laRegione
armi-cyber-security-e-ucraina-il-summit-e-servito
Joe Biden e Vladimir Putin (Keystone)
15.06.21 - 22:45
Ansa, a cura de laRegione

Armi, cyber-security e Ucraina, il summit è servito

Biden e Putin tra poche ore a Ginevra per lo storico incontro: tanti i temi sul tavolo, poca fiducia reciproca nel risolverli

La quadra è tutta da trovare. I temi sul tavolo dei negoziati a Ginevra sono tanti: molti rappresentano punti di scontro, ad esempio i diritti umani e il caso Navalny, alcuni invece possono vedere una convergenza d'interessi. E le rispettive delegazioni paiono interessate a concentrarsi proprio su questi.

L'antiproliferazione nucleare e il controllo degli armamenti è senz'altro il dossier dove si potrebbe trovare più facilmente un'intesa. Joe Biden ha prolungato il trattato New Start (che regola il numero delle testate nucleari di Mosca e Washington) e ha lanciato segnali importanti su possibili passi ulteriori. Il Cremlino ha accolto con soddisfazione (con Donald Trump alla Casa Bianca fu un buco nell'acqua).

Qui si potrebbe aprire qualche spiraglio per un nuovo accordo sui missili a media e corta gittata (il defunto INF) e, magari, l'apertura di un tavolo sui super-vettori, le arme ipersoniche di ultima concezione. Mosca, sostengono diversi analisti, è avanti rispetto a Usa e Cina nel loro impiego e non ha pregiudizi a parlarne.

Nel campo del controllo degli armamenti l'altro aspetto molto caro al Cremlino è la regolamentazione del cyber-spazio, dove si vuole avviare un processo di de-escalation simile a quanto avvenuto per le armi atomiche negli anni Ottanta del Novecento.

L'Europa dell'Est

Molto spinoso, ma cruciale per Mosca, è poi il tema del fronte occidentale. Ovvero l'Europa dell'Est. Con l'addentellato, naturalmente, del conflitto congelato nel Donbass. L'ingresso nella Nato dell'Ucraina è fumo negli occhi per Putin. E la Bielorussia deve restare nell'area d'influenza russa. La questione è rubricata nella dicitura 'affari regionali', ma qui l'intesa sarà molto più dura (per non dire impossibile). A meno che non si resusciti il consiglio Nato-Russia. Si vedrà.

Stando alle informazioni della vigilia al vertice Putin e Biden parleranno anche di cooperazione economica, clima, Artico - sono in aumento le frizioni nel profondo nord - e lotta al coronavirus; sarà inoltre riservato spazio per Siria, Libia, Nagorno-Karabakh e l'accordo nucleare iraniano (dove pure ci potrebbero essere sorprese).

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
joe biden russia stati uniti summit di ginevra vladimir putin
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
17 min
La Cassazione conferma la condanna di 7 anni a Coppola
L’immobiliarista romano era latitante in Svizzera. Era stato accusato di bancarotta fraudolenta.
Estero
2 ore
‘Il cioccolato con la salmonella non è arrivato nei negozi’
Lo indica la stessa Barry Callebaut sulla base di indagini interne. La multinazionale aveva individuato il batterio in un lotto di uno stabilimento belga.
Estero
3 ore
Dal 16 gennaio bisognerà pagare per visitare Venezia
L’assessore al bilancio: ‘La città resterà sempre aperta. Quando sarà superata una certa soglia di presenze il contributo sarà più alto’
Confine
5 ore
Centovallina, traffico internazionale bloccato
In servizio alcuni bus sostitutivi. I treni regionali svizzeri circolano normalmente, come pure quelli tra Domodossola e Re.
Gran Bretagna
9 ore
Ubriaco, palpa uomini in un club: membro del governo si dimette
Nuove grane per Boris Johnson: stavolta al centro di uno scandalo a sfondo sessuale è il vicecapogruppo del Partito Conservatore alla Camera dei Comuni
la guerra in ucraina
22 ore
Liberata l’Isola dei Serpenti. Zelensky scrive a Putin
I russi si ritirano, Kiev esulta. Usa: ‘Allarme armi nucleari’. E la Cina attacca la Nato
stati uniti
22 ore
La Corte Suprema Usa piccona anche la lotta per il clima
La Casa Bianca: ‘Decisione devastante per l’ambiente’
Estero
1 gior
Morto Sonny Barger, fondatore degli Hells Angels
Aveva 83 anni ed era malato di cancro. Negli Stati Uniti il club di motociclisti è giudicato un’organizzazione criminale
Estero
1 gior
Spesa record per la famiglia reale, imbarazzo in tempo di crisi
I costi pubblici per il mantenimento di casa Windsor sono schizzati per la prima volta oltre la soglia dei 100 milioni di sterline.
Estero
1 gior
Coronavirus, impennata di casi a livello mondiale
Secondo l’ultimo bollettino dell’Organizzazione mondiale della sanità, il picco maggiore lo si è registrato nel Mediterraneo orientale (+47%)
© Regiopress, All rights reserved