laRegione
23.03.21 - 23:37

Brasile, il giudice che ha condannato Lula non è stato imparziale

Lo ha stabilito la Corte suprema. Il processo per le presunte tangenti legate al restauro dell'attico di Guarujà dovrà dunque essere nuovamente istruito.

Ansa, a cura de laRegione
brasile-il-giudice-che-ha-condannato-lula-non-e-stato-imparziale
L'ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva (Keystone)

Importante vittoria per l'ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva alla Corte suprema brasiliana. Con tre voti a due, la seconda sezione ha infatti deciso che il giudice Sergio Moro non è stato imparziale nel condannare l'ex presidente. A far pendere la bilancia in favore di Lula è stata Carmen Lucia, che ha ribaltato in favore di Lula il voto espresso nel 2018, alla luce "delle nuove prove emerse di recente". Con questa decisione, il processo per le presunte tangenti legate al restauro dell'attico di Guarujà, nel quale Lula venne condannato in Cassazione a 8 anni e 10 mesi di reclusione e che gli costò la partecipazione alle presidenziali del 2018, dovrà essere nuovamente istruito. Un duro colpo per la credibilità dell'ex giudice Moro, che dopo la condanna di Lula diventò ministro della Giustizia del governo di Jair Bolsonaro, e per il pool della procura di Curitiba, titolare dell'inchiesta Lava Jato, la Mani Pulite brasiliana. E brutte notizie anche per Bolsonaro, che si trova inaspettatamente un candidato forte come l'ex presidente-operaio sulla strada per la rielezione alle presidenziali del prossimo anno.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Messico
7 ore
‘I morti continuano ad arrivare e le persone a scomparire’
In Messico traboccano gli obitori. È la conseguenza dell’ondata di violenza legata al traffico di droga. E dei tempi lunghi per l’identificazione
Italia
8 ore
Dopo caro-benzina e caro-elettricità, ecco il caro-panettone
Natale (e Capodanno) più caro per gli italiani (e non solo loro). Che complessivamente dovrebbero spendere 340 milioni di euro in più rispetto al 2021
India
8 ore
Coccodrilli con le valigie in mano pronti a traslocare
Complice la sovrappopolazione, che sta causando continui conflitti tra i rettili, migliaia di loro saranno trasferito da Chennai al Gujarat
Estero
10 ore
Schianto di primo mattino a Forcola. Muore un diciottenne
A bordo della vettura c’erano altri due giovani, entrambi rimasti gravemente feriti. I tre stavano andando a scuola a Sondrio.
Italia
10 ore
Rapina una farmacia. Ma dimentica la ricetta della moglie
Maldestro furto per un 57enne nel Milanese. Sul bancone ha infatti lasciato il foglietto con cui i carabinieri sono risaliti alla sua identità
Brasile
10 ore
Pelé non risponde alla chemio: trasferito in un altro reparto
Dopo il ricovero di martedì, ‘O Rei’ spostato nel reparto delle cure palliative dell’ospedale ‘Albert Einstein’ di San Paolo
Italia
10 ore
Eredità... stupefacente a Sesto Fiorentino
Nell’appartamento del fratello deceduto spuntano un laboratorio per la droga e 2,4 chili di marijuana
Russia
13 ore
Mosca se ne fa un baffo del ‘price cap’ sul petrolio
Per l’ambasciata russa negli Stati Uniti, malgrado il tetto al prezzo dell’oro nero russo, il greggio continuerà a essere richiesto
Indonesia
14 ore
La terra trema sull’Isola di Giava, in Indonesia
L’epicentro del terremoto, di magnitudo 5,7, è stato localizzato a 18 chilometri a sud-est della città di Banjar
Francia
15 ore
Sarkozy da lunedì nuovamente al banco degli imputati
È fissata per dopodomani a Parigi l’udienza in appello per l’ex presidente della Francia, accusato di corruzione
© Regiopress, All rights reserved