laRegione
31.03.21 - 22:48

La Francia ha paura, Macron chiude tutto

Superata la soglia dei 5'000 malati di Covid nei reparti di rianimazione. Il presidente lascia a casa anche gli studenti

Ats, a cura de laRegione
la-francia-ha-paura-macron-chiude-tutto
Il discorso di Macron in diretta (Keystone)

Alla fine, dopo un anno, la Francia è costretta a richiudere le scuole. Superata la soglia dei 5'000 malati di Covid nei reparti di rianimazione, anche il più strenuo difensore delle aule sempre aperte, il presidente Emmanuel Macron, ha dovuto cedere. I bambini rimarranno a casa tre settimane, due di vacanza già previste ed una in dad, mentre tutta la Francia diventa zona rossa, come attualmente è Parigi.

Al termine di settimane ad altissima tensione, sul filo di uno scontro ormai aperto fra il presidente e gli esperti, che gridavano alla catastrofe sanitaria, Macron ha deciso di estendere il protocollo "rinforzato" dell'Ile-de-France e degli altri 18 territori a tutto il Paese. Niente lockdown, una parola ormai bandita dal vocabolario di Macron e di tutti i componenti del governo, perché si potrà continuare ad uscire tutto il giorno, senza autocertificazione, a patto di evitare assembramenti.

Coprifuoco dalle 19

Ma dalle 19 alle 6 scatterà il coprifuoco in tutto il Paese, gli esercizi commerciali non essenziali resteranno chiusi così come bar e ristoranti ormai con le saracinesche abbassate dal 29 ottobre. Si potrà uscire di casa, ma con il limite di non allontanarsi oltre i 10 km, con l'eccezione del week-end di Pasqua, dove tutti potranno spostarsi tra le regioni se vorranno portare i bambini dai nonni e lasciarli un mese con loro.

Macron non ha nascosto la realtà, quella di "un'epidemia nell'epidemia" con il dilagare delle varianti, "più contagiose e letali". Ma "dobbiamo resistere", ha aggiunto, lanciando un appello alla "mobilitazione generale" per il mese di aprile. Un mese in cui la Francia si gioca tutto: scuole chiuse per una settimana in didattica a distanza, poi due settimane di vacanze pasquali, quindi rientro in classe per materne ed elementari il 26 aprile, con medie e licei ancora 7 giorni con le lezioni a distanza. Per le università, l'attuale giorno di presenza ogni settimana, in vigore attualmente, è stato confermato.

Ospedali sempre più pieni

Due gli annunci di rilievo sugli strumenti per l'emergenza: i letti in terapia intensiva verranno aumentati dal livello attuale - meno di 7'000 - a 10'000. E i vaccini, che dovranno avere un'accelerazione decisiva: dosi per tutti gli over 60 a partire dal 16 aprile, poi dal 15 maggio a tutti gli over 50. Da metà giugno toccherà a chi ha meno di 50 anni ed "entro la fine dell'estate - ha sottolineato il presidente - tutti i francesi maggiorenni che vorranno potranno essere vaccinati".

Macron ha ammesso davanti al paese di aver "commesso errori", nella gestione della crisi, ma di aver anche "imparato": "ad ogni passo di quest'epidemia potremmo dirci che avremmo potuto fare meglio, che abbiamo fatto errori. Tutto vero. Ma io so una cosa: abbiamo tenuto, abbiamo imparato e ogni volta abbiamo migliorato". La "luce in fondo al tunnel" è fissata per "metà maggio", ha annunciato, quando si potranno annunciare "riaperture graduali", a determinate condizioni, dei luoghi di cultura e dei tavoli all'esterno per bar e ristoranti.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
la guerra in ucraina
43 min
Putin ha deciso: addestramento militare nelle scuole russe
Come accadeva in Unione Sovietica si insegnerà l’uso di mitragliatrici e bombe a mano
Liechtenstein
3 ore
‘Faites vos jeux’... Anche nel Principato
Respinto in votazione popolare il divieto di casinò. Quasi tre cittadini su quattro (e tutti gli undici Comuni) si sono espressi negativamente
Italia
5 ore
Psicofarmaci per sballo, è boom in Italia
Gli psichiatri suonano il campanello d’allarme: ‘Dipendenza in crescita, necessario contrastarne l’abuso’
Regno Unito
9 ore
Grave violazione del codice ministeriale: Zahawi licenziato
Via lettera, il primo ministro britannico Rishi Sunak silura il ministro senza portafoglio
Estero
10 ore
Forte scossa di terremoto nella notte in Iran
Il sisma di magnitudo 5,7 è stato localizzato nel Nord del Paese. Il bilancio parziale è di tre vittime e diverse centinaia di feriti
Stati Uniti
11 ore
Incidente di caccia in Kansas, ma a sparare... è il cane
Calpesta l’arma nel retro del pick-up: parte un colpo che colpisce il cacciatore seduto davanti, uccidendolo
Estero
12 ore
Nuovo piano europeo per salvare api e farfalle
Ecco il ‘New Deal’ per gli impollinatori, con undici iniziative per frenare il declino della popolazione di questi insetti
Italia
1 gior
Milano, per gas e luce 30 milioni di euro in più
Già l’anno scorso il capoluogo lombardo aveva dovuto far fronte a un aumento di 70 milioni di euro. E per li 2023 il caro-bollette si farà ancora sentire
Italia
1 gior
Milano capitale italiana per numero di furti
Se ne registrano quasi tremila ogni centomila abitanti. Pure in aumento, nel capoluogo lombardo, il numero di femminicidi
Estero
1 gior
Lavoratrice in difficoltà, i colleghi le donano 170 ore di ferie
Per assistere la figlia gravemente malata, la donna aveva esaurito tutti i suoi congedi. Ora potrà assentarsi per un intero mese
© Regiopress, All rights reserved