brasile per numero di casi giornalieri, che nella sola giornata di venerdì scorso hanno raggiunto quasi 50mila infezioni, con 1'566 decessi. In totale, l'Indonesia ha registrato ufficialmente oltre 3,1 milioni di casi con oltre 83 mila morti, ma gli esperti affermano che i dati reali sono molto più alti poiché il numero dei tamponi che si effettuano nel Paese è limitato.

Salute pubblica in secondo piano

Il governo del presidente Joko Widodo è stato oggetto di pesanti critiche per la sua gestione della pandemia, con alcuni che lo accusano di dare la priorità all'economia a danno della salute pubblica. Il capo dello Stato ha prorogato fino al 2 agosto alcune misure anticovid, tra cui quelle relative agli assembramenti, ma ne ha allentate altre, permettendo ad esempio ai mercati tradizionali di riaprire i battenti, seppur nel rispetto di rigidi protocolli. Decine di milioni di persone vivono alla giornata nel Paese, e il governo non vuole imporre un rigoroso lockdown come quelli in vigore negli Stati sviluppati.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Italia
1 ora
Milano capitale italiana per numero di furti
Se ne registrano quasi tremila ogni centomila abitanti. Pure in aumento, nel capoluogo lombardo, il numero di femminicidi
Estero
3 ore
Lavoratrice in difficoltà, i colleghi le donano 170 ore di ferie
Per assistere la figlia gravemente malata, la donna aveva esaurito tutti i suoi congedi. Ora potrà assentarsi per un intero mese
Confine
3 ore
Tir carico di hashish, fra gli arrestati pure un ticinese
Al volante del mezzo c’era un 38enne ucraino, che avrebbe dovuto consegnare il carico a due complici, fra cui un 55enne di Bodio
Italia
6 ore
Tornano a circolare i treni sull’Adriatica
Graduale ritorno alla normalità sulla rete ferroviaria dopo che la circolazione era stata sospesa a seguito del terremoto che aveva interessato la zona
Nuova Zelanda
8 ore
Le piogge torrenziali fanno almeno tre morti ad Auckland
Il primo ministro neozelandese: ‘Il livello di devastazione in alcune aree è considerevole’. C’è anche un disperso
Italia
8 ore
La terra trema ancora nel Cesenate, treni fermi
Dopo la scossa registrata all’alba, la circolazione ferroviaria in Romagna è stata precauzionalmente sospesa
gerusalemme
21 ore
La risposta palestinese è un attacco alla sinagoga
Uomo apre il fuoco in un rione ortodosso di Gerusalemme: uccise 7 persone. L’attentatore è stato colpito a morte dagli agenti. Hamas esulta.
Estero
21 ore
Afroamericano ucciso da agenti, video shock del pestaggio
Il capo della polizia di Memphis: ‘Disprezzo per la vita umana’. Attese proteste, appello alla calma da parte della mamma della vittima.
Estero
22 ore
Tensione dopo scontri a Jenin: razzi da Gaza, raid di Israele
Dopo l’‘operazione antiterrorismo’ israeliana con 9 vittime palestinesi, nella notte la Jihad islamica attacca, Tel Aviv risponde con l’aviazione
Estero
23 ore
Benedetto XVI: ‘L’insonnia il motivo centrale delle dimissioni’
Il defunto papa, in una lettera di ottobre al suo biografo resa nota oggi, narrava i problemi causati dalla mancanza di sonno e dai sonniferi prescritti
© Regiopress, All rights reserved