laRegione
Salernitana
0
Atalanta
0
1. tempo
(0-0)
Ajoie
4
Ambrì
0
3. tempo
(3-0 : 0-0 : 1-0)
Bienne
3
Davos
0
3. tempo
(0-0 : 2-0 : 1-0)
Zugo
1
Friborgo
1
3. tempo
(1-1 : 0-0 : 0-0)
Langnau
1
Zurigo
6
3. tempo
(0-1 : 1-4 : 0-1)
Lakers
4
Losanna
1
3. tempo
(2-0 : 2-0 : 0-1)
Ginevra
3
Lugano
5
3. tempo
(1-1 : 1-2 : 1-2)
nomina-capo-dei-vigili-l-amante-sindaco-lombardo-sotto-accusa
(Keystone)
Estero
23.07.21 - 19:350

Nomina capo dei vigili l'amante, sindaco lombardo sotto accusa

Il sindaco di Corbetta, nell'hinterland milanese, e il comandante della polizia locale sono accusati di turbativa d'asta e abuso d'ufficio

Il pubblico ministero di Milano Maurizio Ascione ha chiesto il rinvio a giudizio di Marco Ballarini, sindaco di Corbetta, centro dell'hinterland, e del comandante della Polizia Locale del Comune Lia Gaia Vismara.

Entrambi sono accusati di concorso in turbativa d'asta e solo il primo cittadino anche di abuso di ufficio, per la nomina di capo dei vigili della stessa Lia Vismara avvenuta nel 2018, nonostante il conflitto di interessi avendo i due una "relazione sentimentale extraconiugale", si legge nel capo di imputazione, "almeno tra il 2017 e il 2019".

Come è scritto nell'atto inviato all'ufficio del giudice per le indagini preliminari (gip), Ballarini "conferiva" a Vismara, mediante un proprio decreto datato primo giugno l'"incarico temporaneo di responsabile del settore sicurezza" fino al 30 settembre successivo. Dopo di che in concorso tra loro "turbavano la procedura comparativa ad evidenza pubblica" per l'incarico di "posizione organizzativa" che, tramite il "decreto Sindacale n°48" del primo ottobre 2018, ha portato Lia Vismara alla nomina di comandante per tre anni. Parallelamente, riporta il capo di imputazione, due possibili concorrenti per il posto, sarebbero stati dissuasi dal presentare domanda.

Lia Vismara, al contempo, è anche vittima di una presunta vendetta messa in atto da Salvatore Furci, il comandante della polizia locale di Trezzano sul Naviglio (Milano), arrestato qualche mese fa per calunnia e detenzione di stupefacenti: avrebbe piazzato, con la complicità di un cittadino albanese, il 3 gennaio 2020, cinque dosi di cocaina nella macchina della donna 'colpevole' di averlo licenziato.

TOP NEWS Estero
Estero
3 ore
Ignazio Cassis inaugura affresco gigante all’ONU di New York
L’opera ritrae due bambini intenti a costruire il mondo del futuro e rappresenta la partecipazione dei giovani al processo di riforma delle Nazioni Unite
Estero
4 ore
Covid, in Italia 4’578 positivi e 51 vittime in 24 ore
Il tasso di positività è all’1,28%. I pazienti ricoverati in terapia intensiva per il coronavirus sono 519, sei in meno di ieri nel saldo tra entrate e uscite
Estero
4 ore
Alta tensione a Washington: raduno di destra a Capitol Hill
La manifestazione è prevista per le 12 locali (le 18 in Svizzera) davanti al Campidoglio. La situazione per il momento è tranquilla
Estero
5 ore
Covid, Francia: decimo sabato di cortei anti-green pass
In un clima che lascia pensare a un ulteriore calo di partecipazione, sono attese a Parigi 17’000 persone
Estero
5 ore
Google a Navalny, rimuovere documenti vietati
I file in questione sono un elenco completo dei candidati sostenuti dal sistema Smart Voting
Estero
7 ore
Covid, tornano a salire i casi in Russia: 799 morti in 24 ore
Il ministro della salute russo Mikhail Murashko ha descritto la situazione come “tesa”
Estero
8 ore
Diversi attentati a Jalalabad, almeno 2 morti
Si tratta dei primi attacchi registrati dopo la nascita del governo ad interim dei talebani il 7 settembre. Ci sarebbero anche 19 feriti
Estero
9 ore
Microsoft dice addio alle password
Il colosso di Redmond mette ora a disposizione di tutti il sistema Authenticator, che garantisce un nuovo livello di sicurezza
Estero
9 ore
Scontri tra polizia e manifestanti anti-lockdown a Melbourne
Il bilancio è di almeno 235 arresti e dieci agenti feriti. Altre dimostrazioni si sono tenute a Sydney e a Byron Bay
Confine
10 ore
È un magrebino il giovane che si è ferito a Ponte Chiasso
Il ragazzo, arrivato a Lampedusa nei mesi scorsi, aveva già tentato due volte di entrare clandestinamente in Ticino
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile