laRegione
03.05.21 - 15:22

Nascita in volo, nascita fortunata

Sul volo per le Hawaii c'erano un medico e tre infermiere di terapia intensiva neonatale e così l'inaspettato parto è andato tutto bene

Ansa, a cura de laRegione
nascita-in-volo-nascita-fortunata

Il piccolo Raymond, nato da pochi giorni, ha delle nuove zie e uno zio per la vita, secondo la madre Lavinia, che mercoledì 28 aprile ha inaspettatamente partorito su un volo Delta Airlines da Salt Lake City, nello Utah, a Honolulu. Le persone giuste al momento giusto, per la fortuna di mamma e bimbo, sono state il dottor Dale Glenn, medico di medicina di famiglia delle Hawaii Pacific Health, e le infermiere delle unità di terapia intensiva neonatale del North Kansas City Hospital Lani Bamfield, Amanda Beeding e Mimi Ho, che erano a bordo del volo e hanno fornito aiuto durante il parto e assistenza a mamma e bambino fino all'atterraggio del volo a Honolulu. All'arrivo nella città hawaiana, una squadra di intervento medico stava poi già aspettando per portare mamma e bambino al Kapiolani Medical Center for Women & Children. "Circa a metà del volo, c'è stata una chiamata di emergenza: l'ho sperimentata altre volte e di solito sono abbastanza chiari chiedendo se c'è un medico a bordo - ricorda il dottor Glenn - questa non era così ed era abbastanza urgente. Ho fatto sapere all'assistente di volo che sono un medico e lei ha detto che c'era una donna che stava per dare alla luce un bambino, quindi mi sono affrettato a vedere cosa potevo fare. Non so come la paziente sia stata così fortunata da avere tre infermiere di terapia intensiva neonatale a bordo dello stesso volo. La cosa grandiosa è stato il lavoro di squadra". Aiutare la neomamma, tagliare il cordone ombelicale, liberare la placenta, controllare i segni vitali, e nel frattempo rianimare il bambino, assicurarsi che respiri, riscaldarlo: è stato fatto tutto in uno spazio ristretto e in sinergia. Dato che gli aerei non sono attrezzati per fornire assistenza a un bimbo nato prematuro come Raymond, il dottor Glenn e le infermiere hanno utilizzato un paio di lacci delle scarpe per legare e tagliare il cordone ombelicale, realizzato uno scalda biberon con il microonde e utilizzato un Apple Watch per misurare la frequenza cardiaca del bambino.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
eutanasia
20 ore
Cappato ha accompagnato un altro italiano a morire in Svizzera
La moglie: ‘Gravemente malato, non voleva più soffrire’. Dopo l’autodenuncia del tesoriere dell’associazione Luca Coscioni, un’altra indagine
la guerra in ucraina
20 ore
Putin alle madri russe: ‘I vostri figli sono eroi’
Secondo il presidente in rete circolano “false notizie, inganni e menzogne”, utilizzate come “armi da combattimento”
Estero
21 ore
Le proteste a Foxconn, tra il Covid e l’iPhone
Scontri senza precedenti si sono registrati nei pressi della megafabbrica cinese che produce gli smartphone di Apple. C’entra il coronavirus, ma non solo
Francia
22 ore
Macron si difende dalle accuse,‘non ho nulla da temere’
Il presidente francese nel mirino dei giudici per finanziamento illecito
Estero
1 gior
‘Il Papa vuole la mia morte’, la chat del cardinale a processo
Il cardinale Giovanni Angelo Becciu è imputato in Vaticano per la gestione di alcuni fondi della Santa Sede, in relazione a un affare immobiliare a Londra
Estero
1 gior
Un pitone attacca un bimbo di 5 anni, il nonno lo salva
Il serpente ha morso il bambino e ha tentato di soffocarlo fra le sue spire, ma l’intervento dell’anziano ha evitato il peggio
Confine
1 gior
Frontalieri, al via in Italia il disegno di legge
Il nuovo accordo ritorna ora all’esame del Parlamento. Ma la strada è ancora lunga.
Estero
1 gior
Zelensky avverte l’Onu: ‘Milioni di persone al gelo’
I missili russi privano città e villaggi della corrente elettrica, dell’acqua e del riscaldamento: ‘Crimine contro l’umanità’.
Estero
1 gior
La Russia multerà pesantemente la diffusione di ‘cultura gay’
Al varo la nuova legge che sanziona la ‘propaganda delle relazioni non tradizionali’ anche fra gli adulti e non solo fra i minori come in precedenza
Estero
1 gior
Secondo la stampa, Macron è indagato per finanziamento illecito
Secondo ‘Le Parisien’ e France Info, l’inchiesta riguarderebbe i legami tra il presidente francese e società di consulenza private
© Regiopress, All rights reserved