laRegione
21.02.21 - 09:10

Hasél, in Catalogna la protesta sfocia in 11 arresti

Nordest della Spagna, ancora disordini e vasto dispiegamento di polizia nella quinta serata di manifestazioni contro l'incarceramento del rapper

di Ansa/Ats
hasel-in-catalogna-la-protesta-sfocia-in-11-arresti
La protesta continua

Almeno 11 persone sono state arrestate nel corso di disordini avvenuti in Catalogna, nel nordest della Spagna, dove si sono verificate per la quinta serata consecutiva manifestazioni di protesta per l'incarceramento del rapper Pablo Hasél. La polizia catalana ha comunicato l'arresto di otto persone a Barcellona, due a Tarragona e una a Lleida, e ha aggiunto che nella principale città catalana continuavano "azioni violente di piccoli gruppi dispersi" alle 22.30 circa. In varie zone del centro di Barcellona si sono verificati atti di saccheggio e vandalismo ai danni di negozi, bancomat e di due edifici emblematici: la sede della borsa e il Palau de la Música, sala concerti patrimonio dell'Unesco.

I commercianti del lussuoso corso Passeig de Gracia affermano che i danni sono per milioni di euro, secondo l'agenzia di stampa Efe. Manifestanti hanno inoltre eretto barricate, dato fuoco a cassonetti e rovesciato diverse moto, oltre a lanciare oggetti alle forze dell'ordine. La polizia ha risposto con un ampio dispiegamento di agenti e mezzi e alcune cariche. I servizi d'emergenza sanitaria della Catalogna parlano di almeno nove feriti lievi a Barcellona, Tarragona, Lleida e Cubelles. A Girona e Sabadell le manifestazioni sono state pacifiche. Ci sono state proteste anche in altre decine di città spagnole: a Pamplona, nel nord, e a Granada, nel sud, con momenti di tensione e incidenti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
russia
54 min
Putin: negoziati (forse) sì, ritiro no
La Casa Bianca: ‘Spetta a Kiev decidere’. Telefonata Berlino-Mosca
grecia
59 min
Attacco ad Atene alla diplomatica Susanna Schlein
La ticinese, sorella della politica del Pd Elly, si è salvata per puro caso da un attentato: in fiamme la sua auto
Confine
2 ore
Truffa anziani in Valtellina, arrestata una 70enne ticinese
Il fermo alla dogana di Chiasso Brogeda. La donna è sospettata di aver messo a segno numerosi colpi in diverse province del Nord Italia
Confine
6 ore
Il traffico di orologi è la nuova frontiera del contrabbando
Aumentano in frontiera i sequestri di merce con le griffe delle celebrate marche svizzere. L’ultimo qualche giorno fa al valico di Ronago
la guerra in ucraina
23 ore
Biden pronto a parlare con Putin
Conferenza di pace a Parigi il 13 dicembre, l’annuncio durante la visita di Macron a Washington
coronavirus
23 ore
La Cina allenta la morsa, ‘sì all’isolamento a casa’
Aperture di Pechino dopo le proteste, mentre si prepara l’addio a Jiang Zemin
Estero
1 gior
Giallo su sei pacchi bomba in Spagna
Oltre all’ordigno esploso all’ambasciata ucraina a Madrid, ne sono stati notificati altri, pure all’indirizzo del premier Pedro Sánchez. Indagini in corso
la guerra in ucraina
1 gior
“La Nato non entrerà nel conflitto”
Mosca accusa l’Alleanza: ‘Ci fanno la guerra’. Stoltenberg risponde seccamente. Macron spinge per un negoziato: ‘Lo ritengo possibile’
Estero
1 gior
Svezia, vendesi casa... con il proprietario morto sotto il letto
Nessuno in due anni si era accorto del decesso dell’80enne ex padrone di casa, probabilmente a causa del cattivo odore e del disordine degli ambienti
Italia
1 gior
Chat neonazista con foto di abusi e piani di stragi: tre arresti
Nel canale Telegram gestito da due genovesi si programmava un attentato al parlamento italiano. Fra le accuse anche quella di istigazione al suicidio
© Regiopress, All rights reserved