laRegione
23.04.21 - 19:21

New York fa causa ai big del petrolio

‘Hanno sistematicamente e volontariamente ingannato i consumatori’. L'appello di Bill Gates: ‘I leader mondiali devono cooperare’

Ansa, a cura de laRegione
new-york-fa-causa-ai-big-del-petrolio
Trivelle al lavoro in New Mexico (Keystone)

La città di New York fa causa alle big del petrolio. L'accusa è di aver "sistematicamente e volontariamente ingannato i consumatori", nascondendo l'impatto delle loro attività sui cambiamenti climatici e ammantando con un ambientalismo di facciata le loro pratiche, allo scopo di apparire ecologici agli occhi dell'opinione pubblica. Proprio come fece Big Tobacco, hanno denunciato i legali della Grande Mela, spacciando le sigarette light e a basso contenuto di nicotina come più salutari e nascondendo i reali pericoli per la salute. L'annuncio dell'azione legale presentata presso una corte dello stato di New York è stato dato dal sindaco Bill de Blasio nel giorno della Giornata della Terra, mentre a Washington era in corso il vertice dei leader mondiali sul clima voluto dal presidente americano Joe Biden.

Nel mirino ci sono i giganti Exxon, Shell, Bp e l'American Petroleum Institute. "Hanno violato la legge che protegge i consumatori - ha denunciato de Blasio - mettendo in campo una campagna pubblicitaria e sui social media volta a convincere la gente di un qualcosa che era falso e pericoloso". Big Oil non ci sta e replica come una causa simile sia già stata persa da New York di recente, quando un giudice della corte di appello di Manhattan stabilì che le questioni legate alle emissioni di gas serra debbano essere trattate non a livello statale ma federale, anche in base alle norme dei trattati internazionali. New York però ci riprova. "Si tratta - spiega un portavoce di Exxon - di azioni che non hanno merito e non fanno nulla per portare avanti sforzi significativi contro il cambiamento climatico. Noi invece sosteniamo le iniziative globali portate avanti dalla politica e dalle aziende per mettere a punto soluzioni reali".

Biden insiste

La causa della Grande Mela, rincara la dose Shell, è essenzialmente la stessa di quella già respinta: "Affrontare il cambiamento climatico richiede politiche da parte del governo e sostenute da un'azione inclusiva da parte di tutti i settori, incluso il nostro, e da parte della società nel suo complesso". Intanto Biden, intervenendo per il secondo giorno al summit sul clima, rilancia la possibilità di creare "milioni di posti di lavoro e ben pagati" grazie allo sforzo di tutti i Paesi per creare "una nuova industria e un'economia più pulita da lasciare ai nostri figli e ai nostri nipoti". "Questa è una grande opportunità, bisogna investire in innovazione accelerando lo sviluppo delle tecnologie", ha aggiunto. E sulla necessità di maggiori investimenti sull'innovazione e la ricerca da parte dei settori pubblico e privato si è concentrato anche l'intervento di Bill Gates, che ha lanciato un appello a tutti i leader mondiali: sul fronte della lotta ai cambiamenti climatici la cooperazione internazionale è essenziale, è un imperativo. Senza cooperazione, ha aggiunto, non si potranno raggiungere gli obiettivi che si sono fissati e non si potrà evitare la catastrofe.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
8 ore
L’Ue sempre più tecnologica: arrivano i droni 2.0
Potranno essere impiegati per servizi di emergenza, mappatura, ispezione e sorveglianza, consegna urgente di medicinali o anche come ‘aerotaxi’
Thailandia
8 ore
Tutti i monaci positivi all’antidroga: chiude il tempio buddista
Accade in Thailandia. I religiosi sono risultati positivi al test anti-metanfetamina e inviati in una clinica specializzata
Estero
23 ore
La protesta cinese è un foglio bianco
Migliaia di persone in piazza in diverse città per protestare contro le misure anti-Covid, tra esasperazione e censura. Resta da capire se c’è dell’altro
Estero
1 gior
Guerra: il Papa rilancia il negoziato, ma condanna la Russia
Critiche da Mosca: ‘Questa non è più russofobia, ma una perversione della verità’
ITALIA
1 gior
A Ischia si scava nel fango, ora è allarme maltempo
I soccorritori sono alla ricerca di quattro persone, disperse dopo la frana di sabato
Estero
1 gior
Riesumato il corpo di Saman, integro e con gli stessi abiti
Esame autoptico della 18enne pachistana che si ritiene sia stata uccisa a Novellara dai familiari per contrastare una relazione amorosa
Cina
1 gior
In Cina la polizia picchia e arresta un reporter della Bbc
Ed Lawrence è stato preso a calci e trattenuto per diverse ore per poi essere rilasciato. Il portavoce di Pechino: ‘Non si è qualificato come giornalista’
Estero
1 gior
C’è un’ottava vittima nella frana ad Ischia
Individuato il corpo di un uomo nella zona di Casamicciola Terme devastata dall’alluvione di sabato mattina
italia
2 gior
Sette morti a Ischia, tra loro un bimbo di 22 giorni
Ancora cinque dispersi dopo la colata di fango che ha travolto Casamicciola. Tra le vittime anche due bambini di 6 e 11 anni
Estero
2 gior
Proteste anti-Covid in Cina: ‘Via Xi e il Pcc’
Rabbia e cortei in diverse città contro la politica della ‘tolleranza zero’, il potere trema. Intanto la tv di Stato filtra i Mondiali di calcio
© Regiopress, All rights reserved