laRegione
biden-sfida-la-cina-con-un-piano-da-mille-miliardi
Keystone
Joe Biden
24.06.21 - 21:15

Biden sfida la Cina con un piano da mille miliardi

Accordo tra presidente e gruppo bipartisan sulla somma da investire nelle infrastrutture Usa. Verranno creati ‘milioni di posti di lavoro’.

New York – Un piano da oltre mille miliardi di dollari per le infrastrutture americane. Joe Biden e un gruppo bipartisan di senatori raggiungono un accordo per investire sulle strade, sui ponti e sulla banda larga in modo che l'America possa competere nel 21esimo secolo, soprattutto nella corsa della Cina. Il presidente americano è palesemente soddisfatto dell'intesa, in cui - ammette - "nessuno ha ottenuto tutto quello che voleva". Ma l'accordo, che "ci proietta nel futuro", segna un passo in avanti importante perché sblocca l'impasse di mesi nelle trattative, allenta le tensioni fra democratici e repubblicani e lascia intravedere la possibilità di altre intese su temi diversi. Nella speranza di Biden, anche sulla riforma elettorale, sulla quale assicura continuerà a battersi nonostante il muro dei conservatori perché i diritti di voto sono "sacri".

Un compromesso

Che l'accordo sulle infrastrutture sia un "serio compromesso", così come la ha definito il presidente, è evidente dai numeri. La Casa Bianca aveva proposto un'iniziativa da 2.300 miliardi di dollari, bocciata in tronco dai repubblicani che, sul piatto, avevano rilanciato con poco più di 500 miliardi. Mesi di trattative e fallimenti hanno dato vita all'intesa ora raggiunta che creerà "milioni di posti di lavoro", spiega Biden.

Investimenti a sostegno della ripresa americana in atto, che ha visto il pil statunitense crescere nel primo trimestre del 6,4%, ma che potrebbero avere un effetto temporaneo sull'inflazione. Biden su questo fronte, che agita molto Wall Street preoccupata da una stretta prima delle attese della Fed, rassicura: i prezzi "saliranno ma poi scenderanno".

Indolore per chi guadagna meno di 400mila dollari all’anno

L'intesa consente a Biden di mantenere la sua promessa sulle tasse: "Non costerà nulla a chi guadagna fino a 400.000 dollari l'anno", dice. L'iniziativa è infatti finanziata da un inasprimento dei controlli fiscali sui più ricchi, da vendite dalle Riserve Petrolifere Strategiche e da partnership pubblico-private, oltre che dalla maggiore crescita economica che dovrebbe innescare.

La strada, comunque, è ancora lunga: l'accordo deve passare l'esame del Congresso, dove i democratici - sotto la guida di Biden - cercheranno comunque di spuntare di più, soprattutto per la lotta ai cambiamenti climatici.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
infrastrutture joe biden piano
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Norvegia
2 min
L’ombra dello sciopero rischia di fermare il gas norvegese
Braccia incrociate nel settore petrolifero: c’è il rischio che le esportazioni calino del 60% e di oltre 340 mila barili di petrolio grezzo
Italia
1 ora
Marmolada, monitoraggio con l’interferometro
Proseguono le ricerche delle persone che mancano all’appello dopo il crollo del seracco di domenica. Anche con tecnologie all’avanguardia
Estero
3 ore
Nato, via al processo di ratificazione di Svezia e Finlandia
Oggi la firma dei protocolli di accesso all’Alleanza atlantica. Stoltenberg: ‘Giornata storia per tutte le parti in causa’
Confine
5 ore
Tragedia in montagna: il Cervino si prende due vite
Gli alpinisti svizzeri vittima di una caduta nella zona della Cresta del Leone, sul versante aostano
Estero
6 ore
Marmolada, è ancora corsa contro il tempo
Riprendono le ricerche dei dispersi dopo il crollo del seracco. Impiegati anche quattro droni
Stati Uniti
7 ore
Fermato il presunto killer della parata di Chicago
Individuato nella zona a nord della città dell’Illinois, l’uomo è stato arrestato dopo un breve inseguimento
Estero
16 ore
Ucraina, nel Regno Unito la prossima conferenza dei donatori
Lo ha confermato a Lugano la ministra degli Esteri britannica Liz Truss. L’appuntamento è per il 2023.
Estero
17 ore
Putin: ‘Avanti con l’offensiva’
La seconda fase dell’invasione russa nel Donbass è iniziata: Mosca punta a conquistare il Donetsk
Estero
19 ore
Sparatoria in Illinois alla parata del 4 luglio, sei le vittime
Stando ai media statunitensi diverse persone sono rimaste ferite. È caccia allo sparatore, non ancora localizzato
Estero
19 ore
L’Eliseo annuncia ufficialmente il rimpasto di governo
La notizia era stata anticipata dai media francesi questa mattina. Il ministro della salute Olivier Véran è stato nominato portavoce
© Regiopress, All rights reserved