laRegione
gay-pride-vietato-per-il-settimo-anno-di-fila-in-turchia
25.06.21 - 10:49
Aggiornamento : 13:05

Gay pride vietato per il settimo anno di fila in Turchia

La Prefettura afferma di non ritenere la manifestazione appropriata perché potrebbe portare ad ‘azioni ed eventi provocatori’

Ats, a cura de laRegione

Per il settimo anno consecutivo le autorità turche hanno vietato la Marcia dell'orgoglio Lgbt+ (acronimo per la comunità lesbica, gay, bisessuale, transgender e altre realtà come quella intersessuale), prevista domani nel quartiere di Maltepe alla periferia asiatica di Istanbul, al culmine degli eventi per la Settimana dell'orgoglio. Nel suo provvedimento la Prefettura afferma di non ritenere la manifestazione appropriata per ragioni di sicurezza e ordine pubblico, sostenendo che l'evento potrebbe portare ad "azioni ed eventi provocatori".

«Non potranno impedire alle persone Lgbt+ di riunirsi e rendersi visibili», affermano gli organizzatori annunciando di voler comunque tenere il corteo. Nei giorni scorsi, la polizia era già intervenuta disperdendo alcuni eventi cittadini e fermando diversi attivisti. Il pride si era svolto pacificamente in Turchia fino al 2014, portando in piazza fino a 100'000 persone. Dall'anno successivo, la manifestazione è stata bandita e la polizia ha duramente represso i tentativi di scendere ugualmente in piazza.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
gay lgbt pride turchia
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
10 ore
Voli europei, tariffe quasi raddoppiate
Per quelli intercontinentali il rincaro supera il 35 per cento. Aumento dei prezzi anche per i traghetti.
speciale ucraina
12 ore
Zelensky: ‘Senza uno scambio di prigionieri nessun negoziato’
Sul fronte bellico l’acciaieria Azovstal è ora sotto il controllo russo. Segui il live de laRegione
Estero
19 ore
Colombia, Betancourt ritira la candidatura alle presidenziali
Sfavorita nei sondaggi ha deciso di sostenere il candidato indipendente Rodolfo Hernández: ‘L’unico che oggi può sconfiggere il sistema’
Estero
1 gior
Marin e Andersson, le due premier che sfidano Putin
La finlandese, con una storia familiare difficile, e la svedese, eletta per un cavillo, stanno traghettando i loro Paesi nella Nato
Estero
1 gior
La Bielorussia mette al bando ‘1984’ di Orwell
Vietato possedere copie del romanzo. Arrestato alcuni giorni fa l’editore Andrey Yanushkevich che nel 2020 ha pubblicato la versione in lingua bielorussa
Confine
1 gior
San Bartolomeo Val Cavargna, Lady Demonique candidata
Il 12 giugno la performer erotica Doha Zaghi contenderà la poltrona di sindaco a Eleonora Bari
Confine
1 gior
Alla stazione di Chiasso con 206mila euro in valigia
Le banconote da 200 e 500 euro sono state trovate nelle valigie di una coppia bulgara proveniente dalla Germania e diretta in Italia
Confine
1 gior
Caro-benzina anche in Italia. Ma sotto i livelli ticinesi
Malgrado il rincaro, fare il pieno nella Penisola resta un’opzione sempre attrattiva: oltre 20 centesimi in meno al litro
Estero
1 gior
Quattro persone accoltellate in Norvegia: fermato l’autore
Secondo le autorità, l’uomo avrebbe preso di mira le sue vittime (ferite in modo grave) in modo ‘casuale’
Confine
1 gior
Ubriaco, forza un posto di blocco. Ripreso dopo 6 km
Movimentato fermo nella notte su ieri nel Comasco. Per eludere il controllo, l’uomo ha anche urtato un carabiniere
© Regiopress, All rights reserved