laRegione
25.06.21 - 20:50
Aggiornamento: 22:50

Germania: uccide tre passanti a coltellate

Un uomo, subito arrestato, ha colpito nel centro di Würzburg: quindici i feriti, alcuni dei quali gravi. Non ci sarebbero complici

Ansa, a cura de laRegione
germania-uccide-tre-passanti-a-coltellate
L'area in cui è avvenuto il triplice omicidio (Keystone)

La quiete di un pomeriggio estivo nella cittadina bavarese di Wurzburg è stata sconvolta per alcune ore da un somalo armato di coltello che ha aggredito diversi passanti. È riuscito ad uccidere almeno 3 persone e a ferirne 15, prima di essere colpito a una gamba dalla polizia e finire in manette. Un gesto apparentemente isolato, senza complici, ma che ha fatto precipitare la Germania nell'angoscia.

A Wurzburg, capoluogo di 130 mila abitanti della Bassa Franconia, le strade del centro erano normalmente affollate quando è scoppiato il caos. Nei video girati dai passanti appare l'uomo, senza scarpe, che brandisce un lungo coltello, camminando in una sorta di stato confusionale, probabilmente dopo aver colpito. Una persona tenta di affrontarlo, lui risponde tirandogli addosso un oggetto per allontanarlo, mentre nel frattempo arrivano altri due. Uno porta una divisa, sembra una guardia di sicurezza. Secondo i testimoni oculari, l'aggressore - 24 anni, secondo i dati forniti dalla polizia - ha colpito a caso.

L'intervento

La polizia, allertata intorno alle 17, due ore dopo ha fatto sapere che il sospetto era stato arrestato e che la minaccia era cessata. Gli agenti intervenuti sul posto gli hanno sparato a una gamba e sono riusciti a fermarlo. Oltre ai tre morti, confermati dalla polizia, ci sono anche 15 feriti, alcuni gravi. Il dramma di quei concitati momenti si percepisce in altri video postati sui social. In uno di questi si sente un uomo che urla: "Ha appena accoltellato una donna!". In un altro l'aggressore somalo cammina guardandosi intorno, in una piazza, non è chiaro se ancora armato ma con un oggetto in mano, mentre un gruppo di persone gli va incontro: alcuni gli tirano degli oggetti addosso, ma lui riesce a scappare e scompare dall'inquadratura, poco prima dell'arrivo di una pattuglia della polizia. Quella che probabilmente lo ha messo fuori gioco subito dopo.

Nell'operazione "su larga scala" condotta dalla polizia, l'area intorno a Barbarossaplatz è stata chiusa e diverse ambulanze sono accorse per prestare soccorso ai feriti. In serata non era stata ancora fornita nessuna indicazione sul movente. Ma il 24enne somalo, hanno riferito le autorità, viveva proprio a Wurzburg ed era stato recentemente internato in un reparto psichiatrico. La cittadina bavarese negli anni scorsi aveva già vissuto un incubo analogo. Il 18 luglio del 2016 un 17enne afgano era salito su un treno locale diretto proprio verso Wurzburg armato di ascia e coltelli, urlando Allah akhbar. Ferì quattro passeggeri, prima di essere ucciso dalla polizia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Stati Uniti
53 min
A Capitol Hill, a sorpresa, c’è anche Elon Musk
Il miliardario ha discusso con i leader di repubblicani e democratici il modo per assicurare ‘che Twitter sia equa nei confronti dei due partiti’
l’invasione russa
12 ore
Mosca risponde ai tank, missili ipersonici sull’Ucraina
Almeno 11 morti nei raid. Putin e Zelensky chiudono la porta ai colloqui
cisgiordania
13 ore
Esercito israeliano irrompe a Jenin: 10 morti
Scontri durante un’operazione definita di ‘antiterrorismo’ in un campo profughi. Dura presa di posizione di Abu Mazen. Hamas: ‘Tel Aviv la pagherà’
balcani
14 ore
Solo il 43% dei serbi vuole entrare nell’Ue
Nel sondaggio non si dicono convinti di voler abbracciare l’Unione europea. Il sistema sociale più ambito? Quello svizzero
russia
14 ore
Putin mette al bando Meduza ‘Testata indesiderata’
Il media indipendente nel mirino della censura del Cremlino: ‘Non molliamo’
Estero
18 ore
Piccolo Stato, grande multa: San Marino sanziona Facebook
Meta Inc. ha perso il ricorso e dovrà pagare 4 milioni di euro per la diffusione indebita dei dati di circa 12’700 sammarinesi
Estero
18 ore
Al Memoriale della Shoah ‘I Simpson deportati ad Auschwitz’
I murales dell’artista aleXsandro Palombo sono apparsi sui muri della Stazione centrale a Milano presso il Binario 21, luogo di partenza per i lager
Confine
21 ore
Como, aumenta il numero di giovani spacciatori
Quattro giovani sono stati denunciati a piede libero per detenzione di hashish. Sanzionato anche un minorenne
Italia
22 ore
15enne spinto sui binari, fermati due minori: lite per gelosia
I due hanno rischiato di far finire il coetaneo sotto un treno in corsa alla stazione di Seregno. All’origine dell’aggressione, una ragazza ‘contesa’
Estero
23 ore
Maxiretata anti-’ndrangheta: 56 arresti, sequestri milionari
L’operazione è scattata oggi in diverse province in tutta Italia, da Milano a Vibo Valentia: sequestrati beni per 250 milioni di euro
© Regiopress, All rights reserved