laRegione
23.02.21 - 21:06

Depardieu sotto inchiesta per stupro

L'attore francese accusato da una giovane collega. L'inchiesta era stata inizialmente archiviata

depardieu-sotto-inchiesta-per-stupro
(Keystone)

Guai seri per Gérard Depardieu. Il popolare attore francese è ufficialmente sotto inchiesta per stupro e violenze sessuali, reati che avrebbe commesso nell'estate 2018 ai danni di una giovane attrice e che lui ha sempre negato. La presunta vittima aveva denunciato alla gendarmeria a fine agosto 2018 di essere stata stuprata qualche giorno prima a due riprese nella casa parigina dell'attore. L'inchiesta era stata archiviata in un primo tempo dalla procura, poi nell'estate 2020 la donna ne aveva ottenuto la riapertura.

Contattato dalla France Presse, l'avvocato dell'attore, Hervé Témime, ha "deplorato che questa informazione sia stata resa pubblica". Depardieu, che è stato lasciato libero senza nessun tipo di controllo giudiziario, "contesta totalmente i fatti che gli vengono imputati", ha ribadito il legale. La ventenne attrice sporse denuncia una prima volta a fine agosto 2018, recandosi alla gendarmeria di Lambesc, nel dipartimento delle Bouches-du-Rhône, non lontano da Aix-en-Provence, nel sud della Francia. In quell'occasione accusò Depardieu di stupro e aggressioni sessuali che si sarebbero ripetuti due volte presso la residenza parigina della star, un'elegante palazzina del VI arrondissement di Parigi, il 7 e il 13 agosto 2018.

Amici di famiglia

Secondo fonti vicine all'inchiesta, l'attore sarebbe un amico di famiglia della vittima. "Non c'è assolutamente nulla di professionale in questa storia", ha affermato la fonte, smentendo indiscrezioni di stampa che parlavano di provini teatrali. Il procedimento giudiziario contro l'attore simbolo del cinema francese (che dal 2013 è anche cittadino russo) era inizialmente affidato al tribunale di Aix-en-Provence ma ora è stato trasferito ai giudici parigini. Il 4 giugno 2019, al termine di nove mesi di inchieste preliminari, il pubblico ministero aveva archiviato il caso spiegando che le "numerose inchieste realizzate" non hanno "consentito di caratterizzare le infrazioni denunciate in tutti i loro elementi costitutivi". Tra i due si svolse anche un confronto presso gli uffici della polizia giudiziaria parigina.

A metà agosto 2020 però l'attrice è riuscita ad ottenere la riapertura dell'inchiesta attraverso una nuova denuncia con parte civile. Un ricorso che permette la designazione quasi automatica di un giudice per rilanciare le indagini. Contattata dalla stampa transalpina, la legale dell'attrice, Elodie Tuaillon-Hibon, ha chiesto che "l'intimità e la vita privata della sua assistita vengano rispettate"

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Italia
8 ore
Scassinano 21 bancomat e rubano circa un milione: arrestati
Tra i reati contestati fabbricazione e porto illegale di esplosivi in pubblico, ricettazione, rapina aggravata e furto d’auto
eutanasia
1 gior
Cappato ha accompagnato un altro italiano a morire in Svizzera
La moglie: ‘Gravemente malato, non voleva più soffrire’. Dopo l’autodenuncia del tesoriere dell’associazione Luca Coscioni, un’altra indagine
la guerra in ucraina
1 gior
Putin alle madri russe: ‘I vostri figli sono eroi’
Secondo il presidente in rete circolano “false notizie, inganni e menzogne”, utilizzate come “armi da combattimento”
Estero
1 gior
Le proteste a Foxconn, tra il Covid e l’iPhone
Scontri senza precedenti si sono registrati nei pressi della megafabbrica cinese che produce gli smartphone di Apple. C’entra il coronavirus, ma non solo
Francia
1 gior
Macron si difende dalle accuse,‘non ho nulla da temere’
Il presidente francese nel mirino dei giudici per finanziamento illecito
Estero
1 gior
‘Il Papa vuole la mia morte’, la chat del cardinale a processo
Il cardinale Giovanni Angelo Becciu è imputato in Vaticano per la gestione di alcuni fondi della Santa Sede, in relazione a un affare immobiliare a Londra
Estero
1 gior
Un pitone attacca un bimbo di 5 anni, il nonno lo salva
Il serpente ha morso il bambino e ha tentato di soffocarlo fra le sue spire, ma l’intervento dell’anziano ha evitato il peggio
Confine
2 gior
Frontalieri, al via in Italia il disegno di legge
Il nuovo accordo ritorna ora all’esame del Parlamento. Ma la strada è ancora lunga.
Estero
2 gior
Zelensky avverte l’Onu: ‘Milioni di persone al gelo’
I missili russi privano città e villaggi della corrente elettrica, dell’acqua e del riscaldamento: ‘Crimine contro l’umanità’.
Estero
2 gior
La Russia multerà pesantemente la diffusione di ‘cultura gay’
Al varo la nuova legge che sanziona la ‘propaganda delle relazioni non tradizionali’ anche fra gli adulti e non solo fra i minori come in precedenza
© Regiopress, All rights reserved