laRegione
25.06.21 - 10:49
Aggiornamento: 13:05

Gay pride vietato per il settimo anno di fila in Turchia

La Prefettura afferma di non ritenere la manifestazione appropriata perché potrebbe portare ad ‘azioni ed eventi provocatori’

Ats, a cura de laRegione
gay-pride-vietato-per-il-settimo-anno-di-fila-in-turchia

Per il settimo anno consecutivo le autorità turche hanno vietato la Marcia dell'orgoglio Lgbt+ (acronimo per la comunità lesbica, gay, bisessuale, transgender e altre realtà come quella intersessuale), prevista domani nel quartiere di Maltepe alla periferia asiatica di Istanbul, al culmine degli eventi per la Settimana dell'orgoglio. Nel suo provvedimento la Prefettura afferma di non ritenere la manifestazione appropriata per ragioni di sicurezza e ordine pubblico, sostenendo che l'evento potrebbe portare ad "azioni ed eventi provocatori".

«Non potranno impedire alle persone Lgbt+ di riunirsi e rendersi visibili», affermano gli organizzatori annunciando di voler comunque tenere il corteo. Nei giorni scorsi, la polizia era già intervenuta disperdendo alcuni eventi cittadini e fermando diversi attivisti. Il pride si era svolto pacificamente in Turchia fino al 2014, portando in piazza fino a 100'000 persone. Dall'anno successivo, la manifestazione è stata bandita e la polizia ha duramente represso i tentativi di scendere ugualmente in piazza.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Italia
12 ore
Evade dai domiciliari per ‘badare alle galline’, assolto
Vista la tenuità del fatto, il giudice ha chiuso un occhio, non senza ammonire l’83enne: ‘Mi raccomando, non esca più’
Perù
12 ore
Castillo scioglie il Parlamento, ‘è in atto un golpe’
L’annuncio è stato formulato alcune ore prima dell’inizio di una seduta del Parlamento in cui si sarebbe discussa la destituzione del presidente
Germania
14 ore
Volevano colpire il Bundestag, arrestati 25 terroristi
Tra gli attentatori, appartenenti tutti a un gruppo di estrema destra, anche un principe e un’ex deputata di AfD. Arresti anche in Italia e Austria
italia
18 ore
Giorgia Meloni è la settima donna più potente al mondo
Questo secondo la classifica di ‘Forbes’. Accanto a lei anche Ursula von der Leyen, Christine Lagarde, Kamala Harris e - simbolicamente - Mahsa Amini
Francia
18 ore
Obsolescenza programmata, dalla Francia una denuncia per Apple
Il colosso americano degli smartphone accusato di limitare le possibilità di riparazione delle sue apparecchiature
Francia
20 ore
La Francia risparmia Co2 e chiude tre tratte a corto raggio
Via libera da Bruxelle per la soppressione di collegamenti aerei Orly-Bordeaux, Orly-Nantes e Orly-Lione
Spagna
21 ore
Scontro tra due treni in Catalogna, 155 feriti
L’incidente è avvenuto presso la stazione di Montcada i Reixac-Manresa. Dove uno dei due convogli era fermo
Iran
22 ore
Ucciso mentre festeggia la sconfitta, arrestato capo polizia
Il 27enne, per strada ad acclamare il kappaò contro gli Stati Uniti, era stato freddato con un colpo alla testa
Argentina
23 ore
‘Meglio andare in prigione che essere una marionetta’
‘Non mi ricandiderò’. Così l’ex presidente argentina Cristina Fernandez de Kirchner dopo la lettura della sentenza di condanna a sei anni di prigione
Stati Uniti
23 ore
Luce verde alla vendita di elicotteri alla Corea del Sud
Gli Stati Uniti forniranno a Seul apparecchi Ch-47 Chinook per un valore stimato in 1,5 miliardi di dollari
© Regiopress, All rights reserved