laRegione
25.06.21 - 12:31

Bielorussia, Protasevich e Sapega trasferiti ai domiciliari

Nel frattempo il Consiglio europeo richiede 'l'immediato rilascio di tutti i prigionieri politici e le persone detenute arbitrariamente'

Ats, a cura de laRegione
bielorussia-protasevich-e-sapega-trasferiti-ai-domiciliari
(Keystone)

L'ex direttore del canale Telegram Nexta, Roman Protasevich, e la sua fidanzata, Sophia Sapega, arrestati nella capitale bielorussa Minsk dopo l'atterraggio forzato di un volo di Ryanair, sono stati trasferiti dal centro di detenzione preventiva agli arresti domiciliari. Lo riporta il servizio russo della Bbc, che cita i genitori dei due attivisti.

Secondo loro, ora Protasevich e Sapega vivono in diversi appartamenti in affitto a Minsk. Gli avvocati di Sapega e l'ambasciata russa hanno confermato l'informazione sul cambiamento della misura preventiva. Per i genitori dei detenuti il loro trasferimento agli arresti domiciliari è stato una sorpresa. "Siamo sotto shock", ha detto il patrigno di Sophia, Sergei Dudich.

"È difficile per me commentare le azioni delle autorità, quali sono i loro obiettivi", ha detto Dmitry Protasevich. "Forse è coinvolto in qualche tipo di gioco politico". Secondo lui, le autorità bielorusse non hanno fatto cadere le accuse contro i detenuti. "Se la misura di contenimento è stata cambiata, è un miglioramento delle loro condizioni di vita. Ma ciò che accadrà dopo non lo sappiamo", ha aggiunto, come riporta il portale internet Meduza.

Consiglio europeo chiede rilascio

Intanto "il Consiglio europeo si compiace della tempestiva attuazione delle misure relative alla Bielorussia, in linea con le sue conclusioni del 24-25 maggio 2021 e ribadisce il suo appello per l'immediato rilascio di tutti i prigionieri politici e le persone detenute arbitrariamente, compresi Roman Protasevich e Sophia Sapega, e per la fine della repressione della società civile e dei media indipendenti". Lo scrivono i leader nelle conclusioni del vertice europeo, ribadendo "il diritto democratico del popolo bielorusso di eleggere il proprio presidente attraverso nuove elezioni libere ed eque".
 
 

Leggi anche:

La Bielorussia ingannò i piloti Ryanair, sospesi tutti i voli

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
l’invasione russa
8 ore
Mosca risponde ai tank, missili ipersonici sull’Ucraina
Almeno 11 morti nei raid. Putin e Zelensky chiudono la porta ai colloqui
cisgiordania
8 ore
Esercito israeliano irrompe a Jenin: 10 morti
Scontri durante un’operazione definita di ‘antiterrorismo’ in un campo profughi. Dura presa di posizione di Abu Mazen. Hamas: ‘Tel Aviv la pagherà’
balcani
9 ore
Solo il 43% dei serbi vuole entrare nell’Ue
Nel sondaggio non si dicono convinti di voler abbracciare l’Unione europea. Il sistema sociale più ambito? Quello svizzero
russia
9 ore
Putin mette al bando Meduza ‘Testata indesiderata’
Il media indipendente nel mirino della censura del Cremlino: ‘Non molliamo’
Estero
13 ore
Piccolo Stato, grande multa: San Marino sanziona Facebook
Meta Inc. ha perso il ricorso e dovrà pagare 4 milioni di euro per la diffusione indebita dei dati di circa 12’700 sammarinesi
Estero
14 ore
Al Memoriale della Shoah ‘I Simpson deportati ad Auschwitz’
I murales dell’artista aleXsandro Palombo sono apparsi sui muri della Stazione centrale a Milano presso il Binario 21, luogo di partenza per i lager
Confine
17 ore
Como, aumenta il numero di giovani spacciatori
Quattro giovani sono stati denunciati a piede libero per detenzione di hashish. Sanzionato anche un minorenne
Italia
17 ore
15enne spinto sui binari, fermati due minori: lite per gelosia
I due hanno rischiato di far finire il coetaneo sotto un treno in corsa alla stazione di Seregno. All’origine dell’aggressione, una ragazza ‘contesa’
Estero
19 ore
Maxiretata anti-’ndrangheta: 56 arresti, sequestri milionari
L’operazione è scattata oggi in diverse province in tutta Italia, da Milano a Vibo Valentia: sequestrati beni per 250 milioni di euro
Estero
19 ore
Spagna: attacco con machete in due chiese, un morto e un ferito
Un uomo ha aggredito il parroco e il sagrestano di due parrocchie nella città di Algeciras, ferendo il primo e uccidendo il secondo per poi essere fermato
© Regiopress, All rights reserved