laRegione
30.05.21 - 19:58

In Brasile migliaia di persone in piazza contro Bolsonaro

Proteste di massa contro la disastrosa gestione della pandemia da parte del presidente-negazionista.

in-brasile-migliaia-di-persone-in-piazza-contro-bolsonaro
Keystone
Il doppio virus brasiliano

Brasilia – Uno psicopatico, nel migliore dei casi. Un assassino, nel peggiore. È questo il profilo di Jair Bolsonaro secondo le decine di migliaia di persone scese in piazza in tutto il Brasile per protestare contro la disastrosa gestione della pandemia da parte del presidente che nel gigante latinoamericano ha provocato finora oltre 461'000 morti.

Una marea umana che a San Paolo, Rio, Brasilia, Belo Horizonte, Salvador de Bahia ha chiesto l'impeachment di Bolsonaro e un'accelerazione della campagna vaccinale che nel paese va a rilento.

Finora, secondo i dati pubblicati dal quotidiano "Folha de S. Paulo", è stato vaccinato con una dose poco più del 21% della popolazione e con due dosi poco più del 10% degli oltre 210 milioni di abitanti.

Nelle ultime 24 ore - numeri del ministero della salute - sono stati registrati 79'670 nuovi casi di contagio e 2'012 decessi: il Brasile è secondo nel mondo solo agli Stati Uniti per numero di morti ed è il terzo paese, dopo l'India, per contagi, 16'471'600, in base ai dati della Johns Hopkins University.

‘Fermarlo prima che sia troppo tardi’

"Bolsonaro genocida", "Vattene Bolsovirus", scandivano i 10'000 manifestanti di Rio chiedendosi quante vite si sarebbero potute salvare se il presidente-negazionista non avesse sottovalutato il Covid e avesse iniziato per tempo la campagna vaccinale. "Dobbiamo fermare questo governo. Quando è troppo è troppo", ha detto all'Afp uno dei dimostranti, convinto che Bolsonaro "non si rende conto del disastro che sta provocando".

D'altra parte il presidente non mostra alcun ripensamento e solo pochi giorni fa ha ammesso di aver utilizzato nuovamente l'idrossiclorochina "per precauzione" dopo aver avvertito sintomi riconducibili al coronavirus.

Intanto la Commissione parlamentare d'inchiesta sul Covid sta cercando di capire se l'ex ministro della salute Eduardo Pazuello, quando era al governo, abbia ordinato l'acquisto di milioni di compresse di clorochina invece di dare priorità all'acquisto di vaccini.

Non solo coronavirus

Ma non è solo la gestione della pandemia a irritare gli oppositori del presidente che gli rimproverano la deforestazione dell'Amazzonia, l'espropriazione delle terre agli indigeni, gli atteggiamenti razzisti.

E mai come nelle ultime settimane Bolsonaro è caduto così in basso nei sondaggi. In base ai dati diffusi da "Folha de S. Paulo" ha solo il 23% delle intenzioni di voto contro il 41% dell'ex capo dello Stato Inacio Lula da Silva.

Un altro rilevamento di Datafolha valuta il suo gradimento al 24%, il più basso dall'inizio del mandato nel gennaio del 2019. Ed è il 49% degli intervistati a pensare che il presidente debba essere rimosso subito.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
la guerra in ucraina
11 ore
Quarta falla nel Nord Stream, la Nato in allerta
‘Risponderemo ad attacchi’. Mosca: ‘Non si sa se sarà riavviato’
Estero
11 ore
Putin sfida il mondo e annette i territori ucraini
La firma al Cremlino. Dopo Polonia e Paesi baltici, anche la Finlandia chiude i confini ai russi. L’esodo di chi non vuole andare in guerra prosegue a est
Confine
13 ore
Sacerdote ciadiano trovato morto a Bresso. Era giunto da Locarno
Del religioso si erano perse le tracce da diversi giorni. Il suo corpo senza vita era appeso a una recinzione nei pressi del camposanto
Estero
16 ore
I soldati russi al telefono: ‘Guerra inutile, pretesto falso’
Dalle intercettazioni verificate, tradotte e pubblicate dal Nyt emerge il morale a terra delle truppe e le critiche a Putin per l’invasione dell’Ucraina
Stati Uniti d’America
1 gior
In Florida devastazione e milioni di persone senza elettricità
Gli effetti dell’uragano Ian, uno dei più violenti mai abbattutosi sugli Usa, con venti a 240 chilometri orari
il dopo-voto in italia
1 gior
Incontro Meloni-Salvini: ‘Unità d’intenti’
Calenda scommette su un governo di pochi mesi. Il Pd prova a ricostruirsi dalle macerie: il 6 ottobre la Direzione convocata in vista del Congresso
il voto contestato
1 gior
I separatisti ucraini da Putin: ‘Pronti all’annessione’
Lunedì la plenaria della Duma. L’Occidente condanna e manda armi. Kiev: i numeri dati da Mosca sono gonfiati.
mar baltico
1 gior
‘Nord Stream potrebbe essere irrecuperabile’
Scambio d’accuse tra Washington e Mosca: è sabotaggio. Già dispersa oltre la metà del gas, prezzi ancora in rialzo
stati uniti
1 gior
L’uragano Ian spazza la Florida: oltre 2 milioni di evacuati
Dopo essersi abbattuto su Cuba lasciando l’isola caraibica al buio, la tempesta si è diretta verso la costa Usa e ha superato i 250 chilometri orari
medio oriente
2 gior
Dall’Iran al Libano, la rivolta è donna
In piazza per rivendicare il diritto di non portare il velo oppure a rapinare banche che occultano i loro risparmi: un mondo messo a tacere alza la voce
© Regiopress, All rights reserved