laRegione
green-pass-europeo-pronto-il-15-giugno
Il Covid pass nazionale rilasciato in Ungheria (Keystone)
25.05.21 - 19:56
Ansa, a cura de laRegione

Green Pass europeo pronto il 15 giugno

I leader dei 27 soddisfatti sui vaccini: ‘L’Europa deve riaprire e ripartire’

Con la metà della popolazione adulta vaccinata entro questa settimana, l'Unione europea guarda per la prima volta all'estate con ottimismo. Le varianti restano un rischio ma finora non hanno dirottato gli sforzi per mettere in sicurezza i cittadini europei e far ripartire le attività economiche e sociali. E il green pass, assicura il premier italiano Mario Draghi, arriverà a metà giugno, in tempo per favorire il ritorno dei turisti proprio in avvio di stagione. Il vertice europeo straordinario quindi vede un "miglioramento della situazione epidemiologica generale", e comincia a organizzare la "graduale riapertura delle nostre società". Draghi ha spiegato che tra i leader Ue "c'è stata una certa soddisfazione sul modo in cui procedono le vaccinazioni un po' dappertutto".

La presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen ha fornito il quadro aggiornato, e rassicurante: "Questa settimana metà degli adulti dell'Ue avrà ricevuto la prima dose", ha detto, ricordando i "progressi costanti" fatti finora grazie a trecento milioni di dosi inoculate, 245 milioni di vaccinazioni, che hanno immunizzato il 46% della popolazione adulta dell'Ue. Ma non basta, perché bisogna andare avanti senza rallentamenti. "La campagna deve accelerare anche in estate. Le forniture continueranno ad arrivare in modo sufficiente", ha assicurato Draghi. Von der Leyen ha parlato di quasi un miliardo di dosi in arrivo nel secondo semestre, "molto più di quello che serve" per immunizzare tutti gli europei. Dopo gli adulti, toccherà ai ragazzi.

A fine mese l'Ema si pronuncerà sulla somministrazione di Pfizer alla fascia di età 12-15 anni, e allora si comincerà a pensare ai vaccini nelle scuole. Restano però ancora diversi interrogativi sul futuro dell‘immunità. Von der Leyen li ricorda ai leader. Il primo è sulla durata della copertura, e quindi dopo quanto tempo fare una seconda vaccinazione. A questo è legata anche la durata del green pass, un aspetto su cui si pronuncerà l'Ema. Il secondo dubbio è se vaccinare anche i bambini e il terzo è sul come adattare i sieri alle nuove varianti. Finora funzionano contro quelle conosciute, ma bisogna tenersi pronti alla comparsa di ceppi nuovi. Per questo l'Ecdc estenderà il monitoraggio delle varianti dall'Europa al resto del mondo.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
giugno green pass pass vaccinale unione europea vaccini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Stati Uniti
46 min
Cento milioni di vaccini in vista dell’autunno
Coronavirus, gli Stati Uniti giocano d’anticipo e fanno ‘spesa’. Il contratto include dosi per adulti e dosi per bambini
Ucraina
1 ora
L’Aiea perde nuovamente il contatto con Zaporizhzhya
Saltata la connessione remota con i sistemi di sorveglianza della centrale nucleare. Grossi: ‘Ancora più necessaria una visita alla struttura’
Estero
12 ore
Stragi di Parigi, Salah Abdeslam condannato all’ergastolo
Per l’unico superstite dei commando kamikaze autori delle stragi jihadiste del 2015 nessuna possibilità di riduzioni né di sconti di pena
Estero
13 ore
Usa, Trump nei guai dopo rivelazioni su assalto Capitol Hill
L’assistente dell’ex chief of staff lo ha accusato di aver istigato i suoi fan a marciare per ribaltare il voto pur sapendo che alcuni erano armati
Estero
13 ore
Israele: Bennett non parteciperà a prossime elezioni
Il leader di Yamina ha spiegato che resterà ‘per quanto sarà necessario’ premier alternato a fianco dell’attuale ministro degli esteri Yair Lapid
Estero
18 ore
Finlandia e Svezia nella Nato: avviata la procedura
Durante il vertice in corso a Madrid è stato inoltre deciso un nuovo concetto strategico per l’alleanza militare
Estero
20 ore
Biden annuncia più forze Usa in Europa
Il presidente degli Stati Uniti lo ha comunicato oggi aprendo il summit Nato a Madrid
Estero
20 ore
Johnson: ‘Se Putin fosse donna non avrebbe attaccato l’Ucraina’
Il primo ministro britannico ha descritto la guerra come un ‘perfetto esempio di mascolinità tossica’
Confine
21 ore
Rissa al carcere Bassone, un detenuto in gravissime condizioni
È accaduto nella tarda mattinata di ieri. Il 28enne è già stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico
Estero
22 ore
Ue, accordo raggiunto: stop a motori a combustione entro il 2035
Se le misure verranno confermate, non potranno essere venduti auto e furgoni nuovi a benzina e diesel
© Regiopress, All rights reserved